Stai leggendo: Outlander: la tomba del vero Fraser calpestata da fan troppo entusiasti

Letto: {{progress}}

Outlander: la tomba del vero Fraser calpestata da fan troppo entusiasti

Un gesto incivile che gli scozzesi non possono perdonare: alcuni fan di Outlander si sono fatti prendere dall'entusiasmo danneggiando la tomba del vero antenato di Jamie Fraser.

Sam Heughan interpreta Jamie Fraser in Outlander

10 condivisioni 0 commenti

Alcuni fan di Outlander non sanno proprio contenere il proprio entusiasmo.

Fin dal suo debutto sul network Starz, in Italia in onda su FoxLife, la serie con protagonisti Sam Heughan e Caitriona Balfe è stata seguitissima in tutto il mondo. La storia d'amore tra la viaggiatrice del tempo Claire e il guerriero scozzese Jamie ha appassionato ed emozionato di stagione in stagione - attualmente il cast sta girando i nuovi episodi, mentre è stata confermata la produzione di una quinta.

La saga letteraria da cui è tratta Outlander intreccia elementi romantici con eventi storici, tra personaggi realmente esistiti e fatti accaduti durante il diciottesimo secolo. In particolare, nella serie si racconta della celebre battaglia di Culloden che nel 1746 vide l'esercito giacobita contro quello inglese, e si concluse con la vittoria decisiva della Casa di Hannover. Gli storici scozzesi sono molto orgogliosi delle loro radici storiche, perciò hanno reagito pesantemente contro i fan di Outlander che hanno trasformato il celebre campo di battaglia in una sorta di altarino per Sam Heughan.

La tomba del Clan Fraser

Immagine della tomba del Clan Fraser in ScoziaHDGetty

Entertainment Weekly riporta la notizia lanciata dal Daily Record, secondo cui l'area intorno al memoriale del Clan Fraser (uno dei diversi clan scozzesi che hanno partecipato alla battaglia) è stata danneggiata diverse volte. Stando al racconto dell'agente immobiliare di Culloden, più di 180,000 persone hanno visitato quel territorio lo scorso anno, con un incremento del 28% dal 2016. 

Quell'area sacra per gli scozzesi è stata adornata con alcune sagome di Sam Heughan, un gesto che gli abitanti del luogo non hanno gradito per ovvie ragioni.

La battaglia di Culloden in Outlander

La serie TV ha offerto una breve ricostruzione dello scontro avvenuto il 16 aprile 1745 tra le truppe inglesi e le forze armate giacobite. L'episodio avviene nel finale della seconda stagione e segna una svolta cruciale in Outlander: Jamie infatti uccide Black Jack Randall.

Alasdrai MacNeill, un sostenitore appartenente alla società giacobita, ha dichiarato al Daily Record che la maggior parte delle persone che si recano in Scozia sono americani, e molti di loro credono di trovarsi sul set di un film, piuttosto che su un luogo sacro con una tomba.

Forse qualcuno avrebbe bisogno di ripassare un po' di storia. Se vi piace Outlander e non siete ancora andati in Scozia, date un'occhiata a questo articolo in cui vi consigliamo i luoghi da visitare.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.