Stai leggendo: Shannen Doherty: l'attrice 'badass' che continua a non arrendersi

Letto: {{progress}}

Shannen Doherty: l'attrice 'badass' che continua a non arrendersi

Per molti resterà per sempre Brenda Walsh di Beverly Hills. Per noi, è una donna coraggiosa che continua a lottare come una guerriera contro un male che non ha scelto.

0 condivisioni 0 commenti

L'abbiamo conosciuta e amata in Beverly Hills, i nostri cuori hanno palpitato con il suo seguendo la travagliata love story con Dylan.

Abbiamo imparato dalla sua determinazione e irriverenza sfogliando le pagine della sua autobiografia, e continuiamo a farlo anche adesso che, con lo spirito di una guerriera, non smette di lottare con il coltello tra i denti per sconfiggere il cancro.

Shannen Doherty continua a ribadire il proprio orgoglio da 'badass': graffia il mondo e la malattia, non permettendo a nessuno di averla vinta su una tosta come lei.

Shannen DohertyHDGetty Images

Molto più che una semplice attrice: un'ispirazione per chi sa imparare dalla sua tenacia. L'icona della settimana è lei, Shannen Doherty.

Shannen Doherty: da Brenda in Beverly Hills a Prue in Streghe

L'iconica ribelle degli anni '90, anticonformista e originale in ogni cosa che fa o che dice. Ambientalista, dichiaratamente repubblicana in un'ambiente, quello di Hollywood, in cui sono soprattutto voci democratiche a uscire allo scoperto. Nata a Memphis nel 1971, esordisce sullo schermo dieci anni dopo. È l'inizio di una parabola che l'avrebbe resa una diva nel decennio successivo.

Talento indiscutibile e carattere spigoloso: entrambi elementi che l'hanno resa un vero personaggio, dentro e fuori dal piccolo schermo. I rotocalchi danno in pasto al pubblico dettagli controversi della sua vita privata, dal  matrimonio celebrato in pigiama e durato appena sei mesi (quello con Ashley Hamilton nel '93), alla sentenza del '96 che la obbligava a frequentare un corso di autocontrollo per aver spaccato il vetro dell'automobile di un ragazzo con una lattina di birra.

Brenda Walsh Beverly HillsBeverly Hills 90210

Nel 1990 inizia a vestire i panni di Brenda Walsh. È la tipica bad girl, la liceale ribelle ammirata da tutto il quartiere di ricconi. Si innamora di Dylan, ragazzo tenebroso con il quale romperà dopo che l'amica Kelly si frapporrà tra i due. La ribelle incontra il bello e maledetto: esiste una coppia più azzeccata di questa?

Dopo il successo di Beverly Hills, Shannen Doherty veste dal 1998 i panni di Prue Halliwell in un'altra serie televisiva apprezzatissima dal pubblico: Streghe. Per questo show, l'attrice ha ricevuto anche due nomination al Saturn Award per il premio Best Genre TV Actress mentre nel 2007, AOL nominava il suo personaggio tra le dieci migliori streghe nella storia della TV. 

L'autobiografia di Shannen Doherty

Ribelle in Beverly Hills, anticonformista quando lontana dal set. Nella sua autobiografia, uscita nel 2010 e intitolata Badass: A Hard-Earned Guide to Living Life With Style and (the Right) Attitude, Shannen si sofferma appunto sul significato del termine inglese 'badass', "cazzuto". Più che un'autobiografia, potremmo definirla una guida all'essere "tosti", in cui l'autrice indica anche alcune personalità femminili campioni in questo. Da Cleopatra a Giovanna D'Arco, passando per Madonna e Lady Diana.

Firmacopie autobiografiaHDGetty Images

Meglio essere 'badass' che 'bitch', meglio essere tosti che non rispettati: Doherty ha le idee chiare e non si tira indietro di fronte al rischio di scrivere e dire cose destinate a fare polemica. Per esempio, quando parla di stalking, definendola una pratica sbagliata ma pur sempre un'arte da coltivare per braccare fidanzati traditori. 

Shannen Doherty e il cancro

Una battaglia iniziata a marzo del 2015 e che ancora tiene impegnata Shannen Doherty. All'attrice veniva diagnosticato un tumore al seno, dopo il quale si sottoponeva a un trattamento antiestrogeni per tentare la via della lumpectomia piuttosto che sottoporsi a completa mastectomia. 

Step 6

A post shared by ShannenDoherty (@theshando) on

La presenza di più tumori, però, la costrinsero a subire quell'intervento nel 2016, per poi affrontare chemioterapia e radioterapia. Mettersi alle spalle periodi così difficili richiede una grande tempra. Rimboccarsi le maniche e ricominciare a lottare con il coltello tra i denti dopo aver ricevuto la notizia più terribile - il tumore è tornato e tocca riprendere la propria battaglia - è da vere 'badass'.

Shannen Doherty, la malattia e i social

I social network diventano il suo diario di bordo. Su Instagram, l'attrice ha raccontato la propria malattia con estrema sincerità. Sulla sua bacheca mostra tutti gli step di quel brutto male, condivisi con i propri followers fino alla bella notizia di un annetto fa, in cui annunciava che il cancro era ormai in fase di remissione. Quando le visite mediche hanno rivelato il bisogno di una nuova operazione, Shannen si è nuovamente messa a nudo.

Il cancro è una bestia che ti cambia. Mi ha cambiato in molti modi meravigliosi.

Così scriveva un mese fa su Instagram, affermando di voler "incoraggiare coloro che passano attraverso il cancro a rimanere positivi".

Sempre con il sorriso, sempre con ottimismo. Pronta per una nuova battaglia. 

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.