Stai leggendo: I migliori mascara per ogni esigenza

Letto: {{progress}}

I migliori mascara per ogni esigenza

Da quelli allunganti, con fibre e non, a quelli volumizzanti per un effetto ultra drammatico, ecco quali sono i mascara più performanti e facilmente reperibili online e in profumeria.

Applicazione mascara

0 condivisioni 0 commenti

È negli anni ’60, grazie alla a modella Lesly Hornby - alias Twiggy - icona rivoluzionaria della Swinging London, che le donne hanno capito che per un trucco d’effetto, oltre a una base viso impeccabile, bastano semplicemente un rossetto, una matita occhi e un buon mascara

Il mascara, in particolare, è il cosmetico fondamentale per chi vuole puntare sullo sguardo in quanto con la semplice applicazione sulle ciglia di questo prodotto è possibile mettere in evidenza gli occhi grazie al contrasto dato della pasta (generalmente) nera del rimmel con il colore bianco della cornea.

TwiggyHD

L’inventore del mascara è Eugene Rimmel, fondatore dell’omonimo brand, che nel 1860 è stato il primo a lanciare questa tipologia di cosmetico sul mercato. Il successo del frutto della sua intuizione è stato tale che, ancora adesso, in molte Paesi il mascara viene anche chiamato rimmel.

I primi mascara della storia non erano in tubetto: inizialmente questo prezioso alleato delle donne infatti era venduto in panetti composti da coloranti e cera di carruba e per applicarlo si doveva bagnare uno spazzolino, passarlo sul pane, e poi impiegarlo sulle ciglia. 

Mascara in panettoHDMaybelline

Il primo mascara a tubetto lo ha realizzato solo nel 1957 Helena Rubinstein mentre è stata un’attrice viennese che qualche anno prima, nel 1938, ha formulato l’antesignano del rimmel waterproof (a prova di acqua), al fine di evitare che le calde luci del palcoscenico lo sciogliessero facendolo colare lungo il viso durante gli spettacoli. 

Ad oggi ogni brand di trucco ha in gamma moltissimi mascara che sono in grado, anche con l’aiuto di fibre, di allungare o volumizzare le ciglia, a seconda delle esigenze e dell’effetto desiderato. Ecco i migliori mascara a seconda dell'esigenza.

I mascara allunganti

I mascara allunganti sono generalmente caratterizzati da scovolini sottili in silicone affinché i denti rigidi dividano bene le ciglia, pettinandole verso l’alto, e da una pasta non troppo densa.

Tra i migliori mascara allunganti in commercio sicuramente spicca il They’re Real di Benefit, must have del brand, che grazie al sottilissimo applicatore estende, separa, volumizza e incurva le ciglia.

They’re Real di BenefitBenefit

Decisamente ottimo, e meno caro del They’re Real, è il Lash Sensational Intense Mascara di Maybelline dotato di uno scovolino a ventaglio con dieci strati di setole e una pasta formulata ad inchiostro liquido. La combinazione di questi due elementi regala alle ciglia un effetto a ventaglio, le definisce - ovviamente - dona loro lunghezza.

Lash Sensational Intense Mascara di MaybellineMaybelline

Tra i brandi di lusso Lancôme è quello che più di ogni altro punta tantissimo sulla formulazione di mascara sempre innovativi e performanti, come il Définicils che modella e - anche a detta del nome - definisce le ciglia allungandole e valorizzandole dalle radici alle punte senza creare grumi. Il segreto di questo rimmel è tutto nelle setole scanalate dell'applicatore brevettato che distribuiscono uniformemente il mascara dalle radici alle punte delle ciglia.

Définicils Lancôme MascaraLancome

Tra i migliori mascara allunganti non poteva di certo mancare un Rimmel London e in particolare l’Extra Super Lash di Rimmel che, esattamente come il suo gemello diverso di lusso Lancôme Définicils, è dotato di un applicatore multi-dimensionale che consente di catturare le ciglia dalla radice alla punta definendole e allungando pelo per pelo.

