Stai leggendo: Festa di San Patrizio: bevande, piatti e dolci tipici irlandesi per festeggiare

Letto: {{progress}}

Festa di San Patrizio: bevande, piatti e dolci tipici irlandesi per festeggiare

I veri irlandesi festeggiano San Patrizio con birra verde, stufato alla Guinness e torta di mele: scopri il menu tradizionale della festa del Patrono d'Irlanda.

Menu Festa di San Patrizio

0 condivisioni 1 commento

La Festa di San Patrizio è alle porte e vestirsi di verde non basta per omaggiare il Patrono d'Irlanda. Il 17 marzo devi brindare con un bel boccale di birra, mangiare il colcannon (stufato di patate e cavoli) accompagnato da una fetta di pane nero alla soda (soda bread), gustarti uno stufato di manzo alla Guinness e concludere con una fetta di torta di mele o un dolcetto alla birra.

Se preferisci il pesce, il menu ideale include ostriche e cozze. Queste ultime, per esempio, vanno preparate in padella con aglio e peperoncino e poi sfumate con la birra. Prepara un intero menu per la Festa di San Patrizio con i nostri suggerimenti qui sotto. 

La birra verde

Il 17 marzo i pub irlandesi servono grandi boccali di birra rigorosamente verde. Per ottenere la colorazione giusta devi semplicemente aggiungere alla birra chiara un po' di Curaçao verde. Si tratta di un liquore facilmente reperibile, ottenuto da una particolare varietà di arancia amara. Dai una mescolata alla tua birra con Curaçao e potrai servire un boccale color verde Irlanda. 

Birra verde: Festa di San PatrizioMirror

Il colcannon Irlandese

La tua birra verde va accompagnata con una porzione abbondante di colcannon, piatto tradizionale a base di patate e verza. In realtà, è molto simile a un purè di patate. Per la preparazione, infatti, devi lessare le patate e ripassare in padella la verza tagliata a listarelle insieme alla cipolla. Dopodiché, schiacci le patate con la forchetta e le unisci alla verza. L'impiattamento è fondamentale per portare in tavola il vero colcannon. Trasferisci la tua purea di patate in un piatto da portata, fai un buco al centro e posiziona all'interno qualche pezzetto di burro. Il calore del colcannon scioglie all'istante il burro, che rende davvero delizioso il piatto.  

Colcannon irlandese: Festa di San PatrizioHD

Stufato di manzo alla Guinness

Durante la Festa di San Patrizio, gli irlandesi non disdegnano affatto piatti sostanziosi a base di carne come l'Irish Stew con agnello, patate, cipolle e una serie di erbe aromatiche. Il 17 marzo, però, si festeggia con la birra simbolo dell'Isola di Smeraldo e lo stufato più richiesto nei pub è quello di manzo alla Guinness. La preparazione è molto semplice. Devi solo salare e infarinare i tocchetti di manzo e farli rosolare per pochi minuti in una casseruola con il burro fuso. Una volta rosolati, aggiungi cipolla, carote, sedano e erbe aromatiche e un quantitativo di Guinness tale da coprire completamente la carne. Lascia cuocere il manzo a fuoco lento fino a quando non risulta molto morbido. In genere, sono necessarie un paio di ore di cottura

Stufato di manzo alla Guinness: Festa di San PatrizioBlackPeppercorn

Soda bread irlandese

I pranzi e le cene di San Patrizio prevedono il classico pane irlandese senza lievito. Al posto del lievito, si utilizzano il bicarbonato di sodio e il latte. È l'acidità del latte a innescare l'azione lievitante del bicarbonato e a consentire al pane di crescere durante la cottura. Per l'impasto devi solo mescolare farina 0, farina integrale, sale, bicarbonato e latte. Il segreto consiste nel non lavorare troppo il composto e nell'infornarlo dopo aver formato una pagnottina. Bastano 35/40 minuti di cottura in forno a 180 gradi e potrai sfornare il vero pane irlandese. 

Pane irlandese: Festa di San PatrizioHD

Torta di mele

Le torte di mele per la Festa di San Patrizio dovrebbero essere preparate con i frutti provenienti dalla Contea di Armagh, scelta dal Santo per erigere la sua prima chiesa in terra irlandese. Dalla contea proviene la rinomata Armagh Bramley Apple. Si tratta di una mela dalla forma arrotondata, dal sapore acidognolo e deciso e dalla consistenza molto compatta, che le permette di non sfaldarsi in cottura. Trovare le mele della Contea di Armagh, nota come il frutteto d'Irlanda, potrebbe rivelarsi una vera impresa. Potrai quindi realizzare la tua torta con la varietà di mele che preferisci. Una volta scelta la frutta, prepara due dischi di pasta frolla e farciscili con mele tagliate a fettine e condite con limone, zucchero di canna e cannella.  

Torta di mele irlandese: Festa di San PatrizioGoodFood Ireland

Cosa ne pensi: preparerai uno di questi piatti per la tua personalissima Festa di San Patrizio?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.