Stai leggendo: Michelle Obama: 'le elezioni USA del 2016 sono state un fallimento per le donne'

Letto: {{progress}}

Michelle Obama: 'le elezioni USA del 2016 sono state un fallimento per le donne'

L’ex first lady americana, Michelle Obama, ha tenuto un lungo discorso durante lo scorso United States of Women Summit per spronare le donne a coalizzarsi dopo il fallimento al femminile delle presidenziali 2016.

L'ex first lady Michelle Obama Getty Images

1 condivisione 0 commenti

Il 5 e 6 maggio scorso si è tenuto al Los Angeles il consueto United States of Women Summit. Tra le relatrici di quest’anno, oltre all'attrice Jane Fonda e all’attivista Tarana Burke, figura chiave del movimento #MeToo, ha parlato anche l’ex first lady d’America Michelle Obama.

Nella discorso di quaranta minuti che Michelle ha tenuto davanti a un pubblico di oltre 5 mila spettatrici attente, la signora Obama ha dichiarato con fermezza che le elezioni politiche del 2016 sono state un fallimento per le donne:

La persona più qualificata per diventare Presidente era una donna e guardate cosa abbiamo combinato: quello che è accaduto ci dice molto sul dialogo che dovremmo instaurare tra noi.

Secondo i dati, infatti, anche se ben il 56% delle elettrici statunitensi nel 2016 a votato Hillary Clinton, la maggior parte delle donne bianche ha preferito l’attuale Presidente Donald Trump. Proprio in virtù di questi dati, Michelle Obama ha sottolineato che non ha intenzione di presentarsi alle elezioni del 2016

“Io non sono molto diversa da Hillary” ha ammesso la Obama “le donne devono unirsi prima di cercare una figura femminile che possa risolvere i problemi".

Noi siamo la risposta. Tutte noi in questa stanza siamo la risposta ai nostri problemi: non basta cercare la persona giusta che crediamo possa salvarci da noi stesse.

“La verità” ha continuato Michelle “è che nessuno ha compreso il vero significato di 'Yes We Can’ [slogan della campagna elettorale di Barack Obama del 2008 n.d.r.] e, fino a che non ne capiremo il senso vero di quel ‘noi’, non importa chi correrà per la Casa Bianca: nessuno potrà aiutarci”.

Che ne pensate delle durissime parole di Michelle Obama? Fatecelo sapere nei commenti.

Commenta

Leggi anche

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.