Stai leggendo: Millie Bobby Brown vince ai Kids' Choice Awards: l'omaggio alle vittime di Parkland

Letto: {{progress}}

Millie Bobby Brown vince ai Kids' Choice Awards: l'omaggio alle vittime di Parkland

L'attrice di Stranger Things Millie Bobby Brown ha vinto il premio come Migliore Attrice TV ai Kids' Choice Awards. Giunta sul palco, ha omaggiato le vittime della sparatoria di Parkland, con le sue parole e il suo look.

Millie Bobby Brown ai Kids' Choice Awards

1 condivisione 0 commenti

Negli USA, quelli appena trascorsi sono stati giorni di grande impegno civile e sociale. Nella giornata di sabato 24 marzo si sono riversati sulle strade tantissimi cittadini americani, dando vita a un movimento di protesta come non se ne vedevano da tempo. March for Our Lives - è questo il nome della marcia contro le armi che ha coinvolto, tra gli altri, anche tantissimi volti noti dello spettacolo - ha scosso l'opinione pubblica radunando persone di ogni estrazione sociale e di ogni etnia, unite contro l'attuale politica sulle armi da fuoco.

Organizzata dai sopravvissuti della strage di Parkland risalente allo scorso 14 febbraio, la marcia ha visto impegnati anche giovani e giovanissimi, desiderosi di un maggiore controllo soprattutto nelle scuole. Qualche ora dopo, le 17 vittime di Nikolas Cruz (19 anni) e della sua atroce sparatoria sono state ricordate sul palco dei Kids' Choice Awards da Millie Bobby Brown.

Millie Bobby Brown sul palco dei Kids' Choice AwardsHD
Millie Bobby Brown sul palco dei Kids' Choice Awards

Come riportato da ETOnline, la 14enne protagonista di Stranger Things - Millie interpreta Undici o Eleven, qual dir si voglia - è stata premiata come Migliore Attrice TV durante la kermesse organizzata dal canale televisivo Nickelodeon e, salendo sul palco, ha pronunciato un potente discorso dopo i ringraziamenti di rito:

March for Our Lives e le manifestazioni che hanno avuto luogo in tutto il mondo mi hanno ispirato e hanno avuto un forte impatto su di noi, in un modo o nell'altro. Sono fortunata a ricevere questo premio stasera come attrice. Sono molto grata e apprezzo l'amore e il sostegno dei miei fan e l'occasione che Stranger Things mi ha regalato.

La Brown ha poi continuato il suo discorso, mostrando il retro della sua camicia di jeans con scritti i nomi dei 17 ragazzi uccisi durante la strage di Parkland:

Posso venire qui e ho il privilegio di avere una voce che possa essere ascoltata, sperando di fare la differenza in modo positivo e di aiutare il cambiamento. Per gli angeli che sono in mezzo a noi, il vostro spirito continua a vivere. Questo è per voi.

L'outfit sfoggiato da Millie Bobby Brown è stato firmato da Calvin Klein, che la giovane attrice ha ringraziato su Instagram. La camicia di jeans da lei indossata, oltre all'elenco delle vittime sulla schiena, riportava anche la scritta 'Never Again' ossia 'Mai più'.

La protagonista di Stranger Things ha ribadito con un ulteriore post sui social quale sia la sua posizione in merito al facile accesso alle armi da fuoco:

Nessun bambino, adolescente, genitore o insegnante dovrebbe avere paura di andare a scuola o in classe. Questa è la nostra possibilità di essere ascoltati! Questa è la nostra occasione per fare la differenza. Questo mondo ha bisogno di essere pieno di amore, gentilezza e sostegno reciproco. Niente più paura, niente più ferite, niente più sparatorie, niente più pistole.

Ancora una volta, Millie Bobby Brown ha dimostrato di essere una ragazzina molto speciale. Non sorprende che i suoi coetanei vedano in lei un'icona, un'autentica fonte di ispirazione. C'è da sperare che il suo contributo - come quello di molti altri personaggi in vista - aiuti a non far spegnere i riflettori su questo problema così sentito, negli Stati Uniti e nel mondo.

Commenta

Leggi anche

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.