Stai leggendo: Colin Firth e Julie Walters nel remake de Il giardino segreto

Letto: {{progress}}

Colin Firth e Julie Walters nel remake de Il giardino segreto

Dopo aver condiviso il set di Mamma Mia!, i due attori britannici lavoreranno insieme nel nuovo adattamento del romanzo di Frances Hodgson Burnett.

Julie Walters e Colin Firth

0 condivisioni 0 commenti

Il romanzo Il giardino segreto di Frances Hodgson Burnett sta per essere nuovamente adattato per il cinema, e nel cast del film ci saranno Colin Firth e Julie Walters. La sceneggiatura di questa nuova trasposizione del classico inglese della letteratura per ragazzi è opera di Jack Thorne (co-autore con J.K. Rowlings dell’opera teatrale Harry Potter e la maledizione dell’erede)

Questo nuovo film, che si incentra sulla storia di una giovane orfana il quale si imbatte in un piccolo angolo di paradiso nascosto nella tenuta dello zio, sarà ambientato in un’epoca di poco posteriore rispetto a quella descritta nel libro: mentre la vicenda del romanzo avveniva in epoca edoardiana, Thorne ha scelto come sfondo storico quello dell’Inghilterra del secondo Dopoguerra, in particolare l’anno 1947, nella periodo che ha preceduto la Partizione dell’India, e sarà proprio lì che la storia ha inizio.

Il film diretto dal regista di Utopia Marc Munden riporta insieme Firth e la Walters, che già da poco sono tornati sul set di Mamma Mia!, atteso per la prossima estate. Ha commentato il regista Munden, che darà il via alle riprese lunedì 30 aprile in UK: “È una fantastica rivisitazione de Il giardino segreto. Non vedo l’ora di esplorarla.

È un’opportunita per immergerci in un mondo sbalorditivo e meraviglioso, che giocherà con l'immaginazione di adulti e bambini

La precedente trasposizione dello stesso romanzo risale al 1993, per la regia di Agnieszka Holland e con Maggie Smith nel cast, mentre la prima è quella del 1949 di Fred M. Wilcox. Una curiosità: nel 1987 ne fu tratto un film per la TV in Inghilterra, dove proprio Colin Firth interpretava la versione adulta di Colin Craven.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.