Stai leggendo: Acconciature per l’estate: come fare uno chignon a forma di rosa

Letto: {{progress}}

Acconciature per l’estate: come fare uno chignon a forma di rosa

La stagione calda invita a legare i capelli nei modi più diversi e un'acconciatura che sta spopolando tra le ragazze è lo chignon a forma di rosa. Nell'articolo vi spieghiamo come realizzarlo.

Tutorial su come realizzare un piccolo chignon a forma di rosa

1 condivisione 0 commenti

La bella stagione è arrivata e con essa anche le prime giornate calde dalle quali ci si difende prima di tutto legando i capelli. Acconciarli sempre nello stesso modo con una coda o una treccia però a lungo andare annoia e svilisce. Una soluzione originale e secondo noi davvero irresistibile, è quella di sbizzarrirsi nella realizzazione di uno chignon a forma di rosa. Un’acconciatura che ultimamente sta spopolando tra le ragazze.

Si tratta per lo più di una rivisitazione del classico chignon ma con un effetto finale straordinario che lascerà senza parole voi e i vostri amici. Realizzarlo non è complicato ma avrete bisogno dell’aiuto di qualcuno per ottenere il migliore risultato. Lo chignon a forma di rosa può essere fatto raccogliendo tutta la capigliatura oppure solo una parte di essa. Spetta a voi e alla vostra fantasia ma anche all’occasione d’uso di questa pettinatura capire qual è soluzione più adatta a voi.

Vediamo prima di tutto cosa vi occorre per realizzare questo raccolto:

  • Spazzola
  • Forcine per capelli
  • Elastici

Come farsi lo chignon a forma di rosa da sola

Pettinate bene i vostri capelli, eliminando ogni eventuale nodo. Una volta fatto, legateli in una coda e separateli in due sezioni. La prima va divisa in altre due parti e la seconda in tre parti. Ora formate delle trecce con ciascuna sezione e allargatele per dare proprio l’effetto dei petali di rosa.

È il momento di passare a creare lo chignon. Arrotolate una treccia su se stessa e fissate la parte superiore con una forcina. Seguite lo stesso procedimento con le altre trecce fino ad ottenere un bel reticolato.

In alternativa a questo raccolto potete realizzare direttamente una treccia, arrotolarla e fissarla con una forcina e poi via via avvolgere intorno ad essa le altre trecce. Un’altra soluzione ancora è quella di fare diverse trecce asimmetriche lasciando qualche ciocca libera per un look più casual.

Lo chignon a forma di rosa vi darà un’aria romantica, elegante e sofisticata e può risultare un'idea vincente e originale nelle grandi occasioni come un matrimonio, una cresima o una comunione. Siete pronte a sperimentarlo?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE