Stai leggendo: Dopo 20 anni, la lista dei 10 momenti più devastanti e di Dawson's Creek

Letto: {{progress}}

Dopo 20 anni, la lista dei 10 momenti più devastanti e di Dawson's Creek

Dawson's Creek ha compiuto 20 anni. Attraversando le 6 stagioni andate in onda tra il 1998 e il 2003, i tempi sono maturi per stilare un bilancio definitivo sui 10 momenti più devastanti e catartici della serie TV che ha definito una generazione.

11 condivisioni 1 commento

Non è passato neanche un giorno da quando People TV, in collaborazione con Entertainment Weekly, ha pubblicato uno speciale con tanto di splendido servizio fotografico sulla reunion del cast di Dawson's Creek a 20 anni dal primo episodio. Così, quelli che erano adolescenti a fine anni 90' si sentono improvvisamente catapultati di nuovo sulla  linea d'ombra, nel difficile passaggio all'età adulta. Con I don't wanna wait di Paula Cole che risuona nelle orecchie e l'occasione di fare binge-watching per ricordare i bei tempi andati presentata su di un piatto d'argento grazie al box-set di Sky, rivedere i cresciuti - ma sempre adolescenti nell'animo (un po' come noi) - Joey (Katie Holmes), Dawson (James Van Der Beek), Pacey (Joshua Jackson), Jack (Kerr Smith), Andy (Meredith Monroe) e Audrey (Busy Phillips) ci porta indietro nel tempo ed è l'occasione giusta per fare un bilancio. I tempi sono maturi infatti per poter veramente stilare una lista dei momenti più devastanti, catartici e significativi della serie TV che, insieme a Buffy The Vampire Slayer, ha definito una generazione. Eccone 10 e preparate i fazzoletti mentre vi trasformate nel meme del Dawson piangente: 

Stagione 1

1 - La quasi confessione di Joey ( Ep. 7 Convivenza Forzata - Breakfast Club) 

Joey e il suo amore non corrisposto per DawsonHDThe WB
Stagione 1 episodio 7 - Convivenza Forzata

Il primo anno di liceo per Dawson, Joey e Pacey non si può certo dire tranquillo ma la stagione 1, oltre agli struggimenti ormonali, si può considerare solo preparatoria ai veri drammi dell'adolescenza. Un momento struggente però ce lo riserva l'episodio dal titolo Convivenza Forzata che è indimenticabile soprattutto per il suo carattere estremamente cinefilo sottolineato fin nel suo titolo originale: Breakfast Club. Come in The Breakfast Club, iconico film del re dei teen movie John Hughes del 1985, Joey, Dawson, Pacey, Jen e la perfida Abby Morgan sono costretti a passare un sabato in punizione chiusi nella biblioteca della scuola. Lì gli equilibri di un tempo incominceranno a vacillare e la sofferenza di Joey nel vedere il suo Dawson coinvolto e attratto dalla bella Jen, sarà il motivo di un suo pianto liberatorio ed una quasi confessione tra le righe ad un Dawson tanto ingenuo quanto  incapace di vedere quei sentimenti che la sua amica di infanzia prova così apertamente e timidamente per lui. Non è un momento devastante ma chiunque abbia vissuto un amore non corrisposto, crolla insieme a Joey. 

Stagione 2

2 - Il crollo di Pacey (Ep. 12 Acque Agitate - Unchartered Waters)

il crollo di PaceyThe Wb
Il crollo di Pacey con il padre

Con l'inizio della seconda stagione di Dawson's Creek, arrivano nuovi personaggi, i fratelli Jack e Andy e con loro ed anche grazie a loro, la stagione 2 si prepara a diventare quella più emotivamente carica di tutto lo show. Ad aprire le danze è proprio Pacey, quello che inizialmente sembrava il meno sensibile e più "leggero" del gruppo. Pacey si innamora di Andy, grazie a lei diventa una persona migliore perché per la prima volta ha trovato qualcuno che crede in lui. Quando qualcuno ti ama così tanto però, ti costringe ancora di più a fare il paragone con chi di amore e cura non te ne ha mai dati, come a voler per forza cercare un equilibrio perverso. Ed è cosi che dopo una disastrosa gita in barca in cui suo padre non ha fatto che criticarlo come sempre davanti ai suoi amici Jack e Dawson cosi perfetti e apparentemente migliori di lui, Pacey crolla in lacrime davanti a suo padre ubriaco ed incosciente, rinfacciandogli di averlo abbandonato e di non averlo mai veramente considerato una persona degna di rispetto e capace di fare qualcosa di buono nella vita. Dedicato a chi ha avuto genitori ancora più imperfetti del normale. 

