Stai leggendo: Le cinque cose che forse non sai di Matt Czuchry di The Resident

Letto: {{progress}}

Le cinque cose che forse non sai di Matt Czuchry di The Resident

Sicuri di conoscere tutti i segreti del protagonista della nuova serie TV in onda su FoxLife? Ecco alcune curiosità che forse ancora non conosci

2 condivisioni 0 commenti

Dopo il revival di Gilmore Girls, Matt Czuchry è tornato sul piccolo schermo per interpretare Conrad Hawkins nel nuovissimo medical drama lanciato in Italia lo scorso lunedì, The Resident.

La serie TV trasmessa da FoxLife, canale 114 del bouquet di SKY, vuole aprire una finestra disincantata sul sistema sanitario americano, raccontando tutto - ma proprio tutto - ciò che può accadere tra le corsie dell'ospedale Chastain Park Memorial Hospital di Atlanta.

In The Resident, Matt Czuchry è l'iper realista, quasi cinico, specializzando che avrà il compito di fare da mentore a Devon Pravesh che, al contrario, ha ancora un'idea piuttosto ingenua del lavoro per il quale sta studiando.  

Per ingannare l'attesa della seconda puntata della serie statunitense creata da Amy Holden Jones, Hayley Schore e Roshan Sethi, in onda il prossimo lunedì, conosciamo meglio l'attore che veste i panni del protagonista del medical drama targato FOX. 

Siete proprio sicuri di sapere tutto sull'interprete di Logan Huntzberger di Una mamma per amica? Ecco cinque curiosità che forse ancora non conoscete.

Le origini di Matt Czuchry

Quella C iniziale vi mette in crisi e non siete mai sicuri di pronunciare correttamente il cognome di Matt? Tranquilli: il suo nome è ucraino. Il padre, infatti, docente universitario della East Tennessee State University, ha origini est-europee.

Matt CzuchryHD

La consonante iniziale del suo cognome è muta. Via ogni dubbio o impaccio, quindi: la corretta pronuncia di Czuchry è 'z-u-k-r-y'. 

Sogni dopo il college

Inizialmente, Czuchry aveva piani ben diversi per il proprio futuro. Infatti, dopo essersi laureato con lode nel 1999 al College of Charleston con un Bachelor of Arts in storia e scienze politiche, l'attore aveva deciso di frequentare la scuola di legge.

In un'intervista, Matt ha confessato di aver tentato anche il test d'ammissione, ma con scarsi risultati. L'esito sarebbe stato fallimentare: una cocente delusione, per il ragazzo, abituato a pretendere il massimo da sé stesso e a lavorare sodo per ottenerlo.

Questo "fallimento" costrinse Czuchry a prendere in considerazione altre strade per il proprio futuro. Sappiamo tutti com'è andata a finire: avvocato sì, ma solo sul piccolo schermo, nei panni di Cary Agos di The Good Wife. 

Talento del tennis

Tra le doti di Matt Czuchry, c'è anche quella di saperci particolarmente fare sul campo da tennis. Grazie alle sue abilità con la racchetta in mano, infatti, l'attore è riuscito a frequentare il college grazie a una borsa di studio, è stato capitano della squadra maschile universitaria e si è classificato NCAA nella Southern Conference. 

Nonostante la sua tecnica non fosse proprio impeccabile - in passato ha ammesso come il suo rovescio, che puoi vedere al 28'' del video, lasciasse un po' a desiderare - Matt deve la sua fortuna agli aspetti psicologici dello sport.

Subire la pressione dei propri compagni di squadra e avere tutti gli occhi addosso (non a caso, avrebbe poi costruito il proprio futuro sulla recitazione) sono stati fondamentali, in questo.

Di sicuro, quella con il tennis è stata una sfida vinta. Czuchry ha raccontato di essersi incaponito con questa attività dopo aver notato come, rispetto agli altri, l'aver iniziato a giocare in tarda età lo avesse penalizzato.

Essere il peggiore bruciava terribilmente al suo ego perfezionista. Duro lavoro, tenacia, impegno, sudore: è questa la ricetta per il successo, sempre perseguita dal ragazzo americano.

Mister College of Charleston nel 1998

A proposito di sfide: l'unica che Matt non è riuscito a vincere, è proprio quella con il test d'ammissione della scuola di legge. In compenso, la vittoria nell'evento di beneficenza del suo college, nel 1998 - con il quale aveva dato al pubblico un primo assaggio del proprio talento sul palco - gli ha cambiato la vita.

Matt Czuchry in Gilmore girls

La docente della classe di teatro, Joy Vandervort- Cobb, aveva già intuito le suo ottime qualità. Se a queste si aggiungono le lezioni di recitazione poste come premio della manifestazione organizzata dal college, non si può non constatare come la sua carriera di attore fosse scritta nel destino. 

Ama viaggiare

Appena può, Matt fa le valigie e si immerge in una nuova avventura. Sicuramente, in questo il suo mestiere lo ha aiutato, dandogli l'opportunità di fare grandi viaggi che difficilmente prima avrebbe potuto compiere.

Matt Czuchry di The ResidentHD

Per esempio, la sua prima traversata oceanica con destinazione Londra: Matt è sbarcato nel Regno Unito per la prima volta a 36 anni. Impegnato in un servizio fotografico al Kensington Hotel, avrebbe raccontato a CBSWatch! Magazine: "Che incredibile esperienza essere qui per la prima volta. Ammiro la sofisticatezza, la classe, l'eleganza delle persone. Mi ha immediatamente colpito". 

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.