Stai leggendo: Grey's Anatomy 14: il problema con il personaggio di Amelia Shepherd

Letto: {{progress}}

Grey's Anatomy 14: il problema con il personaggio di Amelia Shepherd

Perché Amelia dovrebbe lasciare Grey's Anatomy? Ci sono dei motivi validi per cui la dottoressa Shepherd non ha più nulla da offrire alla serie. I fan saranno d'accordo?

3 condivisioni 0 commenti

Grey's Anatomy è arrivato felicemente alla quattordicesima stagione non senza adottare dei drastici tagli. Abbiamo visto uscire di scena molti personaggi, soprattutto in questa stagione, che si è imposta come la rinascita del medical drama: da Nathan Riggs, presentato come interesse amoroso di Meredith e sparito dopo neanche due stagioni, ai dolori addii di April e Arizona, due dei personaggi più amati e difficili da dimenticare.

Le scelte creative adottate da Krista Vernoff hanno compromesso alcuni dei protagonisti del longevo medical drama. Un esempio è Amelia Shepherd, di cui Bustle ne decreta "la morte". Come molti sapranno, la dottoressa è apparsa nello spin-off della serie, Private Practice. Amelia era tossicodipendente, così come il suo fidanzato. Ha dato alla luce un bambino nato morto. Successivamente ha deciso di trasferirsi nell'ospedale dove lavora suo fratello Derek.

Visto quante ne ha passate, perché il personaggio interpretato da Caterina Scorsone dovrebbe lasciare Grey's Anatomy? 

Il rapporto tra Amelia e Meredith

Dopo la morte di Derek, Grey's Anatomy ha puntato molto sul rapporto tra Amelia e Meredith. Entrambe si sono incolpate per la sua tragica scomparsa, riuscendo, passo dopo passo, a ricostruire il loro rapporto. Da persone mature hanno appianato le loro differenze sia per il bene dei figli di Derek, che per la loro stessa sanità mentale - insomma, la convivenza è già difficile, perciò meglio tollerare alcune cose quando si ha dei coinquilini. 

Il fallito matrimonio con Owen

La relazione - e poi matrimonio - tra Amelia e Owen è stato un giro interminabile su una montagna russa. Alti e bassi, un tumore al cervello, discussioni, che sono terminate con un divorzio. Il problema che Hunt aveva con Cristina si è ripresentato con Amelia: lui vuole dei figli, lei non è d'accordo. Il loro rapporto è ormai al capolinea: dopo essere corso da Teddy, spezzando il cuore alla sua migliore amica, Owen è tornato dalla sua ex moglie, e sono - rullo di tamburi - ottimi amici e colleghi. A questo punto sembra che il personaggio non abbia più nulla da offrire alla serie.

Amelia ha un carattere forte, è un uragano, e ha sempre idee brillanti. Con Grey's Anatomy rinnovato per la quindicesima stagione forse è il momento che la nostra amata dottoressa Shepherd abbia una storia diversa e originale, magari che non abbia a che fare con il suo ex marito, o con nessun altro uomo. Avete notato come le donne (prendete Meredith) siano più interessanti quando non sono coinvolte in storie sentimentali?

Siete d'accordo con questa analisi?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.