Stai leggendo: Un posto tranquillo: John Krasinski ha lottato per far recitare un'attrice sorda

Letto: {{progress}}

Un posto tranquillo: John Krasinski ha lottato per far recitare un'attrice sorda

Gli sceneggiatori del bellissimo horror di e con John Krasinski ricordano come il regista abbia lottato per avere Millicent Simmonds nel ruolo della figlia.

4 condivisioni 0 commenti

L’horror Un posto tranquillo che sta conquistando il pubblico di tutto il mondo, è fatto di silenzi. Diretto da John Krasinski, l’attore sposato con Emily Blunt, che qui recita proprio il ruolo della moglie, il film racconta di una famiglia che si ritrova a dover sopravvivere in un mondo conquistato da mostri che si cibano di qualsiasi cosa emetta suoni. Una dei due figli della coppia è interpretata da Millicent Simmonds, una giovane attrice sorda, che è stata voluta fortemente nel cast proprio da Krasinski.

A raccontarlo sono gli sceneggiatori Bryan Woods e Scott Beck: “Il personaggio era sordo nel copione, ma John ha davvero insistito perché la produzione assumesse Millicent”.

È arrivata sul set ed ha insegnato a tutti il linguaggio dei segni. È stato davvero incredibie, ed ha conferito maggiore profondità al film.

L’idea di una premessa così singolare come un mondo dove il silenzio regna sovrano è dovuta al fatto che i due sceneggiatori, amici fin dai tempi della scuola elementare, hanno sempre condiviso un grande amore per i grandi divi del cinema muto, come Charlie Chaplin e Buster Keaton, e “tutte le cose che riuscivano ad ottenere in assenza di suono”.

L’altro figlio della coppia è un bambino sensibile e con problemi di instabilità emotiva, interpretato da Noah Jupe (Wonder). Nella storia, la famiglia sta cercando di superare una perdita importante e la madre è sul punto di dare alla luce il terzo figlio. “La cosa più importante del film è la famiglia, ed i suoi problemi”, che preesistono alla comparsa dei mostri, come spiega Woods. Il personaggio di Krasinski, Lee, cerca ad un certo punto di costruire un dispositivo che aiuti la figlia ad udire suoni, mentre sta cercando di insonorizzare il fienile nel quale la moglie dovrà partorire.

In un’intervista, Millicent Simmonds e Noah Jupe hanno raccontato quanto sia rimasta sorpresa dalla generosità e disponibilità della coppia di attori famosi sul set. L’attrice in particolare ha detto: “Prima di incontrarli pensavo che avrebbero avuto un atteggiamento molto professionale, non avrebbero perso tempo a sedersi e parlare con noi. Ed invece sono stati così aperti, così generosi… mi hanno stupito”. La ragazzina ha anche dichiarato il suo affetto per i colleghi sul set in una foto dalla premiere del film, accanto alla quale ha scritto:

Queste tre persone sono tutto per me. Non dimenticherò mai tutto questo.

These three people mean everything to me. I will never forget this.

A post shared by Millicent Simmonds (@milliesimm) on

Il film è uscito nelle nostre sale lo scorso 3 aprile.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.