3 - Il coming out di Jack con suo padre (Ep. 15 Questo è il problema - That Is the Question) 

Jack confessa al padre di essere gayThe Wb
Il coming out di Jack con il padre

Kerr Smith che nella serie TV interpreta Jack, ha raccontato nella reunion che a distanza di 20 anni ancora lo ringraziano per il modo in cui ha rappresentato il difficile percorso di Jack nel riconoscere e dichiarare la sua omosessualità. La parte più struggente e dolorosa del cammino di ogni giovane uomo o donna è aprirsi ai propri genitori e mostrarsi per ciò che si è. Il dolore di Jack nell'urlare la propria omosessualità ad un padre riluttante che lo rifiuta fa male al cuore ed all'anima e rende questo momento indelebile nella memoria di chi ha amato profondamente Dawson's Creek. 

4 - La morte di Abby (Ep. 19 Riposa in pace Abby - Rest in Peace) 

La tragica morte di Abby MorganHDThe Wb
Il funerale di Abby Morgan

La morte di Abby Morgan nella sua stranezza, velocità ed ironia forse doveva farci presagire uno strano gusto del macabro che il creatore della serie, Kevin Williamson, possedeva e che ha messo in pratica ed espresso pienamente nelle sceneggiature di Scream e So cosa hai fatto. Jen è nella sua fase ribelle e alcolica e rifiutata dai compagni storici, si intrattiene con la mean girl della scuola Abby Morgan. Dopo aver tentato di intrufolarsi ad un matrimonio dove tutti gli altri membri della cricca stanno lavorando ed aver rubato una bottiglia di champagne, le due si arrampicano su una torretta per bere e sparlare di tutto e tutti. Ma Abby si sporge un po' troppo, batte la testa e cade in mare. Una Jen confusa e ubriaca cerca di salvarla ma è tutto inutile. L'assurda morte di Abby Morgan permette agli autori dello show di dare voce al silenzio tutto adulto della morte, delle ipocrisie che scaturiscono da questa cosi che l'episodio del funerale possa essere il catalizzatore del crollo di Andy e quello di Jen e riportare tutti i fan in uno stato di adulta tristezza. 

5 - Il crollo di Andy (Ep. 20 Riuniti - Reunited)

Andy e il crollo psichicoThe Wb
Il crollo di Andy

Ed è proprio con la morte di Abby che capiamo finalmente che la persona con cui parla Andy in privato non esiste in realtà ma è un'allucinazione della ragazza che crede di vedere il fratello scomparso, Tim. Nonostante l'aiuto di Pacey e Jack che cercano di riportarla a galla e non farla cadere nel buio del crollo psichico, Andy deve confrontarsi con la realtà ed arrendersi al fatto che ha bisogno di una mano concreta per uscire dal tunnel del disturbo mentale. L'idillio tra Pacey e Andy finisce per la partenza di quest'ultima alla volta della clinica e quell'addio non ce lo dimentichiamo più. 

6 - Joey denuncia suo padre (Ep. 22 Addio Joey - Parental Discretion Advised)

Joey denuncia il padreHDThe Wb
Addio Dawson

Il padre di Joey è uscito di prigione e sta ricostruendo il ristorante di famiglia, Joey e Dawson sono tornati finalmente insieme sotto gli sguardi di approvazione dei familiari, tutto sembra andare per il verso giusto come sarebbe prevedibile per un finale di stagione. Dawson's Creek non sarebbe però rimasta cosi viva per ben 20 anni se si fosse accontentata di temporanee chiusure convenzionali. Dawson infatti ha il sospetto che il padre di Joey sia tornato a spacciare droga, Joey non vuole crederci ma ormai in preda al dubbio si fa convincere dallo sceriffo Witter (il padre di Pacey) a indossare un microfono e provare a far parlare il padre. Disperatamente e con l'immenso dolore della figlia Joey, Mike Potter in lacrime confessa e viene arrestato sotto gli occhi increduli di Dawson. Joey è distrutta e non può fare a meno di pensare che è colpa del suo ragazzo Dawson se ha dovuto affrontare quella verità, quella realtà e cosi gli dice addio, per la seconda volta e gli spettatori non sanno più per che cosa piangere. 

