Stai leggendo: Festa di San Patrizio: tutto quello che c'è da sapere sulla festa del patrono d'Irlanda

Letto: {{progress}}

Festa di San Patrizio: tutto quello che c'è da sapere sulla festa del patrono d'Irlanda

Il 17 marzo è in arrivo e in Irlanda e nel mondo fervono i preparativi per la Festa di San Patrizio: scopri tutte le curiosità sull'origine dei festeggiamenti.

Festa di San Patrizio

11 condivisioni 0 commenti

Il 17 marzo non prendere impegni e organizzati per trascorrere alla maniera irlandese la Festa di San Patrizio (Saint Patrick's Day). Ti basta indossare qualcosa di verde e comprare una bella scorta di birra Guinness e avrai fatto i passi giusti per festeggiare come un vero irlandese.

La storia di San Patrizio ti incuriosisce? Allora scopri tutto quello che c’è da sapere sulla giornata dedicata al Patrono d’Irlanda.

Festa di San Patrizio: origini e storia

I cattolici irlandesi festeggiano San Patrizio con devozione perché a lui devono la loro confessione religiosa. San Patrizio non è irlandese come molti potrebbero pensare. Il suo vero nome era Maewyin Succat ed era di origini scozzesi. Quando aveva solo 16 anni fu rapito e venduto come schiavo al re di Dalriada, regno che univa Scozia e Irlanda.

Maewyin fu schiavo per circa 6 anni, durante i quali venne a stretto contatto con la lingua e la cultura celtiche. Il giovane, però, anelava alla libertà e a 22 anni riuscì a fuggire dalla corte. Una volta tornato a casa, si convertì alla religione cristiana, prese il nome latino di Patrizio e intraprese la carriera sacerdotale.

Papa Celestino I notò il giovane e fervente Vescovo Patrizio e lo incaricò di tornare nei territori della sua prigionia per diffondere la religione cattolica. E Patrizio si prodigò molto per la sua religione, arrivando a spiegare la trinità con i petali di un trifoglio. Quello stesso trifoglio è diventato poi il simbolo della nazione, insieme al colore verde. 

Il trifoglio simbolo d'IrlandaHD
I trifogli dominano i festeggiamenti irlandesi per San Patrizio

La fama di San Patrizio ha continuato a crescere anche dopo la sua morte, avvenuta proprio il 17 marzo del 461 dopo Cristo. Leggenda vuole, per esempio, che il Santo sia riuscito a tenere lontani i serpenti dal suolo irlandese facendo rotolare una campana giù da un monte. Sembra che il suono assordante della campana abbia spinto i serpenti ad allontanarsi per non fare mai più ritorno. In realtà, alcune teorie scientifiche imputano l'assenza dei serpenti dall'isola all'ultima glaciazione avvenuta 12mila anni fa.

Non solo, il luogo in cui soleva pregare ha dato origine in epoca medievale all’espressione Pozzo di San Patrizio, con cui si indica un pozzo senza fondo e pieno di ricchezze incredibili. Si narra, infatti, che pregasse in una grotta molto profonda sull’isolotto di Lough Derg. Quella grotta era considerata uno degli ingressi per il mondo dell’aldilà e la sua profondità ha dato vita alla famosa espressione.

Come si festeggia in Irlanda

La Festa di San Patrizio prevede abiti verdi, birra, musica e parate. È così che festeggiano gli irlandesi che vivono in patria e gli irlandesi che vivono fuori.

Per immergersi completamente nella vera atmosfera di San Patrizio bisogna volare fino a Dublino, Cork o Galway. In tutte le più grandi città irlandesi si organizzano parate e eventi con musiche e danze tradizionali. Nella capitale i festeggiamenti non si svolgono soltanto il 17 marzo. Di solito, Dublino dedica al patrono d’Irlanda almeno 5 giorni di festival, a cui partecipano importanti testimonial come Mark Hamill, noto soprattutto per il suo ruolo di Luke Skywalker in Star Wars.

Parata di San Patrizio in IrlandaHD
I festeggiamenti per San Patrizio a Dublino

Come si festeggia nel resto del mondo

La comunità irlandese americana è molto numerosa e il 17 marzo è giorno di festa anche negli Stati Uniti. San Patrizio è il patrono delle città di New York e Boston e non c’è anno in cui non venga celebrato con una parata. Nonostante gli americani siano veri maestri nell’organizzazione delle parate, spetta agli irlandesi di Canada il primato della parata di San Patrizio più bella. La medaglia d’oro va infatti a Montreal, che non a caso ha persino un trifoglio nella propria bandiera.

Dove non si festeggia con una parata si omaggia il Santo tingendo di verde i fiumi e le fontane o illuminando di verde i palazzi. A Chicago, per esempio, si tinge di verde un tratto del fiume cittadino, mentre a Washington si tinge di verde irlandese la fontana del giardino della Casa Bianca. Diventano verdi anche il Cristo Redentore di Rio de Janeiro e il pittoresco quartiere di Montmartre a Parigi.

Il fiume verde per la Festa di San Patrizio a ChicagoHD
Chicago: Il fiume verde per la Festa di San Patrizio

L’Italia segue l’esempio internazionale con festival e serate dedicate a San Patrizio. Se vuoi festeggiarlo come si deve, devi fare le valigie e partire per Bobbio dove sorge l’Abbazia di San Colombano, frate irlandese arrivato nel 612 dopo Cristo in Italia per diffondere la religione cattolica.

Allora parteciperai anche tu ai festeggiamenti di San Patrizio, per il Patrono d'Irlanda? 

Vota anche tu!

Festeggerai San Patrizio?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Commenta

Leggi anche

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.