Stai leggendo: Il Principe William svela il sogno di George: vuole fare il poliziotto

Letto: {{progress}}

Il Principe William svela il sogno di George: vuole fare il poliziotto

Il piccolo George sembra avere già le idee chiare sul proprio futuro: il primogenito di William e Kate è appassionato di tutto ciò che riguarda la polizia. E se fosse proprio quella la sua strada? Escludendo il trono, of course.

Il Principe William con George

2 condivisioni 0 commenti

La Famiglia Reale inglese è sempre più amata dalla gente comune, complice l'imminente matrimonio di Harry e Meghan e ancor prima la ventata di freschezza portata dal Principe William e Kate Middleton, attualmente in attesa del loro terzo figlio. La nuova generazione di Windsor ha saputo nel corso degli anni accattivarsi le simpatie del popolo, che stravede per i figli di Carlo e Lady Diana e, nondimeno, per i piccoli George (4 anni) e Charlotte (2 anni e mezzo).

I figli di Kate e William conducono una vita indubbiamente privilegiata, ma in fondo sono dei bimbi come tutti gli altri. Per esempio, cosa sogna di fare da grande il primogenito George? A svelarlo è stato proprio il padre William, nel corso di un'apparizione all'evento The Met Excellence Awards - un gala annuale in onore della polizia di Londra - in compagnia del fratello Harry.

Kate e William con i loro due figliHD
Kate e William con i loro due figli

Come riportato da E!Online, William si è intrattenuto a chiacchierare con un agente, Jayne Richardson, il quale gli avrebbe detto che in polizia sono sempre alla ricerca di nuove leve da arruolare, alludendo scherzosamente ai piccoli George e Charlotte. William ha colto la palla al balzo, dicendo:

George è ossessionato, in realtà, dalla polizia. Ha biscotti, giocattoli, tutto a tema polizia. Gli piacerebbe sicuramente!

Ricordiamo che George è il terzo erede in linea di successione al trono, dopo Carlo e William. In fondo, però, è sempre meglio avere un piano B!

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.