Stai leggendo: 7 spiagge da sogno nel Salento

Letto: {{progress}}

7 spiagge da sogno nel Salento

La Puglia è una terra eccezionale che custodisce alcune delle più belle spiagge del Mediterraneo dove regalarsi una vacanza indimenticabile tra sabbia finissima, suggestive baie incastonate tra le rocce e un mare di tutte le tonalità dell'azzurro.

Spiaggia del Salento: sabbia fine e mare turchese iStockphoto

92 condivisioni 2 commenti

Da anni, il Salento è una delle mete più gettonate per le vacanze estive  grazie alle sue spiagge da sogno e a fondali marini incontaminati che non hanno nulla da invidiare alla natura dei tropici.

La costa salentina si estende per quasi 200 km, il versante adriatico offre un litorale roccioso caratterizzato da scorci dove mare, roccia e cielo si fondono in panorami unici e indimenticabili mentre il versante ionico presenta estese spiagge sabbiose e acque cristalline che svelano un'incredibile fauna acquatica.

Nel Salento si succedono decine di baie, cale e litorali di una bellezza mozzafiato e dalle caratteristiche uniche che hanno fatto nascere storie leggendarie tramandate nei secoli fino ai nostri giorni.

Noi abbiamo stilato una classifica delle 7 spiagge da sogno da visitare almeno una volta durante una vacanza nella penisola salentina.

Le 7 spiagge da sogno del Salento:

  1. Spiaggia di Punta Prosciutto, Porto Cesareo
  2. Spiaggia delle Due Sorelle, Torre dell'Orso
  3. Spiaggia di Punta della Suina, Gallipoli
  4. Caletta di Acquaviva di Marittima, Lecce
  5. Spiaggia di Torre Lapillo, Porto Cesareo
  6. Spiaggia di Porto Badisco, Otranto
  7. Spiaggia di Torre Mozza, Ugento

1. Spiaggia di Punta Prosciutto, Porto Cesareo

Questa punta chiamata dalla popolazione del luogo “Li Prisuti” si trova in una frazione di Porto Cesareo, situato a una trentina di chilometri da Lecce.

La spiaggia di Punta Prosciutto è costituita da sabbia bianca costellata da dune intervallate da una rigogliosa vegetazione mediterranea, i fondali sono rocciosi e l'acqua cristallina.

Se anche in vacanza amate il confort, su questa spiaggia è presente lo stabilimento balneare Samanà Beach rinomato per i lettini comodissimi!

Questa suggestiva spiaggia fa parte del Parco Naturale Regionale della Palude del Conte e si trova in una posizione strategica per raggiungere altre località turistiche rinomate come Torre Lapillo, Torre Colimena, Campomarino di Maruggio, Gallipoli e Sant'Isidoro.

Spiaggia di Punta Prosciutto, Salento, Italia.HDiStockphoto
La spiaggia di Punta Prosciutto si caratterizza per un arenile sabbioso costellato da dune ricoperte di vegetazione.

2. Spiaggia delle Due Sorelle, Torre dell'Orso

La spiaggia delle Due Sorelle si trova sul versante adriatico del Salento e regala ai visitatori uno scenario naturale d'eccezione.

La baia di sabbia fine è, infatti, sovrastata da una roccia su cui sorge la Torre dell'Orso che un tempo era una fortezza utilizzata per avvistare le navi turche o saracene che si avvicinavano alla costa.

Nel mare antistante la torre si stagliano  “Le Due Sorelle”,  i faraglioni oggetto di una commovente leggenda da cui prende il nome la spiaggia.

Un giorno due sorelle si recarono al mare per trovare refrigerio dopo il lavoro nei campi, una cadde dalla scogliera di Torre dell'Orso e l'altra si buttò per tentare di salvarla.

Gli dei ebbero compassione della loro triste storia e le tramutarono in faraglioni.

Spiaggia delle Due Sorelle, Torre dell'Orso, Salento, Italia.HDiStockphoto
La spiaggia delle Due Sorelle, natura incontaminata e leggende millenarie.

3. Spiaggia di Punta della Suina, Gallipoli

Questa spiaggia si trova nei pressi di Gallipoli ed è una delle mete più apprezzate dai turisti.

L'arrivo al mare è, infatti, particolarmente scenografico, bisogna attraversare una fitta pineta e poi all'improvviso ci si ritrova accecati dall'azzurro dell'acqua.

