Stai leggendo: Harry Potter e la maledizione dell'erede: svelato il nuovo cast

Letto: {{progress}}

Harry Potter e la maledizione dell'erede: svelato il nuovo cast

Ci sono tantissime novità per quanto riguarda gli interpreti dell'opera teatrale Harry Potter e la maledizione dell'erede. A partire dal prossimo 23 maggio, andrà in scena un cast completamente diverso, fatta eccezione per alcuni attori.

Il nuovo cast di Harry Potter e la maledizione dell'erede TheStage

1 condivisione 0 commenti

Harry Potter e la maledizione dell'erede - il titolo originale è Harry Potter and the Cursed Child - è l'unico capitolo delle avventure dell'iconico maghetto a essersi conquistato un posto d'onore sul palcoscenico. Scritta da J. K. Rowling insieme al regista John Tiffany e allo sceneggiatore Jack Thorne, la pièce ha debuttato nel 2016 e ha letteralmente sbaragliato la concorrenza agli scorsi Olivier Awards, la kermesse che ogni anno premia il meglio del teatro britannico.

L'opera teatrale è ambientata circa 20 anni dopo le vicende del romanzo Harry Potter e i doni della morte e racconta la storia ricca di peripezie di Albus Severus Potter, secondogenito di Harry Potter - che nel frattempo è diventato adulto e ha avuto tre figli - e di sua moglie Ginny Weasley. Non mancano neppure Hermione Granger e Ron Weasley, sposati e rispettivamente Ministro della Magia e nuovo titolare del negozio Tiri Vispi Weasley. Anche loro hanno dei figli, Rose e Hugo.

Harry Potter e la maledizione dell'erede

Lo spettacolo è pronto a tornare in scena a Londra, ma con un nuovo cast. Come riportato da TheStage, Jamie Ballard interpreterà Harry Potter al posto di Jamie Glover e Susie Trayling entrerà nel cast come Ginny, in sostituzione di Emma Lowndes.

Albus sarà interpretato da Joe Idris-Roberts - in sostituzione di Theo Ancient - mentre Jonathan Case subentrerà a Samuel Blenkin per vestire i panni di Scorpius Malfoy. Hermione e Ron continueranno a essere interpretati da Rakie Ayola e Thomas Aldridge, affiancati da Helen Aluko nei panni di Rose Granger-Weasley e James Howard in quelli di Draco Malfoy, a loro volta già presenti nel cast.

La nuova formazione al completo si esibirà per la prima volta al Palace Theatre in data 23 maggio. I produttori Sonia Friedman e Colin Callendar hanno annunciato che i biglietti per le date previste dal 16 gennaio al 7 aprile 2019 saranno in vendita a partire dal prossimo 5 aprile.

Harry Potter e la maledizione dell'erede sbarcherà anche a Broadway questa primavera e a Melbourne nei primi mesi del 2019.

Commenta

Leggi anche

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.