Stai leggendo: Come contattare tutti gli operatori telefonici

Letto: {{progress}}

Come contattare tutti gli operatori telefonici

A chi non è capitato di dover contattare l’assistenza clienti dei gestori telefonici, per richieste di vario tipo? Da TIM a Wind, passando per Vodafone e altri brand di telefonia, ecco i numeri verdi gratuiti per contattare gli operatori telefonici.

Ragazza allo smartphone e al laptop Pixabay

5 condivisioni 0 commenti

Mai provato a cercare il numero per chiamare TIM, Wind o Skype, quando avete necessità di mettervi in contatto con loro? Spesso, i numeri verdi gratuiti non sono così facilmente reperibili e non è raro trovare numeri che siano a pagamento o indicati solo per bisogni specifici. Ogni compagnia telefonica mette a disposizione degli operatori specializzati che possano rispondere alle domande e alle esigenze dei propri clienti, per aiutarli nella scelta del cambio tariffario, per attivare determinate promozioni o per risolvere dei problemi tecnici. Oltre ai numeri di telefono, è possibile contattare l’assistenza clienti anche attraverso l’area riservata di sito web, chat, e-mail, app o social network. Gli orari variano a seconda della compagnia ma, in linea generale, è possibile contattarla 24 ore su 24.

Ecco tutti i numeri gratuiti delle compagnia telefoniche e come contattare gli operatori telefonici delle più importanti.

Come contattare TIM

Logo TIMTIM

Il 187 è il numero gratuito per il fisso, da chiamare tutti i giorni dalle 7:00 alle 22:30 e indicato per ricevere assistenza, anche di tipo tecnico sulla linea telefonica o sulla linea ADSL: in questi ultimi due casi, gli operatori sono a disposizione 24 ore su 24. Il numero è attivo solo se si chiama dall’Italia.

Per contattare il servizio clienti TIM dall’estero – zona europea - gratuitamente, 24 ore su 24, il numero da comporre è il 119, così da conoscere promozioni, tariffe, modalità di chiamata e molto altro ancora. Il menu del contact center è abbastanza lungo, per cui occorre prestare particolare attenzione alla voce registrata che indica i numeri da premere, in base a ciò che serve. Da tutti gli altri Paesi, il numero in questione è a pagamento. Le modalità di chiamata dall’estero potrebbero essere: 119, +393399119 o - solo per ricaricabili - *101*+393399119# invio. Ci sono, poi, altri numeri verdi utili da poter utilizzare in base a specifiche necessità:

  • 800447788: numero in abbonamento a 3€ al mese, dedicato ai clienti ADSL, per assistenza su PC 7 giorni su 7, dalle 8:00 alle 22:00;
  • 800187800: numero verde per i clienti IPTV, per assistenza tecnica o di installazione;
  • 800020955: numero verde SMS per clienti non udenti, a cui poter inviare SMS per richiedere informazioni e richieste;
  • 800415042: numero verde per segnalare pericoli pali o cavi;
  • 800000195: numero verde di fax, dedicato ai clienti non udenti, per poter inviare informazioni e richieste via fax;
  • 800000314: numero di fax per richiedere o rinnovare la riduzione del 50% o l’esenzione totale dell’abbonamento mensile, secondo l’agevolazione Legge 314/514;
  • 800578722: numero verde per verificare direttamente il nominativo del gestore ADSL;
  • 800134134: numero verde per informazioni che riguardano la telefonia pubblica;
  • 800254232: numero verde da usare dalla propria linea telefonica per verificare il nominativo del gestore con cui si effettuano le chiamate;
  • 803380: numero verde di assistenza per clienti ex Tin.it.

Un modo più veloce per risolvere il proprio problema – quando possibile – è quello di comporre i numeri automatici come il 40916, per le prepagate e il 40915, per gli abbonamenti: non sono numeri adatti per chi deve parlare con un operatore, ma consentono di verificare il credito residuo, effettuare ricariche e scoprire le offerte attivate, di attivarle o disattivarle e altro ancora.

Sul sito di TIM, è possibile accedere a un’area privata che funziona come costumer care e che può essere di aiuto: qui, è possibile controllare le voci della bolletta per verificare i servizi attivati o eseguire altre operazioni. Tra le categorie di assistenza presenti, ci sono la gestione linea e servizi, il controllo di costi e pagamenti, il supporto tecnico e configurazione, la TV & entertainment e la community We TIM.

