Stai leggendo: Ricetta vol-au-vent: i passaggi per farli in casa con la pasta sfoglia

Letto: {{progress}}

Ricetta vol-au-vent: i passaggi per farli in casa con la pasta sfoglia

La ricetta dei vol-au-vent prevede solo tempo, pazienza e precisione: scopri come preparare questi piccoli rustici in casa usando la pasta sfoglia pronta.

Ricetta vol-au-vent

0 condivisioni 0 commenti

Sei alla ricerca della ricetta dei vol-au-vent con la pasta sfoglia? Chissà quante volte li hai comprati già pronti, pensando erroneamente che i vol-au-vent siano difficili da preparare in casa. In realtà, ci vuole solo un po' di pazienza, ma la ricetta non è complicata. Il risultato è ottimo sia con la pasta sfoglia già pronta che con la pasta sfoglia fatta a mano. L'unica differenza tra le due preparazioni è nel tempo a disposizione. Chiaramente, realizzare i vol-au-vent con la pasta sfoglia casalinga prevede molto più tempo. Se decidi di velocizzare, puoi scegliere tra pasta sfoglia fresca e pasta sfoglia congelata senza minare la buona riuscita dei tuoi vol-au-vent. 

Solo una cosa devi tenere a mente per giudicare il tuo operato: la leggerezza. I vol-au-vent devono essere leggeri come il vento, proprio come suggerisce il loro nome. Se li estrai dal forno e risultano pesanti e poco gonfi, c'è decisamente qualcosa che non va. Tieni presente, comunque, che più dischi di pasta sfoglia impili uno sull'altro più i tuoi vol-au-vent saranno alti e gonfi. 

Una volta cotti, puoi farcirli come preferisci. Sono perfetti con creme come la besciamella e la maionese e con ingredienti come funghi, gamberetti, salsiccia e non solo. Per renderli più sfiziosi, puoi spolverarli con dei semi di papavero prima della cottura in forno. In questo modo otterrai dei vol-au-vent molto carini anche dal punto di vista estetico. Per la preparazione ricordati solo di procurarti un coppapasta del diametro di 8 cm e un coppapasta del diametro di 4 cm per ritagliare i dischi di pasta sfoglia. Pronta per la nostra ricetta dei vol-au-vent francesi?

Informazioni

Ingredienti

  • Pasta sfoglia già pronta 300 gr
  • Uovo 1

Preparazione

  1. Stendi la pasta sfoglia su un piano di lavoro. Se usi quella fresca, tirala fuori dal forno qualche minuto prima di utilizzarla in modo da non romperla durante la stesura.

  2. Ricava 12 dischetti con il tuo coppapasta da 8 cm e disponibili su una placca ricoperta di carta da forno. Punzecchia la superficie dei dischetti con i rebbi di una forchetta, così da non farli gonfiare troppo in cottura.

  3. Sbatti tuorlo e albume insieme e spennella i dischetti con l'uovo. Taglia altri 24 dischetti usando il coppapasta più piccolo da 4 cm.

  4. Metti da parte il disco più piccolo da 4 cm e usa solo i 24 anelli di pasta.

  5. Posiziona i primi 12 anelli sui 12 dischi di base da 8 cm, facendo attenzione a far coincidere perfettamente i bordi.

  6. Spennella gli anelli con l’uovo, applica sopra gli altri 12 anelli e ripeti l’operazione con l’uovo.

  7. Inforna a 200 gradi per circa 20 minuti. Quando la superficie dei vol-au-vent è bella dorata, tirali fuori dal forno e farciscili come preferisci.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.