Stai leggendo: Grey’s Anatomy 14x17: un nuovo amore per Meredith?

Letto: {{progress}}

Grey’s Anatomy 14x17: un nuovo amore per Meredith?

È andato in onda su FoxLife il 17esimo episodio di Grey’s Anatomy 14 con Scott Speedman, il probabile (inedito) interesse amoroso di Meredith.

5 condivisioni 0 commenti

Lo scorso episodio di Grey’s Anatomy 14 si è concluso con un cliffhanger che ha visto come protagonista Owen il quale, su consiglio di Amelia, ha deciso di andare in Germania per confessare a Teddy di essere innamorato di lei. 

La Shepherd, infatti, ha aperto gli occhi al suo ex marito sottolineandogli che il loro matrimonio era destinato a finire in quanto lui è da sempre stato legato con il cuore e la testa solo e unicamente alla Altman: 

Lei è il tuo tumore

La puntata 17 di Grey’s Anatomy 14, dal titolo Un giorno come questo, si apre proprio con l’arrivo di Owen a casa di Teddy la quale, stupita, lo accoglie e ascolta commossa ciò che lui ha da dirle:

Per la prima volta, tra me e te, non c’è nulla che ci ostacoli.

Quello che sembra un inaspettato lieto fine tra i due personaggi, che da anni perdono la loro lotta contro il tempismo, si trasforma in un incubo che rompe la loro inossidabile amicizia nel momento in cui il personaggio interpretato da Kevin McKidd (anche regista dell'episodio) ammette che l’idea della sua fuga da Seattle è stata di Amelia e che, fino a 24 ore prima di ritrovarsi tra le braccia di Teddy, andava a letto con lei. 

La confessione di Owen, infatti, manda Teddy su tutte le furie sbriciolando in pochi secondi i progetti per il futuro dei due. La cardiochirurga, infatti, mette alla porta Hunt urlandogli in faccia la verità sul movente del suo grande gesto:

Sei venuto qui solo perché il tuo matrimonio è finito e stare solo ti terrorizza. Non fai altro che ferirmi, Owen: ne ho abbastanza di essere il tuo ripiego.

Meredith a cuore aperto

Mentre Owen vede sgretolarsi davanti agli occhi il suo sogno di felicità con Teddy, a Seattle Meredith ricompone il suo cuore e lo rimette, senza neanche accorgersene, in gioco grazie a un paziente d’eccezione: il dottor Nick Marsh.

Il medico, interpretato da Scott Speedman, è un chirurgo tornato al lavoro a sole 5 settimane dal trapianto del suo rene e che, dopo essere svenuto fuori alla sala operatoria, viene immediatamente soccorso e salvato grazie alla competenza della nostra eroina in camice. 

Marsh è sexy, affascinante e nell’attesa di sapere a cosa sia dovuto il suo malore instaura un rapporto strettissimo con Meredith mostrandole il suo lato umano, altruista, e al contempo geniale, conquistando la sua attenzione e la sua anima dome fino ad ora non erano riusciti a fare, o almeno non in così breve tempo, né Nathan Riggs né tantomeno la meteora Will Thorpe:

Mi ha fatto sentire qualcosa che non provavo da quando è morto Derek.

Se Marsh sarà il nuovo amore di Meredith lo sapremo solo tra qualche tempo ma quello che è certo è che, dal momento in cui gli ha sorriso, la nostra dottoressa Grey è ufficialmente pronta a una nuova storia che, stavolta si spera, possa regalarle un lieto fine.

Bentornata April

L’anima di Meredith Grey non è stata l’unica a rinascere in questo splendido episodio di Grey’s Anatomy che ci ha voluto dimostrare come, in sole 24 ore, la vita possa totalmente mutare di bene in male, di male in bene. 

Anche April, dopo mesi di crisi e con l’aiuto di un rabbino in fin di vita a causa di una rarissima allergia, ha ritrovato ciò che le mancava: la sua fede.

La Kepner, infatti, reduce da un periodo di sbando dovuto alla perdita di una serie di pazienti tra i quali la moglie del suo ex promesso sposo Michael, ha trovato le risposte alle sue domande e sollievo per la sua sofferenza nelle parole di un uomo in fin di vita che gli ha sottolineato, e dimostrato, che la fede non è una garanzia di felicità ma è un sentimento che va oltre:

La fede non sarebbe tale se la gente credesse solo quando va tutto bene.

La stagione di 14 di Grey’s Anatomy va in onda ogni lunedì alle 21,10 in esclusiva su FoxLife.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.