Stai leggendo: Rockin’1000 presenta That’s Live 2018: i 1000 del rock di nuovo insieme

Letto: {{progress}}

Rockin’1000 presenta That’s Live 2018: i 1000 del rock di nuovo insieme

Nuovo appuntamento per i Mille del rock che tornano a suonare insieme a luglio a Firenze. Il format – inaugurato con un’epica call che convinse i Foo Fighters a esibirsi live a Cesena – promette di essere uno degli appuntamenti più hot dell’estate.

Rockin’1000 That’s Live 2018

8 condivisioni 0 commenti

Torna l’appuntamento con i la più grande rock band al mondo. Sabato 21 luglio allo Stadio Artemio Franchi di Firenze va, infatti, in scena Rockin’1000 That’s Live 2018.

Per il quarto evento italiano marchiato Rockin’1000, i “Mille del rock” Made in Italy si danno, dunque, appuntamento a Firenze per rinnovare l’entusiasmo di un concerto animato da un vero e proprio esercito pacifista

 “I tempi sono maturi per una grande città come quella di Firenze ed un grande palcoscenico come quello dello Stadio Artemio Franchi. – scrive il General Manager Rockin’1000 ​Fabio Zaffagnini​ – Qui si sono esibiti artisti del calibro di Patti Smith, Clash, David Bowie o Bruce Springsteen, e pensare che quest’estate si esibiranno i nostri mille, è per tutti noi un grande motivo di orgoglio.”

Rockin’1000: Fabio ZaffagniniHD

E continua: “Ci aspettiamo una partecipazione italiana ed estera senza precedenti e lavoriamo incessantemente da mesi per far sì che il 21 luglio 2018 sia ricordato come una serata indimenticabile.” E l’edizione 2018 presenta alcune importanti novità; scopriamole insieme.

Le novità dell’edizione 2018 di Rockin’1000 That’s Live

La prima grande novità consiste in un upgrade: l’asticella si alza ancora di più e da 1000 musicisti si passa a ben 1500 presenze con due nuove sezioni. Oltre alla consolidata formazione fatta di 250 batterie, 300 chitarre, 250 bassi, 100 tastiere e 300 voci ci saranno, infatti, 250 fiati e 50 percussioni.

La seconda grande novità riguarda l’impegno charity Rockin’1000 That’s Live 2018 in nome del quale una parte dell’incasso verrà riconosciuta alla comunità di San Patrignano.

“Questa è davvero un’edizione speciale – confessa Zaffagnini – e per la prima volta nella nostra storia condivideremo questa tappa del nostro viaggio con la comunità di San Patrignano, devolvendo una parte dell’incasso a un progetto che ci ha profondamente colpito per l’impegno, valori e risultati.”

Confermata, invece, la partnership avviata nel 2017 con il prestigioso Arezzo Wave​, festival e dedicato alle band emergenti. I quattro gruppi finalisti saranno, infatti, sul palco dell’evento di luglio.

Come partecipare

I musicisti interessati a prendere parte a Rockin’1000 That’s Live 2018 possono candidarsi nell’arco dell’intero anno e, dopo aver superato la selezione, è sufficiente confermare la propria disponibilità per l’appuntamento fiorentino.

Per iscriversi, basta compilare la candidature a questo link (la call è attiva fino al 30 giugno 2018). Per chi, invece, vuole godersi il concerto dagli spalti, i biglietti sono già disponibili in prevendita online e nelle rivendite autorizzate.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.