Stai leggendo: Dolcetto light con crema e frutti di bosco

Letto: {{progress}}

Dolcetto light con crema e frutti di bosco

La crostatina senza cottura è un dolcetto leggero, dalla preparazione veloce e dal gusto squisito. Scegli la frutta fresca che preferisci, aggiungi una crema delicata di formaggio e prepara questa delizia: pochi ingredienti per un dessert con fiocchi.

Dolcetto con frutta fresca

17 condivisioni 0 commenti Il voto di 1 utente

Quando non hai voglia di impastare, oppure ti manca la farina, prova questa crostatina leggera senza cottura: un dolcetto veloce, con poche calorie. Per preparare il guscio non hai bisogno di accendere il forno però ti serve il congelatore. Gli ingredienti sono facili e possono essere sostituiti a piacere con ciò che trovi in dispensa.

Dolcetto alle fragole e cremaHD

Per la base della crostatina ti servirà la frutta essiccata: datteri, fichi, uvetta o albicocche. Metti in ammollo per qualche ora e prima di frullare strizza bene. Non buttare l'acqua di ammollo: se il composto dovesse risultare troppo asciutto, basterà aggiungere uno - due cucchiai di questo liquido. Per legare bene il composto avrai bisogno di pochissimo burro d'arachidi oppure burro di cocco. Se non hai né uno né altro, usa pochissimo cioccolato fondente: il guscio sarà più croccante. 

Dolce al cacao e formaggioHD

Per il mio dolcetto ho preparato una crema di formaggio fresco magro, addensata con farina di cocco impalpabile (va bene anche il cocco grattugiato, però aumenta la quantità di grassi). Questa crostatina ha un apporto calorico piuttosto basso, solo 244 calorie, di cui: 35 gr. carboidrati, 6 gr. grassi e 14 gr. proteine (i valori cambiano leggermente in base alla marca dei prodotti che usate). Se vuoi un guscio ancora più delizioso, aggiungi nel composto una manciata di noci, mandorle o pistacchio tritato.

Vediamo la ricetta.

Informazioni

  • Difficoltà Facile
  • Categoria Crostate
  • Preparazione 10 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Tempo totale 40 minuti
  • Dosi 1 crostatina

Ingredienti

Per il guscio

  • Datteri 30 grammi
  • Cacao amaro 5 grammi
  • Burro d'arachidi 5 grammi
  • Fiocchi d'avena piccoli 10 grammi

Per la crema

  • Formaggio fresco quark magro 60 grammi
  • Farina di cocco impalpabile 10 grammi
  • Dolcificante A piacere
  • Frutta fresca A piacere

Preparazione

  1. Metti in ammollo i datteri per qualche ora (va bene anche per tutta la notte). Strizza bene e metti nel frullatore.

  2. Aggiungi il cacao amaro, il burro d'arachidi e frulla fino a che ottieni un composto omogeneo (se serve aggiungi poca acqua d'ammollo, il composto deve avere la consistenza dello yogurt greco).

  3. Trasferisci il composto in una ciotola, aggiungi i fiocchi d'avena e amalgama bene.

  4. Fodera uno stampo con della pellicola alimentare (il mio ha il diametro di 8 cm). Con le mani leggermente bagnate pressa il composto nello stampo, dando la forma di guscio. Metti nel congelatore e nel frattempo che si rapprende prepara la crema.

  5. In una ciotola unisci il formaggio magro (o lo yogurt greco) con la farina di cocco setacciata, il dolcificante e amalgama bene.

  6. Togli il guscio dallo stampo, farcisci con la crema di formaggio, decora con frutta fresca a piacere, spolvera con del cacao o delle scaglie di fondente e, prima di servire, lascia sul tavolo per 7 - 10 minuti (in questo modo il guscio si ammorbidirà leggermente). 

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.