Stai leggendo: Una. Per tutti. Non per pochi: un festival dedicato al pianeta

Letto: {{progress}}

Una. Per tutti. Non per pochi: un festival dedicato al pianeta

Si terrà a Milano dal 20 al 24 marzo il Festival per i diritti umani che, giunto alla sua terza edizione, riflette sul benessere della Terra come veicolo per il benessere dei popoli.

Banner della manifestazione Una. Per Tutti. Non per pochi

1 condivisione 0 commenti

Una. Per tutti. Non per pochi è l’incisivo titolo scelto per la terza edizione del Festival dei diritti umani, che si terrà alla Triennale di Milano dal 20 al 24 marzo. Lo scopo della manifestazione è sensibilizzare il pubblico sul tema dei diritti umani, denunciando violazioni e dando spazio a chi invece si adopera per difenderli.

SMALL PEOPLEHD

Per l’edizione 2018 si è deciso di porre al centro del programma la salute del nostro pianeta perché anche questo è un argomento che va a incidere sui diritti umani: profughi ambientali, saccheggio di determinate aree geografiche, impoverimento delle risorse sono solo alcune delle conseguenze del pessimo stato in cui si trova il nostro pianeta. È lo stesso direttore del Festival Danilo De Biasio a scriverlo:

Il Festival dei Diritti Umani vuole alzare lo sguardo sulla distruzione ambientale del nostro pianeta, la più globalizzata delle violazioni dei diritti di tutti gli esseri viventi: minaccia la salute; non permette di nutrirsi e dissetarsi a sufficienza; genera guerre ed estinzioni; causa imponenti migrazioni.

E la causa primaria è l’azione dell’uomo, che è mossa non dalla ricerca di una stabilità dei popoli o dall’attenzione alla salvaguardia delle risorse, bensì dall’interesse di pochi. L’inversione di rotta deve essere rapida se vogliamo conservare le risorse del nostro pianeta e sperare che siano a disposizione anche delle generazioni future.

Una tartaruga impigliata nella plasticaHD

Il programma dei Festival è ricco e trasversale, di modo da riuscire a comunicare il suo importante messaggio a quanta più gente possibile. Anche per questo, l’ingresso è gratuito fino a esaurimento posti. Si terranno eventi riservati al pubblico degli studenti delle superiori (sono infatti già stati coinvolti oltre 5000 ragazzi e insegnanti delle scuole di Milano e hinterland), proiezioni di documentari selezionati dall'Associazione Sole Luna Doc Film Festival e film, ma anche dibattiti e racconti in prima persona che approfondiranno il tema della sostenibilità affrontandolo da più punti di vista. Per informazioni e per il programma completo, visitate il sito del Festival.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.