Stai leggendo: Kimono Intimates: la nuova linea di intimo di Kim Kardashian. Sarà polemica?

Letto: {{progress}}

Kimono Intimates: la nuova linea di intimo di Kim Kardashian. Sarà polemica?

Dopo essersi dedicata a profumi e make-up, Kim Kardashian ha deciso di puntare sull’underwear con la una nuova linea di intimo il cui nome, Kimono Intimates, potrebbe essere oggetto di polemiche.

Kim Kardashian al MET Gala 2018 Getty Images

1 condivisione 0 commenti

Secondo quanto riportato da TMZ a brevissimo la regina dei social Kim Kardashian West lancerà la sua linea di capi underwear. Il nome che è stato scelto da Kim per questa nuova avventura imprenditoriale è Kimono Intimates e, dalle prime indiscrezioni, sembra che la sua collezione di lingerie comprenderà una vasta varietà di capi tra cui bustier, camicie da notte, reggiseni, body e calze e molto altro.

芸者の女の子

A post shared by Kim Kardashian West (@kimkardashian) on

A quanto pare la signora West si è lasciata ispirare, quantomeno per il nome della sua collezione di intimo, dal viaggio fatto a febbraio scorso in Giappone con le sorelle Kourtney e Khloé. 

Kim Kardashian HDSnapchat @KimKardashian

Nonostante non sia stato mostrato ancora alcun capo dell’inedito brand, già in molti si chiedono se il nome della linea sarà oggetto di polemiche. Già in passato, infatti, la famiglia Kardashian è stata accusata di appropriazione culturale e la stessa Kim a gennaio scorso è stata al centro di pesanti accuse per una foto su Snapchat in cui sfoggiava un'acconciatura caratterizzata da treccine afro che però la Kardashian ha indossato - per sua stessa ammissione - per omaggiare l’icona (bianca!) anni ‘80 Bo Derek, ignorando la vera origine del look.

Katy Perry in kimonoHDGetty Images

Il kimono, d’altronde, è un indumento tradizionale giapponese che è stato già al centro di un pesante attacco nei confronti di Katy Perry quando, agli American Music Awards del 2013, la cantante si è esibita sul palco vestita da geisha scatenando l’ira funesta del popolo dei social media che l’ha tacciata di razzismo per essersi appropriata in modo superficiale  di importanti simboli culturali.

Anche voi non vedete l'ora di dare un'occhiata alla collezione di intimo di Kim Kardashian? Che ne pensate del nome Kimono Intimates?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.