Extra Super Lash di Rimmel London MascaraRimmel London

Chi desidera sfoggiare, quotidianamente o in occasioni speciali, ciglia dalla lunghezza sensazionale può optare per i mascara venduti insieme alle fibre ovvero prodotti, solitamente caratterizzati da due tubetti, uno contenente il classico rimmel e l’altro contenente fibre e apposito applicatore. Questa tipologia di cosmetici va lavorato in tre passaggi: per prima cosa bisogna stendere sulle ciglia il mascara nero, poi applicare le fibre e infine settare il tutto con una seconda passata di mascara.

Tra i mascara con fibre più performanti, e realmente degno del suo nome, spicca quello dell’inglese Too Faced, il Better Than False Lashes (meglio delle ciglia finte), un rimmel che definisce, separa e allunga le ciglia e che viene affiancato da un tubetto contente due tipi di fibre in nylon.

Better Than False Lashes mascara più fibre allunganteToo Faced

Molto simile come concetto, ed effetto, al Better Than False Lashes di Too Faced è il Physicians Formula Eye Booster Instant Doll Lash Extension Kit, un mini cofanetto anch’esso composto da un mascara (in questo caso formulato al 100% con ingredienti di origine naturale) e un tubetto di fibre.

Physicians Formula Eye Booster Instant Doll Lash Extension KitPhysicians Formula

Rimmel e fibre contenute in un solo tubetto è invece la caratteristica del False Lash Superstar XFiber di L’Oréal Paris un mascara letteralmente diviso in due che da una parte contiene un primer nero rimpolpante che avvolge e volumizza le ciglia all’estremo, da applicare su tutta la loro lunghezza come primo step, e dall’altra include una speciale formula con fibre che riveste e allunga le ciglia da stendere, come secondo step, con un movimento a zig zag tra i peli.

 False Lash Superstar XFiber di L’Oréal Paris L’Oréal Paris

I migliori mascara volumizzanti

I mascara volumizzanti, a differenza di quelli allunganti, sono caratterizzati da uno scovolino in setole e più spessi in modo da raccogliere le ciglia singolarmente e renderle otticamente più corpose per uno sguardo squisitamente drammatico e intenso.

Must have di tutte le beauty guru del web è il mascara di Too Faced Better Than Sex, ora disponibile anche in versione waterproof, forte di un applicatore a clessidra ma soprattutto di una pasta nerissima che mantiene a ogni stesura la promessa di donare alle ciglia lunghezza, curvatura ma soprattutto un ottimo volume.

Too Faced Better Than SexToo Faced

Più economico del Better Than Sex è il recente Paradise Extatic di L’Oréal il cui scovolino è molto simile a quello del suo più noto “fratellino”, la pasta è ugualmente formulata da pigmenti ultra dark ma è anche arricchita con oli nutrienti e rinforzanti.

Paradise Extatic di L’OréalL'Oréal

Dopo il grande successo del They’re Real Benefit ha deciso di realizzare anche un mascara dedicato a chi desidera ciglia non solo allungate ma anche voluminose. Uscito all’inizio del 2018, il BadGAL Bang di Benefit è già uno dei prodotti beauty più chiacchierati dell’anno. Questo mascara è infatti forte di una formulazione “futuristica” che contiene aero-particelle, tra i materiali più leggeri ad oggi noti, e ProVitamina B5, conosciuta per la sua capacità di aumentare lo spessore e la forza delle ciglia. Questi due elementi, insieme a un particolarissimo applicatore a forma di freccia, rendono il BadGAL Bang un mascara in grado di donare 36 ore di volume estremo.

BadGAL Bang di Benefit Benefit

A proposito di prodotti rivoluzionari il mascara Grandiôse di Lancôme ha innovato nel 2015 il mondo del make-up grazie al suo applicatore dallo stelo “a collo di cigno” e le setole in silicone ad alta precisione che permettono di raggiungere tutte le ciglia per uno sguardo spettacolare con ciglia folte e a ventaglio.

Grandiôse di LancômeLancôme

I mascara low cost

Per avere ciglia impeccabili non è detto che si debba per forza puntare a mascara costosissimi: ormai anche brand tutt’altro che di lusso hanno in gamma una serie di rimmel adatti a tutte le esigenze, performanti e facilmente reperibili, online o nei negozi fisici, low cost.

