Stai leggendo: Han Solo: A Star Wars Story debutterà a Cannes

Letto: {{progress}}

Han Solo: A Star Wars Story debutterà a Cannes

Star Wars torna alle origini: il film su Han Solo verrà presentato a Cannes, il luogo dove nacquero le guerre stellari di George Lucas.

1 condivisione 0 commenti

Han Solo: A Star Wars Story sarà presentato in anteprima mondiale durante la 71ma edizione del Festival del cinema di Cannes il 15 maggio prossimo, pochi giorni prima di arrivare nelle sale (da noi uscirà il 23 dello stesso mese).

Oltre ad essere un importante traguardo per qualsiasi film, in questo caso in particolare il debutto sulla Croisette, con un red carpet che si svolgerà all’ombra del Carlton Hotel, ha un’importanza spettacolare, perché è proprio in quell’hotel che uno squattrinato George Lucas agli inizi della carriera ottenne, insperatamente, di realizzare il suo primo capitolo di Star Wars

All’età di 27 anni, infatti, il regista esordiente, fresco della laurea presso la USC School of Cinematic Arts, era disperatamente alla ricerca di qualcuno che finanziasse il suo prossimo progetto, American Graffiti. Dormiva sul divano del suo amico Francis Ford Coppola, il quale stava rischiando il tutto per il tutto con Il Padrino, sotto minaccia costante di essere licenziato dagli studios, e non poteva dunque offrire molto aiuto a Lucas oltre un posto dove dormire.

[ENG BELOW] . Hors Compétition #Cannes2018 🎞 . Le nouveau film de la galaxie Star Wars Movies™, Solo : A Star Wars story en Sélection officielle ! En 2002, ce fut Star Wars II : L’Attaque des clones et en 2005, Star Wars : La Revanche des Sith. En 2018, l’un des plus grands mythes de l’histoire du cinéma revient Hors Compétition sur le tapis rouge du Festival de Cannes. . [ENG VERSION] . Out of Competition #Cannes2018 🎞 . The new film of the Star Wars Movies™ galaxy, Solo : A Star Wars story, in Official Selection! In 2002, it was Star Wars – Episode II – Attack of the Clones and in 2005, Star Wars: Revenge of the Sith. In 2018, what is one of the greatest legends in the history of cinema returns Out of Competition to the Festival de Cannes' red carpet. . . . #cannes2018 #cannes71 #festivaldecannes #soloastarwarsstory #starwars #hansolo #outofcompetition #sciencefiction #scifi #movie #cinema #cinemalovers #blockbuster #actionmovie

A post shared by Festival de Cannes (@festivaldecannes) on

Quando il futuro regista di Star Wars ottenne un appuntamento a New York con il produttore David Picker, presidente della United Artists, questi invece di accettare sul momento gli comunicò che sarebbe di lì a poco partito per Cannes, dove avrebbe firmato molti contratti del genere. Lucas capì che avrebbe dovuto seguirlo lì e fare in modo di essere uno di quelli con cui Parker avrebbe stretto un accordo e, poiché in effetti aveva da poco concluso il suo primo film, il thriller distopico THX 1138, che era stato accettato proprio a Cannes, disse al produttore: “Benissimo! Ci sto andando anche io con un mio film!”.

Questo suscitò l’interesse di Picker che accettò di incontrarsi con il regista in Francia. I due si rividero proprio al Carlton Hotel, ed il produttore si dimostrò molto più conciliante: accettò di produrre American Graffiti senza troppe domande, e chiese a Lucas se avesse qualcos’altro in pentola. Il regista menzionò brevemente “questa specie di opera spaziale. Come un film d’avventura ambientato nello spazio”, e fu sufficiente.

Quando, molti anni dopo George Lucas raccontò questa storia ad un giornalista, in quello stesso hotel, ammise di non aver mai saputo cosa avesse spinto David Picker a cambiare idea. Forse, ipotizzò, era dell’umore giusto per una scommessa. Paradossalmente, non fu poi il capo della United Artist a portare a casa il prodotto finito: quando infatti egli alterò le condizioni dell’accordo, Lucas se ne trasse fuori, ed ottenne di far produrre American Graffiti alla Universal. Il film piacque ad Alan Ladd Jr, che lavorava alla 20th Century Fox, e questi si accaparrò uno dei film più importanti della storia del cinema.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.