Stai leggendo: Dance Dance Dance 2: le ultime esibizioni di Cristina e Giulio

Letto: {{progress}}

Dance Dance Dance 2: le ultime esibizioni di Cristina e Giulio

Giulio Berruti e Cristina Marino si sono meritati sia la partecipazione alla finale che la relativa vittoria: leggi le recensioni sulle loro esibizioni nell'ultima puntata.

15 condivisioni 0 commenti

Cristina Marino e Giulio Berruti si sono aggiudicati la medaglia d'oro di Dance Dance Dance 2 con due prove di ottimo livello e una prova addirittura eccezionale. I giudici hanno deciso di premiare l'epilogo positivo del loro percorso difficile e altalenante, caratterizzato da tantissimi litigi. 

I nostri due concorrenti non hanno perso occasione per mandarsi a quel paese, allontanarsi dalla sala prove dopo un battibecco e mostrare reciproca insofferenza per i modi di fare dell'altro. In finale, però, è stato palese che i litigi li hanno aiutati a canalizzare meglio le energie e a trovare un loro equilibrio personale. Non a caso, Giulio ha consigliato a Luca Argentero di tenersi stretta la sua lady dall'incredibile tenacia! 

Esibizione Gold

Cristina e Giulio hanno iniziato con un pezzo già proposto nel secondo serale di Dance Dance Dance 2. La prima esibizione con Temperature di Sean Paul era andata abbastanza bene, nonostante gli appunti di Daniel sulla lunghezza delle gambe di Giulio. Insomma, il fisico del nostro concorrente non si era ancora piegato alle esigenze della coreografia. 

In questa seconda prova, invece, i giudici hanno evidenziato un cambiamento sia espressivo che tecnico. I due concorrenti sono migliorati al punto da aiutarsi reciprocamente in scena. La differenza è stata evidenziata anche dai voti. Nel secondo serale, infatti, avevano ottenuto un punteggio totale di 32,5, mentre in finale sono riusciti a totalizzare un lusinghiero 34.

Cristina e Giulio: finale di Dance Dance Dance 2 con Temperature di Sean PaulHD

Giulio Berruti in versione Gaga 

Giulio ha lasciato Giulio dietro le quinte e ha portato sul palco il suo alter ego femminile. Secondo Cristina, Giulio/Giuliana è risultato persino più sexy del mascolino Berrutone. I giudici hanno trovato l'esibizione talmente buona da incoraggiare Giulio a mostrare più spesso il suo animo femminile e a sporcare la sua bellezza così perfetta. 

In effetti, il nostro concorrente non ha ballato imitando Lady Gaga, ma è riuscito a mettere in scena una sua personale versione del brano Applause della chiacchierata pop star americana. Grazie alla sua capacità di cambiare pelle, Giulio ha ottenuto un 10 da Vanessa e un 10 da Luca, reo di avergli dato un 5 mal digerito per la coreografia di Take me to church

Giulio Berruti in Applause di Lady GagaHD

Cristina Marino e Giulio Berruti nella prova decisiva

L'ultima esibizione di Cristina e Giulio presentava una difficoltà aggiuntiva. Laccio ha deciso di non rendergli semplice la finale e di metterli alla prova con le interazioni video. I due hanno danzato per la prima volta con le immagini in movimento su un pannello alle loro spalle e non hanno commesso errori. 

Cristina e Giulio, ultima prova della finale di Dance Dance Dance 2HD

L'esecuzione non è stata perfetta e i concorrenti stessi hanno ammesso di non aver fatto tutti i passi previsti dalla coreografia. Colpa anche del ginocchio dolorante di Giulio, che lo ha costretto a rimanere immobile sul palco per qualche secondo dopo la fine della musica. 

In fondo, avrebbe potuto abbandonare la gara e sarebbe stato pienamente giustificato dal suo problema fisico. Ovviamente, l'abbandono per lui era fuori questione nonostante il dolore gli abbia impedito di fare le prove generali. I giudici hanno deciso di premiare la professionalità della coppia e gli hanno concesso voti così alti da permettergli di ottenere la vittoria. 

Che ne pensi, erano loro i tuoi preferiti? Avevi scommesso sulla vittoria di Cristina e Giulio?

Commenta

Leggi anche

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.