Stai leggendo: Tomorrow is ours, alla scoperta del dietro le quinte con Lorie Pester

Letto: {{progress}}

Tomorrow is ours, alla scoperta del dietro le quinte con Lorie Pester

Nella soap thriller francese è Lucie Salducci, la luogotenente di Séte che dovrà indagare su quanto accade nel paese. Anche se, a quanto pare, i colpi di scena hanno lasciato senza fiato pure lei

Lorie Pester

6 condivisioni 0 commenti

Sul piccolo schermo è Lucie Salducci, ma in Francia è una star: Lorie Pester, prima di recitare in Tomorrow is ours, è innanzitutto una cantante di successo. Lanciata nel 1999 dal singolo Baby boum, in patria viene presto identificata come il corrispettivo transalpino di Britney Spears e si guadagna persino una statua nel Museo Grévin, nel 2003, diventando la celebrità più giovane a fare ingresso nel museo delle cere di Parigi. 

Lorie continua a cantare, ma ha deciso anche di sperimentare la recitazione. Dopo la prima esperienza davanti alla cinepresa, nel 2008, lo scorso anno Pester ha dato la voce a uno dei personaggi di Coco - il lungometraggio animato della Disney Pixar - ed è entrata nel cast di Tomorrow is ours nei panni del luogotenente di Sète: "Se non interpretassi il ruolo di Lucie Salducci, penso che amerei ancora di più questa serie!", ha commentato con entusiasmo ai microfoni di Tele Star.

Tension !!! @dna_tf1 @franckmonsigny @samy_gharbi

A post shared by LORIE PESTER (@loriepesterofficiel) on

Per questo l'attrice non si stupisce del grande successo raccolto dalla soap: "La trovo moderna, dinamica, piena di colpi di scena e suspense, e apparentemente non sono la sola a vederci queste qualità, perché ogni sera ci sono sempre più persone che ci guardano, e questo ci rende davvero felici".

Tomorrow is ours, tra un colpo di scena e l'altro

La prima a restare senza fiato di fronte alla trama carica di suspense di Tomorrow is ours, è proprio Lorie Pester: "La serie è iniziata quest'estate (in Francia è andata in onda a partire da luglio 2017, ndr) e sono già successe molte cose. Esplosioni, omicidi, indagini, storie d'amore, dolori, ma soprattutto famiglie unite e amorevoli.

Abbiamo una squadra al top - in media, 200 persone lavorano alla serie - i nostri 25 autori e il team artistico hanno in serbo grandi sorprese, che mi stupiscono di settimana in settimana quando ricevo gli episodi da leggere!", ha confessato.

A sorprendere l'attrice francese, inoltre, è stata anche la vita sul set. Di sicuro, la star non si aspettava che avrebbe lavorato fianco a fianco con dei professionisti non solo del piccolo schermo: "La scorsa settimana abbiamo girato con i ragazzi della RAID (un corpo speciale della polizia francese), per una sequenza di arresto abbastanza violento. Non posso dire di più per non rovinare la suspense... Ho domandato loro un miliardo di cose. Ho chiesto di spiegarmi, di mostrarmi, di insegnarmi...".

Quanti figuranti!

Non solo attori protagonisti, Tomorrow is ours conta anche su tantissime comparse: "Ce ne sono 600 nella serie! Non è un lavoro facile, il loro: devono recitare in maniera silenziosa, senza ostacolare il dialogo dei principali attori. Con alcuni di loro che ci sono dall'inizio delle riprese è nata anche un'amicizia".

Anche in questo caso, non si tratta sempre di attori professionisti: "Alcuni lo sono, altri no. In ospedale, ci sono figuranti che nella vita reale sono davvero infermieri o medici! Con noi ci sono anche poliziotti veri, della Bac per esempio, ma anche di corpi minori.

A volte, quando ho domande su come gestire un'arma, su gesti da adottare con le manette o su alcuni termini specifici, posso chiedere a loro".

Tomorrow is ours va in onda tutti i giorni in prima visione italiana su FoxLife, canale 114 del bouquet di SKY.

Commenta

Leggi anche

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.