Stai leggendo: Biscotti d'avena al gelato: lo spuntino leggero dell'estate

Letto: {{progress}}

Biscotti d'avena al gelato: lo spuntino leggero dell'estate

Gelato o biscotto? Che ne dici di provare un biscotto al gelato: due cialde soffici d'avena, ripiene di gelato ai frutti di bosco, senza zucchero, leggero e gustoso? Ti racconto come preparare questo spuntino goloso per rinfrescarti nei giorni caldi.

Bocconcini alla crema rosa Rodi Roșcata

10 condivisioni 0 commenti

Come rendere un gelato leggero ancora più gustoso? Facile: prendi un sac à poche, lo riempi con gelato leggero e farcisci (senza parsimonia) due biscottini soffici d'avena, altrettanto leggeri. Sicuramente questi biscotti d'avena al gelato saranno il mio "tormentone alimentare" di questo estate: hanno poche calorie, un sapore delizioso e una consistenza particolare (crosticina croccante, cialde soffici e ripieno di gelato cremoso).

Bocconcini con crema rosaHDRodi Roșcata

Per preparare questa ricetta, come prima cosa, riempi il congelatore di frutta fresca: puoi usare qualsiasi tipo di frutta, tagliata a dadini e conservata in bustine alimentari (per fare il gelato la frutta deve essere congelata per almeno 8 ore). Prepara il gelato e conserva nel congelatore. Per i biscotti ho preparato una specie di pan di spagna leggero, con uova e farina d'avena e, con il coppapasta, ho ricavato dei dischetti. Per dare un tocco croccante ai miei dolcetti, ho cosparso la superficie del pan di spagna con dei fiocchi d'avena e noci tritate

Dolcetto alla crema di frutti di boscoHDRodi Roșcata

Prima di assemblare i biscotti, fai raffreddare bene il pan di spagna e lascia il gelato sul tavolo per qualche minuto (deve essere morbido ma non troppo, altrimenti cola). Farcisci i biscotti e rimetti nel congelatore per almeno 30 minuti. Puoi anche conservare i biscotti al gelato nel congelatore per parecchi giorni, in un contenitore o nelle bustine alimentari. Le dosi indicate nella ricetta sono per 5 biscotti ripieni di gelato, circa 57 calorie per biscotto, di cui: 4,9 gr. carboidrati, 2,2 gr. grassi e 4 gr. proteine (i valori sono approssimativi, dipende dalla marca dei prodotti che usi). Ecco la ricetta passo passo.

Informazioni

Ingredienti

Per il pan di spagna leggero

  • Farina d'avena aromatizzata 25 grammi
  • Uova 1
  • Albume d'uovo 50 grammi
  • Fiocchi d'avena 5 grammi
  • Noci 2
  • Lievito per dolci Mezzo cucchiaino

Per il gelato

  • Frutti di bosco congelati 50 grammi
  • Yogurt greco 0 grassi 40 grammi
  • Essenza di vaniglia Qualche goccia
  • Dolcificante A piacere

Preparazione

  1. Preparo il gelato: nel frullatore unisco i frutti congelati per almeno 8 ore con lo yogurt, l'essenza di vaniglia, il dolcificante (io ho preferito non aggiungere, in quanto la frutta è gia dolce) e frullo a scatti fino a che ottengo una crema omogenea. Trasferisco la crema in un contenitore e metto nel congelatore.

  2. Preparo il pan di spagna: monto l'uovo insieme all'albume fino a che ottengo un composto spumoso.

  3. Setaccio il lievito e mescolo con la farina d'avena. Unisco a pioggia con il composto di uova, amalgamando con attenzione. Ho usato una farina d'avena già dolcificata e aromatizzata, se usi la farina d'avena semplice, aggiungi un dolcificante a piacere (stevia, sciroppo d'acero o miele).

  4. Verso l'impasto in una teglia foderata con carta da forno (ho usato una teglia quadrata, 20 x20 cm), cospargo con i fiocchi d'avena, le noci tritate e inforno per 15 minuti nel forno caldo a 180°C. Una volta pronto, lascio raffreddare e con un coppapasta ricavo 10 dischi.

  5. Tolgo il gelato dal congelatore, lascio che si ammorbidisca leggermente e metto nel sac à poche. Farcisco 5 dischetti con la crema di gelato, copro con gli altri 5 dischetti e rimetto nel congelatore per almeno 30 minuti.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.