L’app MyTIM è sicuramente un’opzione più veloce rispetto al sito: scaricabile in pochi secondi sullo smartphone, offre numerosi servizi con una grafica semplice, tra cui l’attivazione e la disattivazione dei servizi o un form da compilare per domandare assistenza tecnica.

Da segnalare, poi, le pagine Facebook e Twitter di TIM, che rappresentano il metodo più facile per richiedere assistenza: potrete scrivere un commento o un tweet, oppure inviare un messaggio privato o un DM, esponendo il vostro quesito.

I numeri verdi Vodafone

Logo VodafoneVodafone

Come parlare con un operatore Vodafone? Se il tuo gestore telefonico è l’azienda multinazionale di telefonia cellulare inglese, per contattare il servizio clienti in caso di guasto o altro, è possibile fare riferimento al suo contact center. Il servizio di assistenza clienti è gratuito e offre diverse consulenze: dalle informazioni su promozioni e tariffe all’assistenza tecnica per smartphone, tablet, chiavette, Internet e telefono fisso. Il servizio è disponibile dalle 8:00 alle 22:00, dal lunedì alla domenica; mentre, dalle 22:00 alle 8:00 del mattino, è possibile accedere ai servizi solo per il blocco della SIM, in caso di smarrimento o furto. Il 190 è il numero gratuito da comporre, se si chiama da un cellulare Vodafone: una volta chiamato, sarà necessario prestare massima attenzione alla voce registrata, in modo tale da potervi mettere in contatto con un operatore in carne e ossa, premendo i numeri necessari in base alle vostre esigenze. L’attesa, generalmente, è di pochi minuti e potrete entrare in contatto con l’operatore che stavate cercando.

Ci sono, poi, l’800100195, altro numero gratuito che è possibile chiamare da rete fissa o altro operatore e il +393492000190, anch’esso gratuito e attivo dall’estero verso l’Italia. Vediamo gli altri numeri Vodafone disponibili, a seconda delle necessità:

  • 414: numero a pagamento, che fornisce informazioni sul traffico disponibile per SIM ricaricabili, traffico effettuato e non ancora fatturato per SIM in abbonamento e verifica delle offerte attive;
  • 41745: numero che fornisce informazioni sull’elenco telefonico;
  • 42070: consente di attivare servizi e promozioni, modificare i servizi attivi o cambiare piano sulla SIM;
  • 42071: numero che consente la disattivazione del rinnovo automatico delle promozioni;
  • 40333: numero dedicato alle offerte speciali;
  • 42074: consente di abbinare un numero preferito al pacchetto Vodafone Più;
  • 42010: si tratta del servizio ricariche;
  • 42020: è la segreteria telefonica;
  • 42330: fornisce informazioni su come pagare una fattura o è utile per comunicare un pagamento;
  • 42586: fornisce informazioni sul roaming internazionale;
  • 4563: si tratta di un servizio che aiuta a sapere se un numero di cellulare appatiene a Vodafone o a un altro operatore;
  • 42995: dà informazioni sullo stato della richiesta di portabilità a un altro operatore.

My Vodafone è, invece, la chat in tempo reale disponibile sul sito di Vodafone: qui, è possibile gestire in perfetta autonomia il proprio piano tariffario e i servizi attivi, ma anche mettersi in contatto con gli operatori tramite una chat intuitiva, selezionando l’argomento della richiesta da un menu a tendina.

Per mettersi in contatto con l’operatore telefonico anglosassone in modo gratuito, è possibile scaricare anche l’app My Vodafone: questa consente di verificare il credito residuo, evitando di chiamare il 414, servizio telefonico a pagamento.

Facili da usare e gratuite sono anche le pagine Facebook e Twitter di Vodafone, dove potrete contattare gli operatori tramite post, tweet, messaggi privati e DM.

Come contattare l'operatore telefonico Wind

Logo WindWind

Per parlare con un operatore Wind, è possibile comporre il 155: numero gratuito sia da telefono fisso che mobile, con un menu chiaro che consente di mettersi in contatto velocemente con l’operatore desiderato. Chiamando a questo numero sarà, inoltre, possibile scoprire le ultime novità della compagnia telefonica, i servizi e i prezzi.

Per contattare gratuitamente gli operatori Wind, è possibile anche inviare un commento, un tweet, un messaggio privato o un DM alle pagine Facebook e Twitter: gli operatori, generalmente, rispondono entro un’ora o, comunque, in giornata. Questo metodo è indicato soprattutto se si tratta di richieste semplici, come la difficoltà nell’effettuare una ricarica, un problema tecnico o la segnalazione di un guasto.

