Stai leggendo: La top 10 dei migliori remake delle serie tv dei decenni passati

Letto: {{progress}}

La top 10 dei migliori remake delle serie tv dei decenni passati

Nell'universo dei reboot delle serie televisive degli anni Ottanta e Novanta, quali sono davvero quelle da non perdere? Ecco la top ten dei migliori remake del momento, perfetti per tuffarsi nel nostro passato.

Tom Selleck in Magnum P.I.

7 condivisioni 0 commenti

Il passato ritorna sempre, dice la mia nonna romana di 85 anni. E come darle torto? Dalla moda al cinema, dalle tendenze beauty all'arte, dall'editoria alla televisione, i grandi cult del passato sembrano far sentire tuttora la propria presenza. E non stupisce affatto che il piccolo schermo si stia lentamente ripopolando di serie reboot che riportano al successo alcuni dei grandi classici televisivi dei decenni passati.

Mentre in Italia tornano in onda le vecchie puntate dei telefilm che hanno accompagnato l'infanzia di noi trentenni, in America le principali emittenti televisive sembrano gareggiare tra loro per regalare al pubblico i remake delle serie più note di sempre. 

Da Dinasty a Magnum P.I., che ci ricorda la sensualità maschile dei baffi di Tom Selleck, ecco le dieci serie televisive che presto vedremo tornare in onda in versioni nuove e totalmente rivisitate.

Torna il reboot della serie Pappa e CicciaHD

Pappa e Ciccia

Un elenco dei reboot delle serie televisive che invaderanno il piccolo schermo non poteva certo non cominciare con Pappa e Ciccia, il celebre telefilm che ha raccontato per ben nove stagioni le divertenti vicende dei Conner, una famiglia del proletariato americano che ha sempre a che fare con i conti da far quadrare alla fine del mese e con le strane storie di figli che cercano di costruirsi un futuro il più solido possibile. A cavallo tra gli anni '80 e '90, la sitcom è riuscita ad ottenere un successo sensazionale trattando temi importanti quali l'obesità, la povertà ed il femminismo, sempre tenendo alto il registro comico, ma senza mai scadere nella banalità. 

Pappa e Ciccia è tornata in onda lo scorso 27 marzo sulla rete ABC, che ha rilanciato sul piccolo schermo le storie della famiglia Conner, ignorando completamente il finale che aveva chiuso la nona stagione nel 1997, in cui il personaggio interpretato da John Goodman muore di infarto. Il reboot sembra ignorare del tutto l'accaduto e riporta in televisione le vicende di Annarosa e Dan Conner, oramai nonni di un gran numero di nipoti, accanto a quelle di Becky, Darlene e Dj, trasformatisi da figli in genitori. E nonostante il tempo sia passato, il divano di Pappa e Ciccia non sembra aver minimamente subito il potere degli anni, rimanendo ancora il luogo in cui la famiglia si incontra e si racconta. 

Le sorelle Halliwell protagoniste di "Streghe"

Streghe

"Feroce, divertente e femminista", è stato annunciato così il remake di Streghe dall'emittente televisiva CW, che ha deciso di inserire nella sua programmazione il reboot del telefilm che ha conquistato milioni di telespettatori a cavallo tra gli anni '90 e 2000. In onda sulla rete The WB dal 1998 al 2006, Charmed - questo il titolo originale - racconta la storia delle belle sorelle Halliwell, che scoprono di essere delle vere e proprie streghe subito dopo la morte della madre. Nel corso di tutte le stagioni, Piper, Phoebe, Paige e Prue cercano quindi di condurre una vita normale durante il giorno, per poi dedicarsi alla lotta contro i demoni nel corso della notte, quando gli umani dormono e non possono scoprirne la vera natura. 

