Stai leggendo: Rose Brown: il nuovo colore di capelli che sta spopolando su Instagram

Letto: {{progress}}

Rose Brown: il nuovo colore di capelli che sta spopolando su Instagram

La primavera è l’occasione perfetta per fare un tuffo nelle nuove tendenze hair. Per le brune, si è affacciata una nuova possibilità glam: il Rose Brown.

Collage tra la nuance Rose Brown e una rosa Instagram @joshwoodcolor

6 condivisioni 0 commenti

È tempo di Coachella, di nuovi trend primaverili e anche di nuove tendenze hair. I primi mesi dell’anno, quelli di passaggio tra la fine dell’inverno e l’esplosione della primavera, sono i più importanti per la vetrina delle novità per quanto riguarda i tagli, le acconciature e i colori di capelli.

La grande svolta consiste in una nuance perfetta per le more che desiderano un tocco glam per le loro chiome senza dover necessariamente tingersi di chiaro. L’idea che sta spopolando su Instagram in queste prime settimane di primavera si chiama Rose Brown ed è una tonalità che permette alle brune di sperimentare l’oro rosa.

Con la tecnica del balayage la chioma si tinge di una tonalità fredda, bruno-rosata, che non snatura e non stravolge completamente l’immagine scura a cui le brune sono abituate. La palette di sfumature proposte da questa ipotesi è ampia e contempla possibilità più fredde, come un bicchiere di vino rosé frizzante, tonalità più calde e “cioccolatose” e versioni con nuance dorate.

Refinery29 ha chiesto al colorista londinese Josh Wood di presentare questa tonalità che sta facendo impazzire influencer e it girl su Instagram. Il professionista ha spiegato che è un colore perfetto per chi dispone di un castano non esageratamente scuro, perché un colore tendente al nero corvino non permetterebbe alle sfumature di risaltare.

Rosy brown 🥀

A post shared by THI (@hairby_teee) on

In ogni caso, Wood spiega che anche sui capelli nerissimi è possibile, in un modo diverso, dare questo effetto.

Quello che faccio spesso su basi molto scure è aggiungere un po' di balayage sulle punte e aggiungere proprio in quella sezione le sfumature rosate.

Questi toni non durano per sempre, perché - localizzandosi spesso sulle punte - la fisiologica crescita del capello e il formarsi di doppie punte impongono di eseguire una sforbiciata ogni tanto. Wood raccomanda alle donne che vogliono sperimentare queste nuance o altri trattamenti di prendersi sempre cura dei propri capelli con prodotti adatti a idratare e nutrire.

Collage di foto della maschera all'arganAmazon
Le maschere all'argan aiutano la salute dei capelli

E le bionde? Per loro i toni rosati, aranciati o marron glacé offrono il solito ampio ventaglio di possibilità, permettendo loro di optare per la sfumatura preferita, più semplice da ottenere su una base chiara.

Che ne pensate? Siete curiose di provare il Rose Brown?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.