Stai leggendo: Infinity War: il kolossal della generazione cinecomic

Letto: {{progress}}

Infinity War: il kolossal della generazione cinecomic

Infinity War, l’atteso film che vede riuniti tutti i supereroi più amati dell’Universo Cinematografico Marvel contro il villain Thanos, è arrivato nei cinema.

Il poster di Infinity Wae

2 condivisioni 0 commenti

Inutile girarci intorno, Avengers: Infinity War mantiene le aspettative del pubblico ed è davvero il punto più alto che l’Universo Cinematografico Marvel abbia mai toccato. Lo è non solo perché in campo, contro il villain dei villain Thanos, scendono (quasi) tutti i personaggi conosciuti del franchise ma soprattutto in quanto nel nuovo blockbuster dei fratelli Russo, già registi di Captain America: The Winter Soldier e Captain America: Civil War, viene riassunta tutta l’epicità e la poetica scassona di 10 anni di cine-comic della Casa delle idee in maniera impeccabile e sempre funzionale alla storia.

Un villain col cuore

In Infinity War i supereroi sono chiamati a combattere contro il villain più temuto, e riuscito, della loro storia cinematografica. Un cattivo complesso, per la prima volta non malvagio, guidato dalla folle volontà di voler raccogliere in giro per l’Universo tutte le gemme dell’infinito che mancano al suo quanto per il risolvere il problema del sovraffollamento universale sterminando metà della popolazione. Thanos, quindi, non vuole controllare l’universo ma è deciso a salvarlo, mosso da un opinabile sentimento di compassione che gli costerà carissimo - che gli costerà tutto - e lo renderà, nel corso del film, paradossalmente uno dei personaggi più umani dell’intera pellicola.

Più film in uno

Una delle peculiarità di Infinity War, e la più grande forza narrativa del film, è che stavolta gli Avengers, aiutati - tra gli altri - dai cialtroni Guardiani della Galassia, Dottor Strange e dall’intero popolo del Wakanda, non affronteranno il cattivo tutti insieme su un unico campo di battaglia bensì saranno costretti a dividersi per tentare di fermare Thanos nei diversi pianeti dove i lui e i suoi scagnozzi cercano le gemme.

Ed è grazie a questa divisione, questo mashup, i supereroi di rimescolano creando insolite collaborazioni e nuovi gruppi che uniscono protagonisti che finora non si erano mai incontrati (almeno sul grande schermo). 

Infinity WarDisney Marvel

Tale intelligente e doverosa scelta narrativa pone lo spettatore davanti a inedite e squadre che danno vita a più film nel film con diverse ambientazioni in cui gli eroi si devono (ri)scoprire e (ri)conoscere a suon di battibecchi, prese di coscienza ed epiche battaglie che li uniranno contro un nemico comune.

Non mancano ovviamente nel film battute divertenti e quei momenti di grande ironia che da sempre caratterizzano i cine-comic dell’MCU e che qui tendono principalmente a smorzare, a colorare di comicità, la drammaticità di alcuni eventi “sacrificali” e dolorosissimi che i nostri eroi sono costretti a vivere.

Un cine-comic per tutti

Nonostante porti in sé, e regga benissimo grazie a un’eccellente scrittura e alla capacità dei Russo di gestire l’eccentrica coralità della pellicola, il peso di 10 anni di blockbuster comic Marvel, Infinity War non è affatto un film per soli appassionati, anzi. 

Thanos in Infinity WarHDDisney Marvel

Infinity War è un kolossal che può essere apprezzato da tutti in quanto innova, proprio attraverso originali sinergie, tutti i personaggi e racconta l'universale battaglia che vede scontrarsi speranza e rassegnazione.

Infinity War è nei cinema dal 25 aprile.

Voto7,5/10

Infinity War è un kolossal straordinario che può essere apprezzato da tutti e che fondamentalmente racconta un'epica battaglia tra speranza e rassegnazione.

Sandra Martone

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.