E se il vecchio telefilm "Streghe" è stata il più seguito dell'intera programmazione dell'emittente The WB, ci si aspetta solo un grande successo per il reboot della serie, di cui presto andrà in onda l'episodio pilota, le cui riprese si sono tenute a Vancouver in questi giorni. Qualche novità riguardo il tanto atteso revival sembra già essere trapelata, quali i nomi delle protagoniste e delle attrici che le interpreteranno, ad esempio: Madeleine Mantock, Melony Diaz e Sarah Jeffery saranno rispettivamente la sorella maggiore Macy, Mel e la più piccola Madison. Prodotta da Jennie Urman, che ha di recente lavorato a "Jane The Virgin", la serie vedrà qualche interessante modifica anche alla trama, ambientata in una città universitaria, dove le sorelle Halliwell si destreggeranno tra il combattere spaventose entità sovrannaturali e cercare di preservare l'integrità della propria famiglia. 

NBC annuncia il remake di Miami ViceHD

Miami Vice

Se CSI è la serie crime più amata di questo secolo, Miami Vice è senza dubbio il cult degli anni Ottanta. Andato in onda sulla rete NBC tra il 1984 e il 1989, il telefilm ha consacrato al successo i due attori Don Johnson Philip Michael Thomas che, per ben cinque stagioni, hanno interpretato i ruoli di James "Sonny" Crockett e Ricardo "Rico" Tubbs, due agenti sotto copertura che hanno a che fare con i casi più complessi del Dipartimento di Polizia Metro-Date di Miami. Ideato da Anthony Yerkovich e coprodotto da Dick Wolf, la celebre mentre creatrice di "Law & Order", Miami Vice è uno dei telefilm che ha riscosso più successo nel secolo passato, tanto da convincere l'emittente televisiva NBC a lanciare il reboot della serie. L'idea è stata del produttore Van Diesel, che ha rivolto un suo appello personale alla Presidente della Rete Jennifer Salke, proponendole di lavorare al remake del telefilm assieme a Chris Morgan, con cui ha già collaborato nella produzione di Fast and Furious. Dato il successo riscosso dal telefilm e la tendenza a proporre rifacimenti di vecchie serie, la NBC non poteva far altro che accettare. E così rivedremo presto in televisione un nuovo Miami Vice, che sembra essere tra i revival più attesi per la stagione 2018/2019, in America e non solo.

Tom Selleck in Magnum P.I.HD

Magnum P.I.

Come dimenticare uno dei telefilm più amati degli anni Ottanta, in cui un giovanissimo Tom Selleck ha conquistato migliaia di spettatrici con un fascino semplice ed accattivante? Insieme a Miami Vice, Magnum P.I. è sicuramente la serie crime che più ha riscosso successo nel secolo passato, quando ancora Horatio Cane non esisteva. Andato in onda per ben otto stagioni dal 1980 al 1988 (in Italia tra il il 1982 e il 1990), il telefilm racconta le vicende di Thomas Magnum, un ex Navy Seal di ritorno da una difficile missione in Afghanistan, che decide di abbandonare la propria carriera militare, trasferirsi alle Hawaii e diventare un investigatore privato. Aiutato dai veterani Theodore "TC" Calvin e Orville "Rick" Wrigt, il protagonista stravolge totalmente la sua vita, mettendo le sue abilità a disposizione della nobile causa di aiutare chi ha bisogno.

Inutile dire che il successo di Magnum P.I. è indiscutibilmente legato alla figura di Tom Selleck, che è riuscito addirittura a guadagnarsi un Emmy Award ed un Golden Globe come migliore attore protagonista di una serie tv. Per rilanciare una delle serie più amate di sempre, la rete televisiva CBS ha di recente annunciato il suo intento di lavorare ad un episodio pilota del crime drama, che sarà diretto da Justin Lin, regista dei film della saga Fast and Furious. Ad interpretare il ruolo di Thomas Magnum sarà l'attore di origine messicane Jay Hernandez, già visto nella serie televisiva Scandal della nostra amata Shonda Rhimes. 

