Stai leggendo: Le plateali scuse di Drew Barrymore a Jake Gyllenhaal

Letto: {{progress}}

Le plateali scuse di Drew Barrymore a Jake Gyllenhaal

Dopo averlo definito l'attore meno talentuoso con cui ha lavorato, Drew Barrymore si è pubblicamente scusata con il collega Jake Gyllenhaal durante il red carpet della première della seconda stagione di Santa Clarita Diet.

L'attrice Drew Barrymore alla première di Santa Clarita Diet

1 condivisione 1 commento

Drew Barrymore mercoledì scorso, 21 marzo, è stata ospite insieme al collega John Boyega del The Late Late Show con James Corden. Durante la serata i due attori hanno partecipato al gioco Spill Your Guts or Fill Your Guts, una sorta di obbligo e verità in cui il padrone di casa fa domande estremamente scomode alle star le quali, se si rifiutano di rispondere, sono costrette a ingurgitare cibi o bevande disgustose.

La Barrymore, sempre ironica, pur di non pagare la penitenza ha deciso, come chiestole da James Corden, di confessare che l’attore peggiore con cui ha recitato - tra Adam Sandler, Hugh Grant e Jake Gyllenhaal - è stato proprio Gyllenhaal.

Drew Barrymore si scusa con Jake Gyllenhaal alla première di Santa Clarita Diet 2HD

La Barrymore, forse pentita della sua ammissione, ha deciso di chiedere scusa al bel Jake, suo partner nel film Donnie Darko, in maniera decisamente plateale. L’attrice, infatti, ha sventolato alla première hollywoodiana della seconda stagione della serie TV Netflix Santa Clarita Diet, di cui è protagonista, un eloquente cartello con su scritto:

Io amo Jake Gyllenhaal!

Chissà se, dopo questa pubblica dichiarazione d’affetto, Gyllenhaal sarà disposto a perdonare Drew. Voi che ne pensate?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.