La tedesca Essence, marchio amato dalle più giovani, ogni anno produce nuovi mascara ad un prezzo inferiore ai 5 euro e molti dei quali nulla hanno da invidiare a quelli più onerosi. Tra i migliori mascara di Essence spiccano sicuramente quelli della linea Volume Stylist e Lash Princess, per chi desidera dare lunghezza alle proprie ciglia, e i nuovissimi Volume Hero e #Lashes of the Day, per chi vuole un effetto "a tutto volume".

I migliori mascara EssenceEssence

Inoltre Essence ha lanciato ultimamente il magico Volume Booster Lash Primer, un prodotto da usare prima di applicare qualsiasi tipo di mascara che dona volume alle ciglia e le rinforza grazie alla sua formula arricchita con l'olio di acai e il burro di mango.

Volume Booster Lash PrimerEssence

Anche KIKO Milano ha in collezione permanente diversi mascara che, nonostante il prezzo contenuto, mantengono ciò che promettono. Decisamente allungante è, ad esempio, il Unmeasurable Lenght Mascara dotato di uno speciale complesso di fibre triangolari derivate dal mais e la cui contiene anche un mix di cere di fiori che contribuisce a proteggere le ciglia e a rendere cremosa e confortevole la texture del prodotto.

Unmeasurable Lenght MascaraKIKO Milano

Per un effetto volumizzato invece il mascara best seller di KIKO Milano è sicuramente l’Ultra Tech + Volume And Curl dotato di un applicatore forma di fiore in elastomero con 12 file di setole atte a pettinare per un look ad alta definizione ottenuto anche grazie a una formula contenente una grande percentuale di cere che assicura un massimo livello di definizione e arricchita da fiori di cotone che garantiscono un film sottile e leggero sulle ciglia.

Ultra Tech + Volume And Curl KIKO Milano

Come si applica il mascara: tutorial e consigli

Qualunque sia il mascara più adatto alla vostra tipologia di ciglia questo deve essere applicato su tutta la lunghezza delle stesse, dall’ angolo esterno a quello interno dell’occhio. Con lo scovolino va prelevata di pasta e, dopo aver leggermente tolto l’eccesso di prodotto "pulendo" l’applicatore sul bordo del tubetto, va passata dalla base delle ciglia fino alla punta, alternando movimenti verticali, dal basso verso l’alto per le ciglia superiori e dall’alto verso l’alto per quelle inferiori, a movimenti orizzontali a "zig-zag". I movimenti verticali sono volti ad avvolgere i peli e quelli orizzontali a separarli e ad evitare i grumi. È possibile ripetere questa operazione più volte, anche se è consigliabile non esagerare con i mascara volumizzanti che tendono ad appesantire le ciglia proprio per inspessirle, fino ad ottenere l'effetto desiderato.

Inoltre chi desidera ottenere sia un effetto allungante che volumizzante può tranquillamente applicare due diversi tipi di mascara e, in ordine, è sempre meglio impiegare prima quello dalla texture più pesante e dallo scovolino più fitto (volumizzante) per poi pettinare e definire meglio la forma delle ciglia con l’altro.

Tips: come rendere waterpoof ogni tipo di mascara

Ormai quasi tutte i mascara hanno anche una versione waterproof ma qualora la formulazione “impermeabile” del vostro rimmel preferito non vi convinca o risulti, come spesso accade, troppo pastosa NYX Professional Make Up ha realizzato un prodotto volto a rendere resistente all'acqua ogni mascara.

Proof ItNYX Professional Makeup

Grazie al top coat, ovvero un cosmetico da stendere sulle ciglia dopo aver applicato il rimmel, Proof It! possiamo indossare il nostro mascara must have anche per andare al mare, in piscina o anche semplicemente per goderci un film strappalacrime senza il terrore che si sciolga e coli sul nostro viso.

Qual è la vostra tipologia di mascara preferito? Fatecelo sapere rispondendo al nostro sondaggio!

Vota anche tu!

Qual è la vostra tipologia di mascara preferito?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.