Stai leggendo: Gli auguri di Michelle Obama a William e Kate diventano virali

Letto: {{progress}}

Gli auguri di Michelle Obama a William e Kate diventano virali

L'arrivo del terzo royal baby sta facendo impazzire il mondo. Anche Michelle Obama ha voluto rivolgere le sue congratulazioni a Kate e William, riproponendo sui social un vecchio scatto che ha fatto il boom di like.

Michelle Obama, Kate e William

3 condivisioni 0 commenti

Sono passati pochi giorni dalla nascita del terzo figlio di Kate Middleton e William, e il mondo intero continua a essere travolto dalla frenesia post 'royal baby'.

Dopo J.K. Rowling, un'altra donna molto conosciuta ha voluto fare i suoi migliori auguri alla coppia: Michelle Obama. L'ex First Lady e il marito Barack vantano da diversi anni un ottimo rapporto con i figli di Carlo e Diana - anche se, è risaputo, non saranno al matrimonio di Harry - e hanno pensato di pubblicare su Instagram un post di congratulazioni che, nel giro di poche ore, ha fatto incetta di like e condivisioni.

Michelle ha riproposto una vecchia foto - già di per sé epica! - che la ritrae con il principino George, suo padre William e Barack Obama a Kensington Palace. Era il 2016 e, in quell'occasione, George accolse la coppia di ospiti in vestaglia!

Barack e io siamo entusiasti nel congratularci con il Duca e la Duchessa di Cambridge per il nuovo arrivato! Speriamo di incontrarlo presto a Kensington Palace per un pigiama party. Io metterò la vestaglia!

William e Kate dopo la nascita del royal babyHD
William e Kate dopo la nascita del royal baby

Frattanto, non sono ancora trapelati dettagli sul nome del piccolo. Non ci resta che aspettare per conoscerlo meglio!

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.