Stai leggendo: Dawson's Creek: 10 indimenticabili canzoni tratte dalla colonna sonora

Letto: {{progress}}

Dawson's Creek: 10 indimenticabili canzoni tratte dalla colonna sonora

Dawson's Creek è stata una delle serie più amate da chiunque abbia vissuto la propria adolescenza a cavallo tra gli anni '90 e l'inizio del nuovo millennio. A contribuire al successo è stata anche una colonna sonora contenente molti successi del periodo.

Dawson's Creek, il cast

21 condivisioni 0 commenti

Chiunque sia stato un teenager alla fine degli anni '90, avrà trascorso almeno un primo pomeriggio davanti alla televisione, a seguire le complicate turbe adolescenziali di Dawson e del suo gruppo di amici.

Abbiamo fatto il tifo per lui e Joey, poi però abbiamo intuito che lei magari sarebbe stata meglio con un qualcuno un po' meno pesante, tipo Pacey, allora siamo tornati a parteggiare per Dawson e Jen, che, nonostante apparisse la più complicata di tutti, era in realtà forse la ragazza più lineare di tutta la combriccola. 

Insomma, ognuno avrà avuto le sue ship, e non stiamo certo a sindacare su questo. Ma c'è una cosa che unisce tutti noi fan di Dawson's Creek e che sicuramente avremo fatto almeno una volta: storpiare la storica sigla cantata da Paula Cole.

E al grido di airouanauei oggi facciamo un tuffo nel passato e andiamo a riascoltare le dieci canzoni della colonna sonora di Dawson's Creek che più abbiamo amato e che hanno accompagnato i momenti più emozionanti della serie.

Il cast di Dawson's CreekHD

Paula Cole - I don’t wanna wait 

E partiamo proprio dalla sigla, un brano di Paula Cole che, come i più esperti ricorderanno, inizia ad introdurre le puntate di Dawson's Creek solamente dalla seconda dalla stagione. Il pezzo è il secondo singolo tratto dall’album del 1996 This Fire ed è considerato una delle 100 migliori canzoni degli anni ’90. Ciò che è certo, è che per noi rimarrà sempre airouananaui.

Jann Arden – Run like mad

Ed ecco invece la sigla della prima stagione. Ormai siamo abituati ad associare Dawson's Creek al pezzo di Paula Cole, ma Run like mad ha introdotto tutti gli episodi della prima season. Si tratta di un brano della cantante canadese Jann Arden, quella di Insensitive, registrato appositamente per la serie. Inizialmente i produttori avevano pensato di utilizzare Hand in my pocket di Alanis Morrissette, ma la cantante ritirò i diritti.

Evan&Jaron - Crazy for this girl

Evan e Jaron erano due adorabili gemelli dagli occhi blu, praticamente identici. Questa canzone è tratta dall’omonimo ep del duo statunitense, pubblicato nel 2000, ed ha riscosso un discreto successo in molti paesi, tra cui l’Italia. È presente nell’8 episodio della quarta stagione di Dawson's Creek e del videoclip esistono due versioni, una delle quali contenente alcuni estratti dalla serie.

Five for Fighting - Superman

Superman è un brano pop uscito nel 2000. Si tratta di una canzone scritta dal cantautore statunitense John Ondrasik che racconta un ipotetico punto di vista di un super eroe che si sente un uomo comune, con il terrore di deludere gli altri. È stata adoperata anche in altre serie TV del periodo, come Smallville. In Dawson's Creek compare nell'amatissima 4° stagione, quella della storia d'amore tra Pacey e Joey e dell'ultimo anno di liceo dei ragazzi.

 Billie Myers - Kiss the rain

Questa è una canzone della cantante inglese Billie Myers, uscita nel 1997. La hit ottenne un grande successo in Inghilterra, Italia e - grazie al suo inserimento nella colonna sonora di Dawson's Creek - anche negli Stati Uniti. I fan più attenti ricorderanno bene quale scena accompagna: il bacio di Joey e Dawson sotto la pioggia, dopo la litigata causata dal diario segreto di Joey, che Dawson era andato a leggersi senza il suo permesso. Episodio 2, seconda stagione!

