Stai leggendo: Eurovision: vince il girl power dell'israeliana Netta Barzilai

Letto: {{progress}}

Eurovision: vince il girl power dell'israeliana Netta Barzilai

L'Eurovision Song Contest 2018 si è concluso con la vittoria, annunciata, dell'israeliana Netta Barzilai con la canzone Toy.

Netta Barzilai premiata all'Eurovision Song Contest 2018 Getty Images

8 condivisioni 0 commenti

Le previsioni dei bookmakers, ancora una volta, si sono avverate: è infatti l'israeliana Netta Barzilai ad aver vinto l'Eurovision Song Contest 2018.

La sua canzone, Toy, non è solo inusuale nel suo essere musicalmente sperimentale, ma è anche un inno al girl power. Attacca infatti quegli uomini che purtroppo sono abituati a considerare e a trattare le donne come degli oggetti, dei giocattoli.

Questo ha giocato indubbiamente a suo favore, insieme alla sua forte personalità che ricorda quella di Beth Ditto dei Gossip e a un look in stile giapponese che è una chiara citazione di Bjork.

Il prossimo anno quindi, il festival si sposterà a Israele.

L'Italia e gli altri paesi nelle prime posizioni

Il risultato è frutto del voto delle giurie e del televoto. Quest'ultimo ha cambiato particolarmente le carte in tavola, favorendo soprattutto gli italiani Ermal Meta e Fabrizio Moro (con la loro Non mi avete fatto niente) che inizialmente gravitavano intorno al ventesimo posto e poi si sono ritrovati al quinto.

Sopra di loro: al quarto si è piazzata la Germania (Michael Schulte con You let me walk alone), al terzo l'Austria (Cesár Sampson con Nobody but you) e al secondo Cipro (Eleni Foureira con Fuego).

Eleni, ieri, era data tra le favorite insieme a Netta e infatti le ha dato filo da torcere fino alla fine.

La polemica di Salvador Sobral

Nel corso della finale ci sono stati vari momenti musicali extra competizione. Sul palco dell'Eurovision è tornato anche il vincitore dello scorso anno, Salvador Sobral, che si è persino esibito con Caetano Veloso.

Il cantante portoghese aveva detto la sua su questa edizione e in particolare ha definito orribile proprio la canzone di Netta. E qualcosa ci dice che non abbia preso bene la sua vittoria.

Commenta

Leggi anche

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.