Stai leggendo: Harry Potter e la maledizione dell'erede: svelato il nuovo cast

Letto: {{progress}}

Harry Potter e la maledizione dell'erede: svelato il nuovo cast

Ci sono tantissime novità per quanto riguarda gli interpreti dell'opera teatrale Harry Potter e la maledizione dell'erede. A partire dal prossimo 23 maggio, andrà in scena un cast completamente diverso, fatta eccezione per alcuni attori.

Il nuovo cast di Harry Potter e la maledizione dell'erede TheStage

1 condivisione 0 commenti

Harry Potter e la maledizione dell'erede - il titolo originale è Harry Potter and the Cursed Child - è l'unico capitolo delle avventure dell'iconico maghetto a essersi conquistato un posto d'onore sul palcoscenico. Scritta da J. K. Rowling insieme al regista John Tiffany e allo sceneggiatore Jack Thorne, la pièce ha debuttato nel 2016 e ha letteralmente sbaragliato la concorrenza agli scorsi Olivier Awards, la kermesse che ogni anno premia il meglio del teatro britannico.

L'opera teatrale è ambientata circa 20 anni dopo le vicende del romanzo Harry Potter e i doni della morte e racconta la storia ricca di peripezie di Albus Severus Potter, secondogenito di Harry Potter - che nel frattempo è diventato adulto e ha avuto tre figli - e di sua moglie Ginny Weasley. Non mancano neppure Hermione Granger e Ron Weasley, sposati e rispettivamente Ministro della Magia e nuovo titolare del negozio Tiri Vispi Weasley. Anche loro hanno dei figli, Rose e Hugo.

Harry Potter e la maledizione dell'erede

Lo spettacolo è pronto a tornare in scena a Londra, ma con un nuovo cast. Come riportato da TheStage, Jamie Ballard interpreterà Harry Potter al posto di Jamie Glover e Susie Trayling entrerà nel cast come Ginny, in sostituzione di Emma Lowndes.

Albus sarà interpretato da Joe Idris-Roberts - in sostituzione di Theo Ancient - mentre Jonathan Case subentrerà a Samuel Blenkin per vestire i panni di Scorpius Malfoy. Hermione e Ron continueranno a essere interpretati da Rakie Ayola e Thomas Aldridge, affiancati da Helen Aluko nei panni di Rose Granger-Weasley e James Howard in quelli di Draco Malfoy, a loro volta già presenti nel cast.

La nuova formazione al completo si esibirà per la prima volta al Palace Theatre in data 23 maggio. I produttori Sonia Friedman e Colin Callendar hanno annunciato che i biglietti per le date previste dal 16 gennaio al 7 aprile 2019 saranno in vendita a partire dal prossimo 5 aprile.

Harry Potter e la maledizione dell'erede sbarcherà anche a Broadway questa primavera e a Melbourne nei primi mesi del 2019.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.