Sixpence none the richer - Kiss me

Ed ecco un pezzo che è impossibile non ricordare. Loro erano un gruppo statunitense dal nome lunghissimo, che ebbe un successo planetario grazie a questo romantico brano del '97. Esistono diverse versioni del videoclip: la prima, in bianco e nero, è ambientata a Parigi ed è un bellissimo omaggio al regista francese François Truffaut e all'indimenticabile Jules e Jim. La seconda vede invece la band, seduta all'aperto, durante una magica nottata estiva, osservare le immagini del film Kiss me, una teen comedy di quegli anni, in cui è presente il brano dei Sixpence. Ce n'è poi una terza, molto simile. Ma invece delle scene dell'omonima pellicola, il gruppo guarda quelle di Dawson's Creek. Il brano compare infatti in ben due episodi della seconda stagione: Il ballo, quello in cui Dawson scopre che la sua Joey ha baciato Jack e Un matrimonio perfetto, la puntata della morte di Abby.

Piccola curiosità: l'attrice protagonista del film Kiss me, Rachael Leigh Cook, è apparsa in alcuni episodi della seconda stagione di Dawson's Creek: è la giovane attrice a cui Dawson vuole far fare la parte di Joey nel film che intende girare.

Les Misérables - On my own

Questa è una ballata tratta dal musical Les Miserables, ed è il racconto della solitudine di Eponine, innamorata segretamente di Marius, il quale però ha il cuore occupato da un'altra donna. In Dawson's Creek viene cantata da Joey durante un concorso di bellezza. La piccola Potter ha infatti deciso di parteciparvi con la speranza di vincere i 5000 dollari del premio, da investire negli studi. Siamo nella prima stagione e l'episodio è il 12. E Dawson, vedendola cantare, comincia a guardarla con occhi diversi. Ma Joey non ci sta: non vuole essere notata da lui solo per un filo di rossetto. 

Wheatus - Teenage Dirtbag 

Ecco un altro grande successo di fine anni '90. Teenage Dirtbag è un brano che ha regalato una certa notorietà ai Wheatus. Complice della fama del pezzo, il fatto che sia stato adoperato nella colonna sonora di una divertente teen comedy del periodo, American School, con Mena Suvari, la biondina di American Beauty e Jason Biggs, il mitico protagonista di American Pie. Entrambe compaiono anche nel videoclip, ispirato appunto al film.

Ma tornando alla nostra serie, Teenage Dirtbag è presente nella quarta stagione, nell'episodio 9. Lo ascolta infatti Jen alla radio mentre Jack cerca di convincerla a fare i test di ammissione per il college.

The Pretenders - I'll stand by you

Questa è una ballad del 1994 del gruppo anglo-americano The Pretenders. Ce la ricordiamo in Dawson's Creek, alla fine della prima puntata. Quando Joey spiega al Dawson che ormai non possono più dormire insieme, perché sono diventati grandi e non possono più dirsi tutto. Lui non è d'accordo, così l'amica lo provoca, chiedendogli quante volte si masturbi al giorno. Effettivamente Dawson si vergogna a risponderle e la invita a lasciare la sua stanza. Joey scappa via amareggiata, convinta di aver perso, per via dell'adolescenza, il suo migliore amico. Ma mentre sta slegando la barca, Dawson si affaccia e, sulle note della romantica canzone dei Pretenders, le urla: di solito la mattina, con Sharon Stone.

Beth Nielsen Chapman - Say goodnight not goodbye

Concludiamo con un'altra romanticissima ballata che accompagna due dei momenti forse più importanti della serie. Uno è il primissimo bacio tra Joey e Dawson alla fine della prima stagione, arrivato dopo una lunga serie di fraintendimenti, per la gioia di tutti i fan che hanno dovuto aspettare una stagione intera.

Il secondo è invece alla fine dell'intera serie. Il pezzo fa da sottofondo alle strazianti scene conclusive dell'ultima puntata, segnando una vera e propria fine di un'era.

La nostra nostalgica carrellata nel passato finisce qua. Speriamo di avervi fatto immalinconire il giusto e vi lasciamo con una foto della reunion del cast a vent'anni dalla fine della serie.

La reunion del cast di Dawson's CreekHD

Commenta

Leggi anche

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.