Locandina DuckTalesHD

DuckTales

I nostalgici delle splendide avventure di Zio Paperone e nipoti possono finalmente stare tranquilli. Già lo scorso anno, la Disney XD ha mandato in onda il reboot di DuckTales, la serie animata che ha conquistato migliaia di telespettatori di tutte le età in soli tre anni di messa in onda, dal 1987 al 1990. Un successo che ha ben fatto pensare ad un remake del cartone, che è tornato in una versione del tutto nuova e con interessanti aggiunte rispetto alla sceneggiatura originale degli anni Novanta. Anzitutto, i disegni hanno un aspetto più moderno, con linee geometriche e colori decisamente più accesi, ma quello che davvero colpisce è la trama della serie, che vede un coinvolgimento maggiore di Paperino e il ritorno di personaggi quali Jet McQuack e la piccola Gaia. Non si va troppo distanti dalla storia originale, che racconta i viaggi avventurosi di Zio Paperone e dei tre nipoti Qui, Quo e Qua, che insieme decidono di scoprire i motivi che hanno portato al litigio tra gli zii e alla scomparsa della madre Della. La prima stagione, fatta di ben 21 episodi e due speciali lunghi circa un'ora, è risultata tanto entusiasmante da convincere la Disney XD a lavorare sin da subito ad una seconda stagione, che andrà in onda proprio nel corso del 2018. 

Il reboot di DinastyHD

Dinasty

Nell'universo dei reboot delle serie televisive non poteva affatto mancare la "regina" delle soap degli anni Ottanta, Dinasty. In onda dal 1981 al 1989, in nove lunghe stagioni il telefilm ripercorre le faide familiari tra i petrolieri Carrington e i Colby, di tanto in tanto impreziosite da qualche rissa tra personaggi all'interno di lussuose fontane decorative. A distanza di oltre trent'anni, la rete televisiva CW ha lanciato un remake di Dinasty, riportando così sul piccolo schermo la vita di una famiglia ultraricca che deve continuamente vedersela con matrimoni organizzati, rapimenti, vendette, complotti e quant'altro. Sono ovviamente tantissime le novità di un reboot che ha visto nella produzione anche gli autori di Gossip Girl, Josh Schwartz e Stephanie Savage, che hanno saputo dare un tono moderno ad una soap del secolo passato: tanto il femminismo che pervade i comportamenti di Fallon Carrington e Cristal Jennings, una versione ispanica della vecchia Krystle interpretata da Linda Evans, così pure come la comparsa di un Sammy-Jo omosessuale e di un Jeff Colby nero. Insomma, i tempi sono cambiati, e la sceneggiatura di Dinasty anche. 

Will & Grace in onda su NBCHD

Will & Grace

Senza dubbio è stata la sitcom più esilarante degli anni Novanta e non potevamo certo non aspettarci un reboot di Will & Grace, la serie esilarante che racconta tutte le vicende che ruotano attorno all'amicizia tra Grace, una bella trentenne single, e Will, il suo migliore amico gay. In ben duecento episodi conditi con ironia e divertimento, la serie è riuscita a conquistare migliaia di telespettatori in tutto il mondo, sdoganando il concetto di omosessualità maschile e lanciando sul piccolo schermo la volontà di difendere i diritti della comunità LGBT. A distanza di circa dieci anni, la NBC ha deciso di ordinare la nona stagione di Will & Grace, che in tutto e per tutto assomiglia ad un reboot della sitcom. Complice è stata la reunion degli attori protagonisti, che lo scorso 2016 si sono visti per girare un corto sulle elezioni presidenziali a sostegno della candidata Hilary Clinton. Da quel momento, i fans della serie non hanno fatto altro che sperare in un seguito del telefilm, così da poter conoscere le vite di Will, Grace, Karen e Jack dieci anni dopo la conclusione delle riprese. Detto fatto. La NBC ha regalato al pubblico una stagione di ben 12 episodi - in origine dovevano essere 10 -, che mantengono perfettamente intatta l'ironia della serie originaria. 

