Stai leggendo: Grey's Anatomy: Shonda Rhimes piange la morte di Suzanne Patmore Gibbs

Letto: {{progress}}

Grey's Anatomy: Shonda Rhimes piange la morte di Suzanne Patmore Gibbs

La creatrice del medical drama ha ricordato la produttrice televisiva appena scomparsa: "La prima a darmi fiducia, impossibile descrivere questa perdita".

Shonda Rhimes

2 condivisioni 0 commenti

La sua morte ha lasciato un grande vuoto, nel mondo della Tv americana. Suzanne Patmore Gibbs, capo del marchio della Sony TriStar Television se ne è andata improvvisamente ieri, all'età di cinquant'anni, lasciando sconcertate tantissime persone del settore televisivo. Non ultima, Shonda Rhimes: la showrunner di Grey's Anatomy non ha potuto che esprimere tutto il suo cordoglio per il decesso della prima produttrice televisiva che ha dato fiducia alla sua creatura.

Suzanne Patmore Gibbs

Descritta come "una brillante dirigente", il mondo dello spettacolo si è stretto alla famiglia e ai cari di Suzanne, rendendo omaggio alla produttrice televisiva che ha sostenuto, oltre al medical drama di Rhimes, anche altre famosissime serie di successo, da Scandal e Desperate Housewives a The Blacklist, passando per Masters of Sex e Lost.

Il cordoglio di Shonda Rhimes

La creatrice di Grey's Anatomy, Shonda Rhimes, ha dedicato un messaggio a Suzanne Patmore Gibbs. Sul suo profilo Twitter, infatti, ha condiviso un post molto commovente: "E' stata la mia prima sostenitrice agli ABC Studios, la prima a dire "forse Shonda potrebbe scrivere un programma televisivo". Poi ha lottato come un indemoniata per farci avere la possibilità di fare l'episodio pilota di Grey's Anatomy. Non è possibile descrivere questa perdita".

Shonda Rhimes non è stata la sola a voler dedicare un pensiero a Suzanne. Anche Krista Vernoff, sceneggiatrice del medical drama incentrato su Meredith Grey, ha onorato la memoria della produttrice appena scomparsa: "Mi piacerebbe dedicare l'episodio di #GreysAnatomy di stasera a Suzanne Patmore Gibbs che ha combattuto ostinatamente per mettere in onda questa serie. Era un super talento e un'amica divertente, saggia e profondamente solidale. Ti voglio bene, Suzanne".

Tra i tantissimi cinguettii in ricordo di Suzanne Patmore Gibbs, c'è stato anche quello di Betsy Beers, produttrice di Grey's Anatomy: "Suzanne Patmore Gibbs è stata una meravigliosa amica, un'instancabile partner creativa, una feroce sostenitrice. La sua passione, il suo impegno e la sua grande, bellissima mente, hanno ispirato molti di noi. Era una vera forza della natura. E' difficile immaginare un mondo senza di lei".

Commenta

Leggi anche

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.