Stai leggendo: Macaulay Culkin: Mamma ho perso l'aereo mi perseguita ogni Natale

Letto: {{progress}}

Macaulay Culkin: Mamma ho perso l'aereo mi perseguita ogni Natale

Ospite di The Ellen DeGeneres Show, Macaulay Culkin ha raccontato di come il film Mamma ho perso l'aereo torni a perseguitarlo ogni Natale.

Macaulay Culkin in una scena di Mamma ho perso l'aereo

2 condivisioni 0 commenti

Macaulay Culkin deve il suo successo a Mamma ho perso l'aereo, film cult di Chris Columbus del 1990 che ha avuto anche un sequel due anni dopo (ovvero Mamma, ho riperso l'aereo: mi sono smarrito a New York).

All'epoca l'attore, che aveva solo dieci anni, è stato letteralmente travolto dal successo e questo gli ha dato non pochi problemi negli anni seguenti. Essere una baby-star ha infatti dei pro ma anche dei contro e lui quest'ultimi li conosce bene. È facile infatti montarsi la testa, cedere ai vizi e al tempo stesso non sentirsi all'altezza delle aspettative, tanto da perdersi.

Ospite di The Ellen DeGeneres Show, Macaulay Culkin ha raccontato di come Mamma ho perso l'aereo lo tormenti ogni Natale, tanto che durante le festività preferisce rimanere chiuso in casa. Questo anche perché, appena le persone lo incontrano per strada, gli chiedono di rifare le faccette tipiche del film ma lui ormai ha quasi trentotto anni.

A tal proposito Ellen gli ha sottolineato come in realtà lui non sia poi così cambiato. La sua risposta?

Avere ancora la stessa faccia può essere vista come una benedizione, ma anche una maledizione.

Poi ha ammesso di non sentirsi molto a suo agio quando entra in un ristorante e si ritrova con gli sguardi delle persone addosso. Sarà per questo che spesso decide di allontanarsi dai riflettori: non a caso l'ultima volta che l'abbiamo visto sul grande schermo è stato in un cameo nel film Zoolander 2 del 2016.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.