La spiaggia di Punta della Suina è sabbiosa e forma due insenature naturali con fondali bassissimi.

Su questo litorale vi è un attrezzato stabilimento balneare dotato di uno scenografico bar terrazza dove deliziarsi con piatti tipici del luogo o godere di indimenticabili tramonti ascoltando musica dal vivo.

Spiaggia di Punta della Suina, Gallipoli, Salento, Italia.HDiStockphoto
La spiaggia di Punta della Suina e il suo mare azzurro e incontaminato.

4. Caletta di Acquaviva di Marittima, Lecce

La piccola baia di Acquaviva, sulla costa orientale del Salento tra Castro e Marina di Marittima, è un gioiello incastonato tra verdeggianti scogliere.

Questo tratto di litorale è roccioso, ma è possibile trovare dei punti adatti per stendere l'asciugamano e godersi il sole oltre che il fantastico panorama.

La spiaggia di Acquaviva è il luogo perfetto per cercare un pò di refrigerio nelle torride giornate dell'estate salentina in quanto vi si getta una fonte sorgiva e l'acqua rimane, particolarmente, fredda.

Caletta di Acquaviva di Marittima, Lecce, Salento, ItaliaHDiStockphoto
La bellezza mozzafiato della caletta di Acquaviva tra grotte nascoste e limpidi fondali.

5. Spiaggia di Torre Lapillo, Porto Cesareo

Questa spiaggia si trova nel comune di Porto Cesareo, sulla costa ionica salentina e prende il suo nome da una torre di avvistamento del XIV secolo recentemente restaurata.

La spiaggia di Torre Lapillo è tra i litorali sabbiosi più lunghi del Salento e se amate il running è il luogo perfetto per regalarvi un allenamento all'alba o al tramonto in un contesto naturale incredibile.

Un'altra peculiarità della spiaggia di Torre Lapillo è la fantastica barriera corallina dove ammirare una variegata fauna di pesci di tutti i colori.

Spiaggia di Torre Lapillo, Porto Cesareo, Salento, Italia.HDiStockphoto
Spiaggia di Torre Lapillo grazie alla barriera corallina è un paradiso per gli appassionati di snorkelling.

6. Spiaggia di Porto Badisco, Otranto

In questa meravigliosa spiaggia tra Otranto e Santa Maria di Leuca si fondono mito, storia e incredibili bellezze naturali. Secondo Virgilio, Enea in fuga da Troia sbarcò proprio a Porto Badisco e da qui iniziò il suo viaggio in Italia. Accantonando la leggenda, la realtà che si svela a ogni visitatore è la stupefacente bellezza di questo luogo.

La rocciosa spiaggia di Porto Badisco è lambita da un mare turchese e lungo questo litorale si nascondono affascinanti grotte e insenature tutte da esplorare. La vegetazione di questa zona è un tripudio di piante della macchia mediterranea che rilasciano nell'aria i loro inebrianti profumi. A Porto Badisco si trova, inoltre, la famosa Grotta dei Cervi un sito storico d'interesse mondiale per i suoi pittogrammi risalenti al neolitico.

Se dopo una giornata trascorsa tra sole, tuffi e nuotate avvertite un certo languore, il consiglio è di cenare presso il ristorante "L'approdo di Enea" dove è possibile gustare piatti a base del pescato del giorno e i famosi ricci di mare, tipici della zona.

Spiaggia di Porto Badisco, Otranto, Salento, Italia.HDiStockphoto
La spiaggia di Porto Badisco, tra mito e bellezze naturali.

7. Spiaggia di Torre Mozza, Ugento

Questa spiaggia si trova a una ventina di chilometri da Santa Maria di Leuca e si affaccia sul Mar Ionio. Una torre del XIV secolo d.c. caratterizza questo lungo e ampio litorale di sabbia dorata dal fascino selvaggio dato dalle dune punteggiate di piante della macchia mediterranea e da una lussureggiante pineta.

I fondali del mare sono bassi e l'acqua trasparente, ideale per lunghe e rilassanti camminate sulla battigia. Uno dei lidi più gettonati di questa spiaggia è il Lido Mania che offre, anche, una curata trattoria dove è possibile gustare numerosi piatti tradizionali del salento.

Spiaggia di Torre Mozza, Ugento, Salento, Italia.HDiStockphoto
Spiaggia di Torre Mozza, arenile sabbioso e fondali bassi e trasparenti.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.