Wind mette, poi, a disposizione due app gratuite da scaricare in pochi secondi e facili da utilizzare: Veon e MyWind. Con l’app Veon, è possibile chattare, fare chiamate Internet, condividere foto e video e molto altro ancora. L’app MyWind, invece, propone diverse informazioni e proposte guidate per la risoluzione dei problemi: è adatta per controllare il credito, i minuti, gli SMS e i giga, consultando le fatture e gestendo sia le linee fisse che mobili.

MyWind Help è, poi, il servizio disponibile nell’area privata del sito di Wind: per accedervi dovrete, ovviamente, registrarvi e può essere utile per risolvere questioni tecniche, senza dover entrare in contatto con un operatore. Sempre nell’area privata, potrete accedere al forum di Wind per entrare in contatto con gli altri clienti, chiedere aiuto, pareri e consigli.

I numeri utili di 3

Logo 3HD3

Per contattare un operatore 3, il numero da contattare per il servizio clienti è il 133; numero il cui menu è un po’ più complicato rispetto a quelli degli altri gestori: molte delle opzioni fornite, infatti, conducono a risposte automatiche e non ad un operatore.

3 propone, poi, altri numeri telefonici come il 4030 per effettuare ricariche e consultare credito residuo e opzioni tariffarie; il 4034, per chi ha un piano voce abbonamento; il 4040, per informazioni sul piano tariffario; il 4077, per gestire le opzioni valide all’estero e il 4133, per ascoltare la segreteria telefonica. Sono, poi, disponibili l’8000832323, per sospendere la SIM in caso di smarrimento e l’800179797, per l’assistenza Internet.

Area Clienti 3 è l’app gratuita per poter gestire numerose operazioni direttamente dallo smartphone, come la ricarica, i dettagli del traffico e delle fatture, solo per fare qualche esempio: vi basterà loggare in automatico, se con la 3 o digitare la password con il Wi-Fi. Da qui, potrete inviare anche una richiesta scritta al servizio clienti 3.

Le pagine Facebook e Twitter di 3 consentono di ottenere assistenza clienti in modo veloce, h24, 7 giorni su 7.

Accedendo al sito della 3 e, nello specifico, all’Area Clienti, è possibile risolvere la maggior parte dei problemi automaticamente o selezionando la voce “Contattaci”, in fondo alla pagina, per inviare le segnalazioni e mettersi in contatto con il servizio clienti.

Come contattare PosteMobile

Logo PosteMobileHDPosteMobile

Per farsi assistere da PosteMobile, il numero verde attivo è il 160; gratuito per gli utenti PosteMobile e per chi chiama da rete fissa Telecom Mobile. Il servizio offre la possibilità di poter essere supportati su qualunque problema tecnico o di segnalare lo smarrimento o il furto della propria SIM. Gli operatori sono disponibili dalle 7:00 alle ore 24:00. C’è, poi, il 401212, per il servizio fai da te, da chiamare – tutti i giorni, 24 ore su 24 - esclusivamente dalle SIM PosteMobile.

Per ottenere supporto tecnico o domandare informazioni di tipo amministrativo o commerciale, è possibile ricorrere alla chat – in basso, a destra - o prenotare una chiamata, accedendo all’apposita sezione dal sito web del gestore: la chat è attiva dal lunedì alla domenica, dalle 8:00 alle 24:00.

L’app PosteMobile Sezione 160 è un’applicazione gratuita da poter utilizzare su smartphone e tablet, per controllare il credito residuo, fare ricariche, cambiare il piano tariffario o risolvere eventuali altri problematiche.

È possibile contattare PosteMobile anche tramite e-mail e fax: l’indirizzo e-mail a cui scrivere è info@postemobile.it; il numero di fax è 800242626.

Anche in questo caso, sarà possibile contattare il gestore tramite le pagine Facebook e Twitter, dove sarà possibile interagire con gli operatori via commenti, tweet, messaggi privati e DM.

I numeri utili Fastweb

Logo FastwebHDFastweb

Per parlare con un operatore Fastweb, è possibile farlo attraverso contatto telefonico, social network o accedendo alla MyFastPage sul sito della compagnia.

Per contattare Fastweb, dovrete comporre l’192193, così da seguire la voce registrata e pigiare i tasti corrispondenti ai servizi di cui necessitate: quello per ricevere assistenza tecnica, per chiarimenti sul conto telefonico, per aiuto sul profilo tariffario, per informazioni riguardo il trasloco, per modificare username o metodo di pagamento o per informazioni circa il servizio mobile. Il servizio clienti è attivo tutti i giorni, 24 ore su 24 e, naturalmente, la chiamata è gratuita da rete fissa e da rete mobile; mentre, è a pagamento da altre reti mobili.

