Stai leggendo: Le donne possono fischiare: il nuovo singolo di Manuela Padoan

Letto: {{progress}}

Le donne possono fischiare: il nuovo singolo di Manuela Padoan

La cantautrice vicentina Manuela Padoan, già autrice del brano Viola sugli abusi subiti dalle donne, torna in radio con Le donne possono fischiare in cui rivendica ogni libertà femminile. Anche quella, perché no, di fischiare. Ecco il videoclip.

4 condivisioni 0 commenti

Dopo aver firmato un brano sul tema delicato e purtroppo drammaticamente sempre attuale della violenza di genere, la cantautrice vicentina Manuela Padoan torna nel giorno della Festa della donna con Le donne possono fischiare. Canzone musicalmente spensierata e colorata, ancora una volta porta al centro un messaggio al femminile che profuma di libertà e autodeterminazione.

Chi l’ha detto che le donne non possono fischiare? Su uno sfondo a metà tra il musical Anni ’60 e il sogno, Manuela canta la spensieratezza di vivere come si è scelto di fare, al di là di preconcetti, presunti canoni comportamentali e dettami esterni.

Accettazione di sé, espressività svincolata dal pensiero dominante, leggerezza nei rapporti, rivendicazioni della propria autenticità. Questi i nodi che Manuela Padoan porta nella sua trama musicale, anche grazie al videoclip del regista Michele Piazza che ricorda certe suggestioni alla “Grease”.

Manuela Padoan 8 marzoHD

“Le donne possono fischiare è una canzone che parla del coraggio di fare quello che si è, contro ogni luogo comune – racconta la Padoan – Ho sempre amato fischiare, spesso tra gli sguardi perplessi delle persone che mi chiedevano se davvero fossi io a farlo.”

Libero è chi si vede speciale per le proprie unicità. E così io sono donna e fischio! Essere uomo o donna non è un limite per quello che si vuole fare o essere.

Le donne possono fischiare PadoanHD

L’artista aggiunge anche: “Una volta per radio si discuteva del fatto che non fosse elegante per una donna fischiare. Così è nato forte il desiderio di raccontare in una canzone la libertà di fare quello che si vuole, a prescindere dal genere che siamo.”

Vicentina classe 1987, Manuela Padoan coltiva la passione per la musica fin da bambina, arrivando anche a partecipare alle selezioni dello Zecchino d’Oro. Negli anni, poi, sono arrivati lo studio del pianoforte e del canto, oltre che l’esperienza in gruppi musicali anche molto diversi fra loro. Il debutto discografico è del 2016, con il primo EP, cui segue l’album d’esordio Alma con tredici brani scritti dalla stessa artista con arrangiamenti di Edu Hebling.

Le donne possono fischiare – testo

Donne danno più sapore al giorno,
ma c’è chi crede sia solo un contorno.
E fanno finta di non esserne sfiorati,
ma poi se soffio…scompigliati tutti!

Senti il fiato in questo fischio che esce…
E me ne frego di chi non ci sente!

Donne fanno più colore intorno,
ti fan sorridere un vuoto al ritorno.
E c’è chi sente, si, la voglia di fischiare,
ma poi qualcuno dice: “non è regale!”.

Prendo fiato e questo è il fischio che esce…
E me ne frego di chi non ci sente!

Ehi ma…poi…chissà?! Uomo o donna che sia è segno di libertà,
chi si vede speciale per le sue unicità.
Corri…vieni qua…se fischiare unisce il cuore ci emozionerà!

Donne danno vita nuova al mondo,
ma c’è chi crede sia solo uno sfondo.
Anche la radio suona e dice: “non puoi fischiare!”,
perché quel modo pare non sia regale.
Io prendo fiato e senti il fischio che esce…
E me ne frego di chi non ci sente!

Ehi ma…poi…chissà?! Donna o uomo che sia è segno di libertà,
chi si vede speciale per le sue unicità.
Corri…vieni qua…se fischiare unisce, quel suono poi ci stupirà!
Ma…poi…chissà?! Uomo o donna che sia è segno di unicità,
chi si vede speciale nelle sue libertà.
Corri, corri vieni qua…se fischiare unisce il cuore ci emozionerà!

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.