Stai leggendo: Paese che vai sesso che trovi: le posizioni dell'amore nel mondo

Letto: {{progress}}

Paese che vai sesso che trovi: le posizioni dell'amore nel mondo

La comunicazione sessuale nel mondo è estremamente diversa: ciò che è considerato tabù in un paese viene celebrato in un altro. Scopriamo le cinque posizioni del sesso preferite nei vari paesi del mondo e studiamone le differenze.

Posizioni del sesso nel mondo

11 condivisioni 0 commenti

Si dice che il sesso sia un linguaggio universale; eppure sembra non essere così. Già, perché ogni cultura ha la sua comunicazione specifica e conclamata culturalmente in fatto di posizioni dell’amore.

Ne è una testimonianza l’antichissimo testo indiano del Kamasutra che celebra oltre 60 posizioni da tenere nel corso dell’atto sessuale per stimolare l’amore e la passione: in altre parole “l’unione divina” tra uomo e donna.

pratiche sessuali nel mondoHD

Ma se l’India ci ha tramandato questa visione del sesso (come piacere reciproco e senza tabù di sorta) sono state poi le singole popolazioni ad imprigionare il sesso in tabù, consuetudini e moralismi. Il retaggio culturale, dunque, influisce enormemente sulle abitudini delle coppie sotto le lenzuola e se quello che in Italia sembra lecito – financo “normale” -, assume tutt’altro significato appena oltre il confine.

Insomma, paese che vai sesso che trovi – è proprio il caso di dire. Se siete curiosi di scoprire cinque posizioni sessuali tipiche nei vari paesi del mondo, continuate a leggere.

Sesso nel mondo: le posizioni più popolari

Doggy style in Inghilterra

Doggy style in Inghilterra

Partiamo dalla Gran Bretagna con una posizione in uso, in realtà, anche nel resto d’Europa: l’uomo sta in ginocchio dietro alla donna, messa a quattro zampe. La posizione stimola il punto G femminile e vedere la donna di spalle fornisce stimoli extra all’eccitazione dell’uomo – che si sentirà come il dominatore.

Esiste anche una variante più romantica di questa posizione e si chiama simpaticamente “cane stanco”. La donna, in questo caso, è prona con un cuscino a rialzare la zona del basso ventre; l’uomo- chino sopra di lei – riesce a penetrarla con facilità stimolandole i centri del piacere ma al tempo stesso, può baciarla e toccarla. Dominazione soft e romanticherie incluse, insomma!

Sesso & Sex Toys in Brasile

Sesso e Sex Toys in BrasileHD

In Brasile il sesso non è bello se non è giocherello. Tralasciando i giochi di parole, quel che conta è la pulsione da parte dei latinoamericani di accompagnare al sesso l’utilizzo di giochi di piacere. I sex toys, così, sono arrivati ad essere diffusissimi in Brasile come in tutto il Sud America dove sussiste una concezione abbastanza estroversa del sesso e questo si riversa non solo sulle posizioni ma anche sugli “alleati” al piacere.

La passione per la pratica sessuale dei brasiliani è così marcata da aver portato alla costruzione (anche se ancora non è stata dichiarata una data ufficiale di apertura al pubblico – si vocifera, comunque, entro il 2018) di Erotikaland: parco divertimenti del sesso a due ore di macchina da San Paolo.

Posizione del Loto in Spagna

posizione del fiore di Loto in SpagnaHD

Il popolo più caliente d’Europa si piazza come trend setter per quanto riguarda le posizioni sessuali con la loro preferita: la posizione del Fior di Loto.

L’uomo è seduto e la donna seduta sopra di lui, abbracciandone il corpo con le gambe, così da creare una forma che assomiglia al fiore del loto. In questa posizione – preferita dagli amanti spagnoli – c’è una profonda ricerca del piacere sessuale ed una ammissione di libertà: donna e uomo sono sullo stesso piano e possono guardarsi negli occhi. È proprio questo contatto visivo a rendere eccitante la posizione Fior di Loto e – al contempo – è testimonianza dell’apertura mentale degli spagnoli.

Spesso, infatti, chi pratica il missionario – seppur possa essere definita anche questa come una posizione face-to-face - si trova ad affondare la testa tra i capelli del partner così da sfuggirne lo sguardo (ed è testimoniato che questo avviene specialmente in Nord America).

Non nascondetevi: lasciatevi andare!

Pratiche fetish in Giappone

Sesso fetish in GiapponeHD

In Giappone il sesso assume connotati estremamente diversi che in Italia (e tra i Paesi dell’occidente, più in generale). Infatti, può essere veicolo di perversioni profonde così come di una ricercatezza estrema della purezza. A questa miscellanea di atteggiamenti nei confronti del sesso – che vanno, quindi, dal bukkake (eiaculare in gruppo e a turno su una donna) ai “maschi erbivori” che praticano solo relazioni platoniche – si aggiunge l’urgenza di trovare l’eccitazione nel fetish.

Non per nulla la cultura nipponica porno ha portato alla ribalta già da anni pratiche feticiste quali il sesso tra manga (o meglio, tra cosplayer) o tendenze ben più estreme come il feticismo nei confronti di un oggetto (e così, c’è chi ha sposato un cuscino). Inoltre, l’eccitazione di uomini e donne giapponesi sembra passare quasi esclusivamente da immagini fetish: una su tutte il veder leccare le maniglie delle porte.

Forse a causa di queste tendenze, la popolazione giapponese – in una classifica redatta dal quotidiano tedesco Bild Zeitung –  sembra essere la meno carnale del mondo con solo 48 rapporti sessuali in un anno.

Sesso al buio in Marocco

sesso al buio in MaroccoHD

Arriviamo ad un’altra grande cultura: quella dell’Islam. In Marocco, ad esempio, il sesso viene praticato e considerato secondo i precetti del profeta Maometto che divide i comportamenti sessuali in vietati, consentiti, consigliati, tollerati, facoltativi.

L’amore, comunque, si consuma al buio e senza gridolini, parole sconce o manifestazioni rumorose di piacere. Anche all’aperto, d’altronde, le effusioni sono ridotte al minimo tanto che viene tollerato – anche tra coniugi – solo lo stare mano nella mano.

Adesso però tocca a voi: quali sono le vostre abitudini a letto? E le vostre posizioni preferite?

Vota anche tu!

In quale comportamento sessuale ti ritrovi di più tra questi?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect
Fai il quiz

Commenta

Leggi anche

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.