Stai leggendo: Cannes 2018: la giuria è donna

Letto: {{progress}}

Cannes 2018: la giuria è donna

La giuria di Cannes 2018 sarà composta da una maggioranza di donne tra le quali, oltre alla presidente Cate Blachett, spiccano anche le attrici Kristen Stewart e Léa Seydoux.

Il poster di Cannes 71

1 condivisione 0 commenti

Inizierà il prossimo 8 maggio la 71esima edizione del Festival di Cannes che quest’anno avrà una giuria d’eccezione composta da in maggioranza da donne.

Oltre alla presidentessa Cate Blanchett, gli artisti che sono stati chiamati a giudicare i film in concorso alla kermesse francese sono le attrici Kristen Stewart e Léa Seydoux, la cineasta Ava DuVernay (di recente nei cinema con l'ultimo live-action Disney Le pieghe del tempo), la cantante del Burundi Khadja Nin, i registi Denis Villeneuve, Andreï Zviaguintsev e Robert Guédiguian e l’attore Chang Chen.

Questo gruppo di star, molte veterane del Festival, dovranno assegnare i premi ai 17 film in lizza per la prestigiosa Palma d'Oro e tra i quali spiccano anche gli italiani Dogman di Matteo Garrone e Lazzaro felice di Alice Rohrwacher.

Un pizzico d’Italia sarà anche nella sezione collaterale del Festival, Un Certain Regard, dove verrà presentata l’opera seconda da regista di Valeria Golino, Euphoria, che sarà giudicata - insieme agli altri lungometraggi - da una giuria che invece avrà come Presidente Benicio Del Toro.

Che ne pensate della giuria di Cannes 71? 

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE