Stai leggendo: Sailor Moon: le frasi dell'anime che possono ancora ispirarci

Letto: {{progress}}

Sailor Moon: le frasi dell'anime che possono ancora ispirarci

Sono passati 23 anni dalla prima messa in onda in Italia di Sailor Moon. Ma noi, oggi, possiamo ancora imparare molto dalle guerriere degli anni '90

96 condivisioni 0 commenti

Inutile girarci intorno: Sailor Moon ha cambiato l'infanzia di molte di noi. La guerriera che veste alla marinetta, venuta per punire i cattivi nel nome della Luna, ha irrotto nelle nostre televisioni e nelle nostre vite, conquistando una generazione di bambine affascinate dallo scoprire che anche un gruppo di ragazze può salvare il mondo.

Come se non bastasse il devastante effetto nostalgia - sapete cosa stavate facendo precisamente ventitré anni fa? Eravate piantate davanti alla TV per vedere l'ultima puntata della prima serie su Canale 5 -, oggi Sailor Moon andrebbe riscoperto anche per le valide lezioni di vita che Bunny e compagnia hanno impartito a tutte noi piccole telespettatrici. 

via GIPHY

La verità è che sono passati ventitré anni dall'arrivo in Italia dell'anime e ventisette dalla prima edizione giapponese del manga, ma Sailor Moon resta un cartone animato estremamente attuale sotto molti aspetti.

E non solo per l'immortale fascino dei gadget che tuttora affollano i negozi di e-commerce, facendovi cadere nella tentazione di acquistare nuovamente lo scettro lunare e l'immancabile spilla per attuare, finalmente, quella trasformazione in guerriera Sailor che sognate dagli anni '90.

Le Sailor si aiutano tra di loro

Lezione numero uno: le guerriere Sailor si aiutano tra di loro, lottano fianco a fianco per raggiungere insieme un obiettivo comune. Ecco qui che venivamo introdotte al concetto di solidarietà femminile senza nemmeno accorgercene. 

Meglio essere complici che avversarie. E meglio credere nell'amore piuttosto che affidarsi all'odio: la risposta della nostra amata principessa guerriera a Queen Beryl, nell'ultima puntata della prima serie, è esemplare. La crudele regina si prende gioco di Sailor Moon: "Fiducia nell'amore? Fiducia nell'amicizia? Fiducia nei buoni sentimenti? AH! AH! AH!"

Io ho fiducia! Le mie amiche hanno difeso il mondo, pagando con la loro vita!

Insomma, le vere guerriere Sailor si supportano, promuovono l'azione solidale femminile per favorire l'empowerment e per cambiare le cose. Un bello spunto da cui partire, no? 

Non importa il tuo aspetto - né se sei una frignona

"Il mio nome è Bunny, ho 14 anni e frequento la scuola media della mia città. I miei amici dicono che ho sempre la testa fra le nuvole... e che sono una frignona". Sempre in ritardo, sempre incline al piantarello e perennemente afflitta dall'interrogativo: preferisco mangiare o fare una pennichella?

Insomma, apparentemente, Bunny è tutto tranne che una ragazza perfetta o priva di fragilità. Ed ecco qui la lezione numero due: non devi essere impeccabile per fare grandi cose, per cambiare la tua vita o per lottare affinché a cambiare sia il mondo. 

sailor moon

Basta avere coraggio e determinazione. Che non significa non avere mai momenti di cedimento o voglia di lasciarsi andare a un sacrosanto e liberatorio piantarello, ma che dopo si debba ritrovare la forza per asciugarsi le lacrime e ricominciare a combattere.

Sailor Moon ci ha insegnato come sia più giusto essere sempre determinate a dare il proprio meglio piuttosto che aspirare a raggiungere la perfezione nei canoni stabiliti da qualcun altro. Soprattutto: sii sempre orgogliosa di ciò che sei. E questo riguarda anche l'aspetto fisico e il rapporto con il nostro corpo. 

"Non puoi giudicare quanto sia davvero bella una ragazza solo dal suo aspetto esteriore": le guerriere Sailor sanno che ogni persona ha un mondo dentro di sé e che vale la pena scavare sotto la superfice. 

Sailor Moon

E sanno anche che la vita non è sempre facile, che a volte si può cadere e ci si può fare male. "Le esperienze difficili nella vita sono ciò che ci rendono più belle": l'importante è affrontare le difficoltà con tenacia, cercare sempre di cogliere l'aspetto positivo o di imparare qualcosa. Se non è un importante insegnamento questo... 

Il rapporto con i ragazzi

E qui ci ricolleghiamo alla pillola di saggezza precedente. Sei bellissima e puoi fare grandi cose: questo non significa che tu non debba sempre provare a migliorarti, ma nemmeno che debba snaturarti per piacere a qualcun altro. Sei tu che devi essere orgogliosa di te stessa, ricordi?

La saggezza di Chibiusa parla chiaro: "Solo perché sei una ragazza non significa che devi aspettare che arrivi il principe sul suo cavallo bianco. Puoi uscire e trovare il principe azzurro da sola".

Sailor Moon

Insomma, le ragazze possono agire, non devono aspettare l'intervento di nessuno. Nemmeno in amore. Soprattutto, non devono allinearsi a degli standard prestabiliti: "Ho intenzione di essere una principessa a modo mio!". E dovremmo farlo tutte. 

A volte, però, gli amori finiscono e fa male, molto male. Beh, per Bunny vale la pena continuare a crederci: "Sceglierei comunque di amare ancora e di soffrire. A volte non riesco nemmeno dormire perché amo tantissimo qualcuno. E può essere triste. Ma è questa tristezza che ci spinge ad andare avanti". 

Insomma, non spaventatevi: rialzatevi ma senza soffocare le vostre emozioni, nemmeno quelle più tristi. Però dopo un po' basta, eh: "Non abbiamo tempo per piangere dietro ai ragazzi". Parola di Sailor Mars. 

Le ragazze possono salvare il mondo

Sottovalutare una ragazza? Grosso errore di valutazione. Ormai lo abbiamo capito: non ci sono limiti a stabilire cosa si possa o non si possa fare. E se c'è una cosa che alle guerriere Sailor proprio non piace, quella è la disparità di genere: "Basta con la discriminazione sessuale!", uno slogan uscito davvero dalla bocca di Sailor Moon.

Sailor Moon

Per Sailor Mercury "schernire le donne è decisamente feudalistico!". Invece Sailor Mars ammonisce così i misogini: "Solo i vecchi possono pensare che gli uomini siano meglio delle donne, ai giorni nostri". 

Sono passati ventitré anni dall'arrivo in Italia di Sailor Moon: varrebbe la pena rivederlo da capo anche solo per tutto quello che può ancora insegnarci. Sì, lo sappiamo: non era necessario darvi un'altra scusa per farlo!

Commenta

Leggi anche

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.