Stai leggendo: #MarchForOurLives, modelle e celebrity in prima linea contro le armi da fuoco

Letto: {{progress}}

#MarchForOurLives, modelle e celebrity in prima linea contro le armi da fuoco

Il 24 marzo in diverse città americane si è svolta l'iniziativa #MarchForOurLives, un corteo di protesta contro l'uso delle armi da fuoco. Hanno partecipato anche tante modelle e influencer, da Kendall Jenner a Selena Gomez.

Kendall Jenner, Hailey Baldwin, Selena Gomez e una ragazza a #MarchForOurLives

3 condivisioni 0 commenti

L'ultimo sabato del marzo 2018 negli Stati Uniti è stato sotto il segno di #MarchForOurLives, la marcia in diverse città americane contro l'uso (e l'abuso) delle armi da fuoco. L'iniziativa è partita da alcuni studenti della Florida dopo la strage del 14 febbraio in un liceo di Parkland.

La proposta di Trump di dotare gli insegnanti di armi a scopo difensivo ha scatenato non poche polemiche. A opporsi all'ipotesi sono state anche le star, come Charlize Theron che ha definito l'idea "oltraggiosa". Intanto il 24 marzo diverse persone hanno sfilato in una gigantesca marcia, disseminata nei vari stati e nelle varie città, dedicata alle vittime uccise con pistole o fucili.

All'iniziativa hanno aderito anche molte star e celebrity di Hollywood, così come diverse modelle, influencer e it girl.

I clan più importanti dello star system americano, le Hadid e le Kardashian, hanno condiviso su Instagram la propria adesione, formale o concreta, ai concetti di #MarchForOurLives, che si pone l'obiettivo di eliminare la cultura americana delle armi ed educare i figli e le nuove generazioni a vivere e interagire in modo pacifico e non violento.

Tra le più attive sui social a riguardo, Bella Hadid ha condiviso su Instagram Stories diversi momenti della marcia.

Bella Hadid a #MarchForOurLivesHDInstagram @bellahadid
Bella Hadid e #MarchForOurLives

Anche la sorella maggiore Gigi, sempre su Instagram Stories, ha condiviso il proprio orgoglio nel vedere una così grande adesione all'iniziativa.

Il messaggio di Gigi Hadid per #MarchForOurLiveInstagram @gigihadid
L'orgoglio di Gigi Hadid per la grande adesione

Tra i presenti c'era anche Kendall Jenner, apparsa con un giubbetto di jeans che sul retro riportava l'immagine di Trump circondata dalla scritta: "Dio ci salvi, lui non sarà mai il mio Presidente".

Kendall Jenner a #MarchForOurLivesHDMarc Malkin via THR
Il particolare del giubbotto di Kendall Jenner

Giovane modella e figlia di Will Smith, Willow Smith ha incontrato i superstiti della strage di Parkland mentre Selena Gomez, che ha partecipato attivamente alla marcia, ha condiviso diversi scatti e post su Instagram a riguardo.

Per favore, basta [con le armi, n.d.r.]. Queste persone, bambini, famiglie hanno già sofferto abbastanza. E oggi noi intraprendiamo questa marcia per le nostre vite.

Tra i presenti anche Miley Cyrus, George e Amal e Kim Kardashian con tutta la famiglia a Washington DC.

Sono così felice di condividere questo momento con questi due [Kanye e North, n.d.r.]. Spero che North West se lo ricordi per sempre.

Anche Chiara Ferragni, mamma da pochi giorni di Leone, ha comunicato su Instagram la propria vicinanza alla causa.

Chiara Ferragni, messaggi su #marchforourlivesHDInstagram @chiaraferragni
Gli incoraggiamenti di Chiara Ferragni

Non ci sono dubbi: queste e tante altre iniziative stanno gettando le basi per un futuro migliore.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.