Stai leggendo: Harry Potter The Exhibition arriva a Milano: tutte le nostre foto della mostra e dei gemelli Weasley

Letto: {{progress}}

Harry Potter The Exhibition arriva a Milano: tutte le nostre foto della mostra e dei gemelli Weasley

Questa estate i fan di Harry Potter avranno finalmente l’opportunità di entrare nel mondo magico creato da J.K. Rowlings grazie alla mostra Harry Potter: The Exhibition, che arriva a Milano il 12 maggio.

29 condivisioni 0 commenti

Finalmente è giunto il momento: l’attesissima mostra evento di Harry Potter è a Milano dal 12 maggio, e gli attori James ed Oliver Phelps (i gemelli Weasley nella saga cinematografica) sono arrivati per inaugurare l’unica tappa italiana del tour europeo di Harry Potter: The Exhibition, che a partire dalla sua premiere mondiale a Chicago, questa mostra itinerante ha già ricevuto più di quattro milioni e mezzo di visitatori con tappe a Boston, Toronto, Seattle, New York, Sydney, Singapore, Tokyo, Parigi, Shanghai, Bruxelles, Olanda e Madrid.

Harry Potter: The Exhibition e la conferenza con i fratelli Weasley

La conferenza di Milano per inaugurare la mostra di Harry PotterHDLorenza Negri

Dal momento in cui i visitatori fanno il primo passo nella mostra Harry Potter: The Exhibition, allestita negli spazi della Fabbrica del Vapore, si ritrovano immediatamente catapultati nel mondo di Harry Potter. Ad accoglierli è un padrone di casa che suddivide alcuni fortunati fan a seconda della loro casa di Hogwarts preferita, per condurli poi all’interno della mostra dove inizia il viaggio verso le scene predilette dei film. La mostra presenta ambientazioni tratte dalle più famose location della saga cinematografica – inclusi la sala comune e il dormitorio di Grifondoro; aule come quelle di Pozioni ed Erbologia; e la Foresta Proibita – che traboccano di oggetti di scena autentici, costumi e creature usati durante le riprese.

In aggiunta ai meravigliosi ambienti e messe in scena, sono presenti molti elementi interattivi: i visitatori possono entrare nell’area del Quidditch e lanciare una Pluffa, sradicare la propria mandragola nella rappresentazione dell’aula di Erbologia e anche visitare una ricostruzione della capanna di Hagrid, sedendosi sulla sua poltrona gigante.

Oggetti esposti a Harry Potter: The Exhibition a MilanoHDLorenza Negri
Props e costumi esposti alla mostra su Harry Potter

La mostra, organizzata da GES Events si estende per 1400 metri, e rimarrà a Milano soltanto per un periodo limitato, ma sarà aperta ogni giorno dal 12 maggio al 9 novembre. La mostra segna un record per l'Italia: nessuno, fino a ora, aveva venduto 130 mila biglietti in prevendita, come hanno rivelato Mimmo D’Alessandro e Adolfo Galli, i due papà della mostra in conferenza stampa. Sono necessari biglietti con indicazione dell’orario e sarà possibile accedere alla mostra fino a un’ora prima della chiusura. I biglietti sono in vendita su harrypotterexhibition.it.

La  mostra di Harry Potter a Milano: Piton e LumacornoHDLorenza Negri

Disponibili anche esclusive audioguide che forniranno uno sguardo dietro le quinte sulla realizzazione dei film di Harry Potter, con commento dei produttori, dei designer degli oggetti di scena, dei costumi e delle creature.

Le statue giganti in giro per Milano

Per celebrare l’arrivo dell’evento, nella città di Milano compariranno quattro grandi statue che riproducono oggetti inconfondibili apparsi sul grande schermo. Queste repliche giganti rimarranno in esposizione solo per un periodo limitato, quindi affrettatevi a scovarle ed immortalarle! Ecco quali sono e dove si trovano:

  • Cappello Parlante: la riproduzione del Cappello Parlante alta tre metri sarà collocata a Piazza Missori.
  • Nimbus 2000: La prima scopa volante che Harry Potter ha avuto sarà collocata vicino all’ingresso della fermata Moscova della metropolitana (Dimensioni: 2,6 metri di altezza e 2,4 di lunghezza)
  • Dobby: L’elfo domestico che apparteneva alla famiglia Malfoy, ma ha guadagnato la sua libertà con l’aiuto di Harry Potter, sarà a Piazza Argentina (1,6 metri di altezza).
  • Ford Anglia: La macchina volante modificata da Arthur Weasley in modo che potesse volante sarà collocata a Piazzale Cadorna (4,4 metri di lunghezza e 1,4 di altezza).

E voi, siete pronti per la mostra dell'anno?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.