Stai leggendo: Eva Longoria e la riflessione sui cambiamenti del corpo in gravidanza

Letto: {{progress}}

Eva Longoria e la riflessione sui cambiamenti del corpo in gravidanza

Manca poco, ormai, alla nascita del primo figlio di Eva Longoria. L'attrice non vede l'ora di diventare mamma e ha ammesso con candore di avere delle difficoltà con la trasformazione che il suo corpo ha subito in dolce attesa.

Eva Longoria

3 condivisioni 0 commenti

Sono passati ormai diversi mesi da quando Eva Longoria è apparsa per la prima volta col pancione.

L'attrice di Desperate Housewives dovrebbe partorire questa primavera, diventando mamma per la prima volta. Lei e il marito José Antonio Bastón avranno un maschietto e non potrebbero essere più felici. Nonostante la gravidanza sia agli sgoccioli, Eva continua a lavorare moltissimo: in queste ore, per esempio, è apparsa al Jimmy Kimmel Live per presentare il film Overboard, al cinema negli USA a partire dal prossimo 4 maggio.

Durante il celebre show TV, la Longoria ha parlato con ironia della reazione dei media alla notizia della sua dolce attesa:

Sono stata incinta ogni mese negli ultimi 20 anni della mia vita! Mangiavo un hamburger e tutti: 'La Longoria è incinta'. Alla fine hanno optato per: 'Eva Longoria è ingrassata', mentre io cercavo di dire: 'Stavolta sono incinta davvero!'

Eva Longoria - che diventerà mamma a 43 anni - sta affrontando come tutte le donne in gravidanza momenti di grande cambiamento per il suo corpo, e non ha problemi a definire "scomoda" la sua attuale forma fisica:

Tutto diventa scomodo. Non è solo la pancia: tutto diventa più grande. Non ho mai visto le mie cosce così grandi e le mie tette...sono di ostacolo a tutto. È difficile.

Forza Eva, siamo tutte con te!

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.