Stai leggendo: Baby tutine della AS Roma: tra 9 mesi boom di vendite

Letto: {{progress}}

Baby tutine della AS Roma: tra 9 mesi boom di vendite

L'AS Roma ieri sera è stata protagonista di un'impresa storica. Contro ogni pronostico, ha eliminato il Barcellona volando verso la semifinale di Champions League. Ecco cosa ha pensato a proposito della gioia dei tifosi, l'account dei giallorossi.

De Rossi Florenzi

1 condivisione 0 commenti

Martedì sera, per più di un'ora e mezza, un'intera città è rimasta con il fiato sospeso. Osservando, sperando, esultando e tremando.

Martedì sera, dopo i 94 minuti più lunghi della storia del calcio degli ultimi anni, un'intera città è esplosa in un assordante boato di gioia. E di liberazione. Inondando strade, palazzi e piazze di quell'euforia che solo il tifo più accorato sa regalare.

Ciò che è capitato ha dell'incredibile. Si può parlare di vittoria storica, di Remuntada, o, per dirla alla romana, di Romuntada.

Quello che è certo, è martedì 10 aprile, durante i quarti di finale di Champions League, i tifosi romanisti hanno vissuto un sogno ad occhi aperti. A cui qualcuno stamattina, appena sveglio, ancora stentava a credere.

L'esultanza di Kostas ManolasHD

Eppure, è successo. Contro ogni pronostico, davanti ad uno stadio pieno, carico di voglia di vincere e pronto a sostenere la propria squadra nonostante l'impresa apparisse quasi impossibile, l'AS Roma ha sconfitto il temutissimo Barcellona.

3 - 0 è stato l'incredibile risultato portato a casa dai giallorossi nel corso di una partita epica, durante la quale i giocatori hanno combattuto a testa alta, ostentando tutta la forza, la determinazione, il carattere e la grinta che i tifosi speravano di vedere. E dimostrando di non aver paura di niente. Nemmeno di una delle squadre più forti del mondo, il Barça di Lionel Messi.

Subito dopo il fischio finale i sostenitori della Roma si sono riversati nelle strade della capitale per festeggiare. Le vie del centro, Piazza Venezia e Piazza del Popolo sono stati teatro di caroselli e di cori, di abbracci e di lacrime, insomma di tutta la felicità condivisa da una tifoseria unica al mondo, abituata a soffrire e ad ingoiare sconfitte, senza però mai perdere la voglia di lottare. Perché chi è romanista lo sa che la sua è una vita di tribolazioni continue. Ma quanto sono belle poi però le vittorie? Quanto è intensa la gioia nel portare a casa un risultato che appariva irrealizzabile?

Insomma, l'inarrestabile ondata di entusiasmo si è protratta fino a tardi e, a tale proposito, i social media manager della AS Roma hanno avuto una divertente intuizione. 

Vista l'euforia romanista di questa nottata, chissà che non ci sia tra 9 mesi un boom di nascite di piccoli tifosi giallorossi... ed ecco che hanno pensato di proporre un meraviglioso set per neonati, per tutti quei bambini che, in un certo senso, saranno "figli" della storica impresa della Roma.

E non è l'unica trovata dei social media manager che, evidentemente contagiati dall'entusiasmo, si sono lasciati andare ad una chiara esclamazione di cuore.

Insomma, a Roma ci si dilunga nei festeggiamenti, aspettando il sorteggio delle semifinali. E continuando a sognare ad occhi aperti. Perché l'avventura è appena iniziata.

Commenta

Leggi anche

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.