Stagione 3

7 - Il pianto di Dawson (Ep. 23 Pacey o Dawson? - True Love)

Dawson piange alla scelta di JoeyThe Wb
Joey lascia Dawson per Pacey

Si è parlato di morti, coming out, padri assenti o delinquenti ma niente, niente potrà mai superare la sempreverde immagine del Dawson piangente o come è stato soprannominato dagli americani il "Dawson teary" (dal gioco di parole tra tears - lacrime e Leery - il cognome di Dawson). Alla fine di un'intera stagione dove il triangolo amoroso tra Dawson - Pacey - Joey è diventato finalmente la punta di diamante dell'intera serie, l'episodio finale vede Dawson mettere in pratica la più dolorosa di tutte le verità sull'amore: "Se ami qualcuno, lascialo libero". Che siate #TeamDawson o #TeamPacey, non si può non empatizzare con la disperazione di Dawson. 

Stagione 5 

8 - La morte di Mitch, il padre di Dawson (Ep. 3 La Confraternita - Capeside Revisited)

Se quella di Abby Morgan la potevamo classificare come morte ironica e veloce, quella del padre di Dawson è in assoluto il momento più assurdo di tutta la serie TV. Non è solo devastante e incomprensibile come può essere la morte di una persona a noi cara ma accade anche in circostanze a dir poco esilaranti: Mitch Leery muore perché si distrae dalla guida a causa del gelato che gli cade in auto. Il gelato! Dopo 20 anni ancora se ne parla e una situazione cosi inverosimile non è mai stata più riproposta sul piccolo schermo. 

Stagione 6 

La stagione finale di una serie che ci ha fatto crescere è sempre una piccola tragedia, se poi nel chiudere i battenti, si giocano tutte ma proprio tutte le carte che si avevano nel mazzo, il pianto è assicurato come anche il trauma irreversibile. Per questa ragione gli ultimi due momenti della lista fanno entrambi parte degli ultimi due episodi : Per Sempre parte 1 e 2. 

9 - La morte di Jen ( ep. 23 e 24 Per Sempre - All Good Things... Must Come to an End)

La ragione ufficiale che il creatore della serie Kevin Williamson ha addotto per giustificare la morte di Jen è che servisse da motore per una svolta nelle vite degli altri protagonisti: Joey finalmente deciderà con chi vuole passare la vita tra Dawson e Pacey, Jack si costruirà una vera famiglia con Doug Witter (il fratello di Pacey) e Dawson guarderà la sua vita in prospettiva come sanno fare i veri registi. È tutto bellissimo ed ha molto senso ma cosi facendo nessuno si è più ripreso dal trauma che va diviso in tre fasi cardine: 

Il videomessaggio di Jen a sua figlia

"Fa molti errori perché non c'è modo migliore di imparare" dice Jen alla figlia Amy nel messaggio che le registra per quando sarà grande. Jen descrive alla figlia le cose che ha imparato su amicizia e amore e ciò che desidera per lei nella vita. Impossibile, impossibile non disperarsi per ben 2 minuti e 46 secondi. 

Jack e Jen anime gemelle 

Jack e Jen - ultimo salutoHDThe Wb
Jack e Jen anime gemelle

Dal primo momento in cui ha messo piede a Capeside, Jen non si è mai sentita del tutto parte del gruppo ed è solo grazie a Jack che ha trovato più di un amore, più di un'amicizia, ha trovato la sua vera anima gemella. Jen Lindley guarda il suo compagno d'anima prima di morire e gli affida ciò che ha di più prezioso, sua figlia Amy. 

Il saluto della nonna

il saluto della nonna a JenThe Wb
la morte di Jen - l'addio della nonna

Per descrivere come abbia fatto questa scena a imprimersi nella memoria, bastano le parole che la nonna sussurra alla nipote a pochi secondi dalla sua dipartita, baciandola sulla fronte: "ci vediamo presto piccola mia". 

10 - Joey e Dawson: Per Sempre (Ep. 23 e 24 Per Sempre - All Good Things... Must Come to an End)

Dopo la morte di Jen, quando gli spettatori videro per la prima volta questa scena non sapevano ancora come sarebbe andata a finire ma arrivati a quel punto quasi non importava. Come Jen e Jack, Joey e Dawson si dichiarano il loro amore, puro, senza gelosia o egoismi. Sono loro le vere anime gemelle, quelle che non possono essere definite da etichette o limitate dal tempo. Si piange per la nostalgia del passato, per la maturità che è arrivata insieme alla consapevolezza e si piange soprattutto perché di storie come quelle di Dawson e Joey non ne vedremo più in giro per un bel po'. 

Vota anche tu!

Sei #TeamPacey o #TeamDawson?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect
Fai il quiz

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.