Nel caso in cui, invece, vogliate contattare un operatore Fastweb per sottoscrivere un’offerta o avere maggiori informazioni e non siete, dunque, ancora clienti, potete chiamare il 146 dal lunedì alla domenica, dalle 9:00 alle 22:00: questo numero è gratuito da tutti i telefoni di rete fissa.

Potete, inoltre, contattare un operatore telefonico anche tramite la MyFastPage, ovvero l’area clienti online, alla quale dovrete effettuare l’accesso immettendo i dati richiesti e individuando la voce “Come possiamo aiutarti?”, su cui cliccare sopra. Scorrendo il menu a tendina e scegliendo l’argomento, potrete parlare con un operatore cliccando su “Parla con noi”, prenotando una chiamata, avviando una chat o cliccando su “Scrivici” per compilare l’apposito form online.

Infine, potreste voler cercare aiuto nel forum di Fastweb, dove potrete esporre il vostro problema e trovare consigli da parte degli altri clienti; oppure, contattare il servizio assistenza tramite le pagine Facebook e Twitter, sia per quanto concerne la linea mobile che quella fissa: nel caso dei social network, potreste essere invitati a fornire, per messaggio privato, il codice cliente e il nome e cognome dell’intestatario della linea, in modo da aiutare più facilmente.

Come contattare Tiscali

Logo TiscaliTiscali

Tiscali è un operatore italiano del settore telecomunicazioni, che offre un’ampia scelta di abbonamenti. Per parlare con gli operatori, c’è un numero verde da comporre ed è il 130: la chiamata è gratuita per chi chiama da rete fissa o mobile Tiscali; mentre, per quanto riguarda gli altri operatori, il costo dipende dal proprio piano tariffario. Per le vendite, è possibile contattare gli operatori dal lunedì al venerdì, dalle 8:30 alle 21:00 e dalle 9:00 alle 20:00, nei festivi; per l’assistenza commerciale e fatturazione, potrete chiamare dalle 8:30 alle 21:30, dal lunedì al sabato; per il supporto tecnico, dal lunedì al sabato, dalle 8:30 alle 21:30 e la domenica dalle 8:30 alle 17:00 e per il supporto mobile, dal lunedì al sabato, dalle 8:30 alle 21:00. Per un supporto tecnico personalizzato, è possibile chiamare – a pagamento, però – il numero 892130, dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 21:00 e il sabato dalle 9:00 alle 19:30.

L’800910028 è il numero di fax dedicato ai reclami e alle richieste tecniche, commerciali e amministrative.

È, inoltre, possibile ricevere assistenza tecnica Tiscali, tramite il sito ufficiale dell’operatore, accedendo all’area clienti MY TISCALI: qui, potrete gestire l’abbonamento; verificare lo stato di attivazione delle offerte; pagare le bollette; aggiornare i dati personali e molto altro ancora. Allo stesso modo, è possibile scaricare l’app MY TISCALI su smartphone o tablet per usufruire degli stessi servizi.

Anche in questo caso, potrete contattare gli operatori tramite le pagine Facebook e Twitter della compagnia telefonica: risponderà qualcuno dal lunedì al venerdì, dalle 8:30 alle 21:30 e il sabato dalle 8:30 alle 17:00, tranne che nei festivi.

I contatti utili Skype

Logo SkypeHDSkype

Infine, come contattare Skype? State riscontrando qualche problema all’account Skype e vorreste entrare in contatto con l’assistenza di questo client VoIP, che consente di effettuare chiamate ovunque? In questo caso, non esistono numeri verdi da poter chiamare, ma è possibile recarsi sul sito ufficiale, dove poter accedere con il proprio account: qui, potrete trovare risposte relative ai pagamenti e agli ordini, all’account e all’accesso, alle procedure, alla sicurezza e alla privacy e, ovviamente, ai problemi tecnici. Le FAQ sono un ottimo modo per non entrare in diretto contatto con gli operatori e risolvere, comunque, molte problematiche.

Per concludere, è possibile compilare il form “Contattaci” segnalando, dal menu a tendina, la problematica da affrontare per ricorrere all’assistenza ed entrare direttamente in contatto con il servizio clienti di Skype.

Commenta

Leggi anche

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.