Stai leggendo: Freaks out, dopo Jeeg Robot Mainetti torna in regia: trama e cast del film

Letto: {{progress}}

Freaks out, dopo Jeeg Robot Mainetti torna in regia: trama e cast del film

Come in Lo Chiamavano Jeeg Robot, un ruolo di assoluto rilievo sarà ricoperto da Claudio Santamaria. Insieme a lui, un cast di grande spessore, guidato dalla sapienza di Gabriele Mainetti.

Gabriele Mainetti

1 condivisione 0 commenti

A tre anni dal successo ottenuto con Lo Chiamavano Jeeg Robot e ben 7 statuette dei David di Donatello portate a casa, Gabriele Mainetti torna dietro la macchina da presa.

La nuova creatura, la cui sceneggiatura è stata scritta a quattro mani dallo stesso regista e Nicola Guaglianone, si chiamerà Freaks Out e, proprio come il film precedente, avrà Roma a farle da sfondo.

Le riprese si svolgeranno tra la Capitale e la Calabria, durando ben 12 settimane. Freaks out è stato prodotto da Lucky Red e Goon Films con Rai Cinema, in coproduzione con Gapfinders (Belgio). 

Copertina Lo chiamavano Jeeg Robot.HD

Nonostante l’arduo tentativo di riuscire a replicare un'opera di grande qualità, per Goon Film le premesse fanno ben sperare, come espresso nel comunicato stampa diffuso: "Si dice che il secondo film sia il più difficile da realizzare, soprattutto quando il primo ha generato un riscontro positivo.

Non sarà facile soddisfare le aspettative ora che l’asticella si è alzata ulteriormente. Come nella precedente esperienza faremo del nostro meglio per fare di più di quello che potremmo permetterci. 

Alla fine l’approccio produttivo sarà com’è stato con Jeeg… solo su una scala più grande”.

La trama 

Gabriele Mainetti.HD

Nessun tuffo nel Tevere, nessun potere speciale. I protagonisti di questo nuovo film sono quattro: Matilde, Fulvio, Mario e Cencio. Un legame strettissimo il loro, in un periodo allo stesso modo forte. È il ’43, Roma è attanagliata sotto il peso e le fatiche del conflitto mondiale. Israel, il proprietario del circo in cui lavorano e loro padre putativo, scompare tentando di aprirgli una via di fuga oltre oceano. Senza più la sua guida, i quattro si trovano smarriti, allo sbando. Non c’è più nemmeno il circo a garantirgli una collocazione sociale: impossibile non sentirsi 'a piede libero' in una città alle prese con la guerra.

Il cast

Claudio SantamariaHD

Ancora una volta, l’aspetto musicale della pellicola sarà affidata a Michele Braga, con il cast che conterà interpreti di primo livello. Iniziando da Claudio Santamaria, in Lo Chiamavano Jeeg Robot apprezzato nelle vesti di Enzo Ceccotti e con cui ha vinto il David di Donatello per il miglior attore protagonista. Poi Pietro Castellitto, figlio d'arte del celebre Sergio, Giorgio Tirabassi, Max Mazzotta, Aurora Giovinazzo, Giancarlo Martini e Franz Rogowski.

Entusiasta Paolo Del Brocco, amministratore delegato di Rai Cinema, già impaziente di vedere proiettato sul grande schermo il progetto ultimato: "Finalmente si parte, siamo pronti a iniziare questa nuova avventura insieme a Lucky Red e a Goon Films con i quali abbiamo condiviso la scommessa e i successi di Lo Chiamavano Jeeg Robot.

Insieme al pubblico che ha profondamente amato il suo film, aspettavamo con impazienza il ritorno al lavoro di Gabriele Mainetti.

Crediamo molto nel suo talento e nell’originalità delle sue storie".

La notizia è stata accolta con trepidazione da addetti ai lavori e fan, curiosissimi di scoprire i nuovi protagonisti e una sinossi che si preannuncia avvincente. Il conto alla rovescia può iniziare: noi non vediamo l’ora, e voi?

Commenta

Leggi anche

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.