Stai leggendo: Royal Baby: è nato il terzo figlio di William e Kate

Letto: {{progress}}

Royal Baby: è nato il terzo figlio di William e Kate

La duchessa di Cambridge è entrata nelle prime fasi del travaglio durante la mattina: il terzo Royal Baby è nato alle 11 di mattina.

La duchessa di Cambridge

0 condivisioni 0 commenti

Tanto atteso, è nato il terzo Royal Baby, alle 11 di mattina del 23 aprile. La notizia è arrivata con un comunicato di Kensington Palace, nel quale si può leggere che: "La Duchessa di Cambridge ha dato alla luce un bambino alle 11.01. Il bimbo pesa 3,8 kg. Il Duca di Cambridge era presente durante il parto. Sua Altezza Reale ed i figlio sono entrambi in salute".  Non si conosce ancora il nome del piccolo principino. Si attendono a breve foto  di William e Kate che presenteranno il figlioletto al mondo fuori della Lindo Wing.

Kate Middleton era entrata in travaglio nelle prime ore del mattino, ed è subito stata ricoverata al St. Mary’s Hospital di Paddington, a Londra, come comunica una dichiarazione da Kensington Palace.

Sua Altezza Reale la Duchessa di Cambridge è stata ricoverata al St.Mary’s Hospital, Paddington, Londra, nella prima mattinata di oggi mentre era nelle prime fasi di travaglio.

Il comunicato dice anche che ad accompagnarla c’era il marito William: “La Duchessa ha viaggiato in macchina da Kensington Palace alla Lindo Wing del St. Mary’s Hospital con il Duca di Cambridge”.

Royal baby is on its way !! 🇬🇧🇬🇧🇬🇧

A post shared by Nebu Jacob (@njay84) on

L’ultima apparizione di Kate Middleton prima di prendere una pausa dagli impegni pubblici per maternità è stata a fine marzo, a poche settimane dalla data prevista per il parto, ed ha partecipato anche alle celebrazioni di Pasqua presso la St. George’s Chapel del castello di Windsor con il resto della famiglia reale.

Commenta

Leggi anche

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.