La famiglia JetsonsHD

I Jetsons

Chi di voi ricorda la fantastica famiglia del futuro capitanata dal divertente George Jetson, il papà che lavora in una fabbrica di astronavi? Conosciuti in Italia come "I pronipoti", i Jetsons sono i protagonisti di una serie animata che ha rappresentato una vera e propria anomalia nella storia della televisione: prodotta da Hanna-Barbera, la sitcom è andata in onda per la prima volta agli inizi degli anni '60 ed è stata immediatamente sospesa dopo una sola stagione, per poi tornare in Tv alla fine degli anni '80, quando davvero è riuscita a riscuotere tutto il successo che meritava. Ambientata in un futuro lontano ben cento anni, la serie segue da vicino le vicende della famiglia americana Jetson, di cui fanno parte i due simpatici genitori George e Jane, i figli Judy ed Elroy, il cane Astro e la domestica robot Rosie. È la ABC ad annunciare un remake di questa divertente sit com animata, di cui verrà presentato a breve l'episodio pilota, la cui sceneggiatura è stata affidata a Gary Janetti, già autore di alcuni episodi de "I Griffin" e di "Will & Grace". I Jetson  torneranno così in televisione, ma andranno in onda in live action, co-diretti e prodotti dal regista Robert Zemeckis, celebre soprattutto per aver lavorato a titoli noti come "Ritorno al futuro", "Chi ha incastrato Roger Rabbit" e "Forrest Gump".

Allacciate le cinture! Viaggiando si impara

Allacciate le cinture! Viaggiando si impara

"The magic school bus rides again", questo il titolo originale del reboot della serie animata "Allacciate le cinture! Viaggiando si impara", che ha conquistato migliaia di piccoli telespettatori con le divertenti avventure di una classe elementare accompagnata in gita dalla bella Ms Frizzle. Nella versione originaria, andata in onda sul canale PBS tra il 1994 e il 1998, gli alunni a bordo dello scuolabus hanno davvero esplorato ogni luogo possibile, finendo sul fondo dell'oceano, all'interno del corpo umano e persino nel ripieno di una torta da forno. E non ci si aspettava certo di meno dal reboot andato in onda su Netflix, in cui i personaggi della serie sono stati ovviamente rivisitati e la trama ha subito qualche piccola variazione, come ad esempio il passaggio della classe alla sorella minore Fiona Felicity Frizzle, doppiata dalla splendida Kate McKinnon. Del tutto invariata la sigla iniziale cantata da Lin Manuel Miranda, la cui voce riporta i Millennials ai ricordi di un'infanzia né troppo lontana né troppo vicina. 

Il cast di Roswell

Roswell

Immaginate di prendere una serie culto degli anni Novanta, riscriverne la sceneggiatura e infilare nel cast alcuni degli attori giovani più belli e promettenti del momento. Sapete cosa viene fuori? Il reboot di Roswell, la serie tv tutta incentrata sulle vicende degli alieni dell'area 51 in una cittadina del New Mexico. D'altronde, come dimenticare la sitcom che ha lanciato sul piccolo schermo una giovanissima Izzie Stevens? Impossibile, ecco. Ed è forse per questo che la rete televisiva CW ha deciso di lavorare ad un remake del telefilm, affidando la sceneggiatura a Carina Agly MacKenzie, già autrice di The Originals, e svecchiando totalmente il cast della serie: arrivano allora Tyler Blackburn (Pretty Little Liars), Nathan Parsons (True Blood e The Originals) e la giovane attrice in ascesa Jeanine Mason, che ha di recente interpretato la Dottoressa Bello in Grey's Anatomy. 

Se queste sono soltanto alcune delle serie reboot che avremo modo di vedere sul piccolo schermo, allora non resta altro che rimboccarci le maniche, trovare del tempo libero e tuffarci nel nostro passato!

Commenta

Leggi anche

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.