Stai leggendo: Tortino alla zucca e curcuma con hamburger di tacchino e spinaci

Letto: {{progress}}

Tortino alla zucca e curcuma con hamburger di tacchino e spinaci

Non sai più cosa portarti da mangiare per la pausa pranzo nell'ufficio? Se vuoi un pasto completo, leggero, facile da preparare e comodo da mangiare, prova il panino pancake: soffice tortino, hamburger di carne magra con spinaci e verdure a piacere.

Pane ai semi di sesamo ripieno di carne e verdura

16 condivisioni 0 commenti Il voto di 1 utente

I pancake alti sono molto famosi tra le persone che si allenano e seguono un regime alimentare sano e leggero. Sono ideali a colazione ma anche a pranzo, soprattutto se devi mangiare fuori casa. Il panino pancake che ti propongo oggi contiene tutti i macronutrienti necessari per avere un pranzo completo e bilanciato

Metà panino con carne e verduraHD

Preparare un panino pancake è sempre un divertimento: puoi usare le farine che vuoi o trovi nella dispensa, aggiungere verdura lessa frullata oppure a pezzi, arricchire l'impasto con pezzetti di formaggio magro, tonno, piselli, noci o semi. Nel pancake di oggi ho aggiunto un ingrediente che amo particolarmente: la zucca. Per renderlo ancora più gustoso, ho condito con un pizzico di curcuma e dei semi di sesamo. Mi piace sperimentare vari gusti e abbinamenti, quindi, il panino è preparato con due farine diverse: di segale e di grano saraceno.

Bocconcino arancione con carne  e semiHD

Per preparare l'hamburger ho usato la carne magra di tacchino, degli spinaci congelati e delle spezie (aglio in polvere, pepe nero, un pizzico di curry). Se segui un'alimentazione vegetariana, farcisci con una semplice frittata, del formaggio magro e delle verdure grigliate. L'intero panino (compreso l'hamburger) ha circa 425 calorie, di cui: 37,7 gr. carboidrati, 15,7 gr. grassi e 29,4 gr. proteine (i valori cambiano leggermente in base alla marca dei prodotti che usate).

Ecco la ricetta.

Informazioni

Ingredienti

Per il pancake

  • Uova 1
  • Zucca cotta 50 grammi
  • Farina di segale 25 grammi
  • Farina di grano saraceno 25 grammi
  • Latte p.s. 30 ml
  • Bicarbonato Mezzo cucchiaino
  • Aceto 1 cucchiaino
  • Semi di sesamo 5 grammi
  • Curcuma Un pizzico
  • Sale Un pizzico

Per l'hamburger

  • Carne macinata di tacchino 50 grammi
  • Spinaci congelati 40 grammi
  • Pepe nero A piacere
  • Aglio in polvere A piacere
  • Curry in polvere A piacere

Preparazione

  1. Taglio la zucca a pezzi piuttosto grandi, faccio cuocere con poca acqua fino a che si ammorbidisce (oppure nel forno o a vapore) e lascio stiepidire.

  2. Nel frullatore unisco la zucca con l'uovo, il latte, un pizzico di sale, un pizzico di curcuma e frullo fino a che ottengo un composto omogeneo.

  3. Amalgamo le farine e incorporo nell'impasto. In un bicchiere mescolo bene il bicarbonato con l'aceto e aggiungo al composto.

  4. Riscaldo bene il pentolino antiaderente (il mio ha il diametro di 12 cm). Cospargo con metà dei semi di sesamo, verso l'impasto, aggiungo l'altra metà dei semi sopra, copro con un coperchio, abbasso la fiamma al minimo e lascio cuocere per circa 10 minuti o comunque fino a che il pancake si rapprende in superficie. Giro e continuo la cottura per altri 5 minuti (senza coperchio). Lascio raffreddare e taglio a metà.

  5. Scongelo gli spinaci riscaldando semplicemente in un padellino. Trito finemente con il coltello, aggiungo la carne di tacchino, le spezie e amalgamo bene. Formo l'hamburger e faccio cuocere in una padella antiaderente (o nel forno).

  6. Farcisco il panino con dell'insalata fresca, fettine di pomodoro (opzionale), aggiungo l'hamburger, poco ketchup e chiudo in un contenitore di plastica. Il pasto per il pranzo nell'ufficio è pronto.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.