Stai leggendo: Dagli stili menswear ai look classy: la trasformazione del look di Sharon Stone

Letto: {{progress}}

Dagli stili menswear ai look classy: la trasformazione del look di Sharon Stone

Non si direbbe, ma per Sharon Stone è arrivato il momento di spegnere 60 candeline. L’attrice è anche un’icona fashion e, con il passare del tempo, ha trasformato il proprio stile.

0 condivisioni 0 commenti

È una delle donne più belle e affascinanti del mondo e il 10 marzo diventa una splendida 60enne. Simbolo di sensualità fatale e glaciale - proprio come nella scena del pugnale - in Basic Instinct, ha interpretato anche ruoli ironici, drammatici e fantasy. Le ultime apparizioni di Sharon Stone sul grande schermo contemplano The Disaster Artist, ultimo film di James Franco, e Quando arriva l’amore.

Dagli anni ’80 e dalla sua Catherine Tramell, algida e letale, la Stone si è rinnovata e ha rinnovato il proprio look.

Da maschiaccio a femme fatale

Sharon Stone in look casualHD
Sharon Stone in look casual e total black

Agli esordi la Stone amava molto lo stile da maschiaccio: da ragazzina avrebbe voluto essere come Marilyn Monroe ma poi, forte dei lunghi capelli biondi, degli occhi blu e del fisico statuario, aveva capito che con un giubbotto in pelle e un paio di jeans boyfriend non sarebbe comunque passata inosservata.

Ogni tanto la star si lanciava in outfit con tagli cut-out, spacchi e feritoie, o sfoggiava lo stile maculato, uno dei suoi grandi punti fermi.

Poi, nel corso degli anni ’90, mentre il suo astro splendeva sempre di più e, parallelamente, aumentava il suo impegno in grandi cause umanitarie, la Stone cominciò a brillare (letteralmente), ad affacciarsi al mondo sfavillante di glitter e paillettes. Ai galà, soprattutto di carattere umanitario, Sharon ha cominciato a presentarsi in abiti da sera da sogno.

Piano piano anche il total black dei look originari, abbinato a un denim basic e tipico anni ’90, aveva fatto partire la propria metamorfosi verso una palette sempre più ampia di colori. Sharon il “maschiaccio” aveva trovato una propria dimensione e un proprio stile espressivo. 

Pizzi, frange, scollature e tubini hanno cominciato ad affiancare lo stile casual e selvaggio dell’antidiva, che ha trovato una nuova strada chic e assolutamente personale.

Gli ultimi look si attestano su uno stile sempre più classico: black & white, tailleur, doppiopetti, tubini evergreen e gioielli minimal ma preziosi danno un tocco sofisticato ai suoi look sul red carpet come nella vita. Allo stesso tempo, nei momenti di relax in famiglia o con gli amici, Sharon indossa spesso felpe, jeans, maglioni e completi dal taglio sporty.

Da vamp a power girl

Sharon Stone in primo pianoHD
Sharon Stone e i capelli alla maschietta

In parallelo, anche il beauty look di Sharon Stone si è trasformato: dai lunghi e romantici capelli ricci e le frange anni ’90, dagli hairstyle lisci e da “classica bionda”, la star si è orientata verso i tagli masculine, a volte spettinati e a volte con effetto wet.

Al viso dai lineamenti perfetti di Sharon basta un tocco di rossetto per apparire glam: la diva ha sempre amato presentarsi in modalità acqua e sapone, intervenendo solo con un tocco di mascara per arcuare ed evidenziare le ciglia. Con il progredire degli anni, la celebrity ha prediletto sempre di più questa possibilità, evitando drastici ritocchi anti-age e contando sulla propria bellezza semplice e naturale.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.