Stai leggendo: Tendenze 2018: il grande ritorno degli accessori retrò

Letto: {{progress}}

Tendenze 2018: il grande ritorno degli accessori retrò

Per la prossima stagione Autunno/Inverno 2018 tornano di moda gioielli ed accessori per capelli dal gusto retrò. Preparatevi allora ad impreziosire i vostri look con fasce oversize, maxi orecchini, clip a banana e cerchietti a pettine.

Alexander Wang alla New York Fashion Week

8 condivisioni 0 commenti

Arrivano direttamente dalle passerelle della New York Fashion Week le nuove tendenze, quanto a stile ed accessori, che sembrano riportare in auge gioielli e dettagli oramai passati di moda da molti anni, forse decenni. 

Tra colpi di scena, cambi di rotta e direzione, grandi assenti e nuovi ingressi nel calendario ufficiale, la Grande Mela ha accolto le sfilate che hanno ufficialmente lanciato le tendenze per la prossima stagione fredda. Cappotti extralong, tailleur pantalone, capispalla tecnici, tute dai tessuti preziosi ed abiti sottoveste sembrano essere i must have imperdibili: capi classici rivisitati in una nuova chiave futuristica, che conquistano il pubblico con un tripudio di colori e texture ultramoderni.

A bilanciare questa forte ricerca di (ultra)modernità ci si mettono però una serie di accessori retrò che, seppur sembrano essere usciti dall'armadio della nonna o da un vecchio cassetto di ricordi dei decenni passati, sono attentamente reinventati in un'ottica più attuale e contemporanea: occhiali da sole, fasce per capelli, orecchini, accessori per capelli e cinte si trasformano così in dettagli glam ed appariscenti, perfetti per impreziosire look total black e outfit dalle linee minimali.

Il look di Wang segna il ritorno del mollettone

Banana clip, il ritorno del mollettone

È l'accessorio per capelli che tutte noi possediamo, nascosto nel fondo di un cassetto del bagno ed utilizzato soltanto in casa per pulizie o altro, eppure il mollettone sembra essere uno dei must have per la prossima stagione Autunno/Inverno 2018. Comoda e pratica - seppur antiestetica - la clip a banana ha fatto la sua ricomparsa sulla passerella di Alexander Wang, che ha presentato al pubblico di New York una meravigliosa collezione business chic, dai tratti minimali e futuristici. 

A dettare la moda quanto ad accessori è però l'hair stylist Guido Palau. Tornano infatti in passerella i capelli raccolti in uno chignon alto, classico ed incredibilmente chic, rivisitato però in un'ottica più moderna e glam: via libera allora all'effetto bagnato e all'uso della banana clip, l'accessorio per capelli più trendy degli anni '80/'90. Ma dimenticate pure i mollettoni in plastica colorata dei decenni passati, perché Wang ha lanciato una linea di clip color grigio argento, per l'occasione stampate con il nome del designer e proposte in passerella da sole o raddoppiate, così da impreziosire e sdrammatizzare i look per il prossimo inverno. 

Dettaglio del look della sfilata di Alexander Wang alla NYFW

Occhiali da sole in stile Matrix

È ancora Alexander Wang a dettare le regole quanto a tendenze. Prima di salutare definitivamente le passerelle della Grande Mela, la designer ha presentato una collezione che difficilmente farà dimenticare di sé: capi chic e femminili vestono una donna elegante e forte al tempo stesso, il cui look è reso moderno ed audace dalla combinazione di una serie di accessori ironici e glam. Tornano così di moda gli occhiali da sole alla Matrix, direttamente ripresi dagli anni Novanta e rivisitati in chiave futuristica - neanche fossimo sul set di Tron -. Questo significa che per il prossimo inverno possiamo anche abbandonare le forme maxi ed avvolgenti degli occhiali delle passate stagioni, e puntare invece su lenti più piccole ed allungate, impreziosite all'occorrenza da cristalli iridescenti, perfette da indossare sia di giorno sia di notte.

Fascia per capelli nel look di Tom Ford

Fasce per capelli anni '80

Che nella moda esista un eterno ritorno al passato è oramai un dato di fatto. Quest'anno più che mai, le collezioni presentate dagli stilisti mostrano un chiaro ed evidente richiamo alle tendenze degli anni '80 e '90. In un tripudio di colori e fantasie, Tom Ford ha presentato una collezione che risente notevolmente delle influenze dei tanto amati anni '80: via libera allora a stampe zebrate e leopardate, leggins super aderenti, colori fluo ed abiti dalle spalle ampie. E quanto agli accessori? Anche qui è abbastanza evidente il richiamo alle tendenze trash dei decenni passati. Per il prossimo inverno preparatevi ad indossare ampie fasce per capelli che incorniciano alla perfezione il viso, mettendone in risalto il profilo e lasciando scoperte soltanto le orecchie, da mettere ben in evidenza con grandi pendenti luminosi o maxi orecchini a cerchio. 

Cerchietto a pettine nel look di Gurung

Il cerchietto a pettine anni '90

Le tendenze beauty per il prossimo inverno non sembrano essere soltanto glam e chic, ma anche incredibilmente pratiche e comode. Direttamente dalla sfilata di Prabal Gurung alla New York Fashion Week arriva infatti la moda del cerchietto a pettine, uno tra gli accessori per capelli più in voga negli anni Novanta. Indubbiamente pratico e comodo, il cerchietto a zig zag permette di tenere in ordine i capelli con poche mosse, scoprendo il volto e attirando l'attenzione sulla zona degli occhi, all'occorrenza illuminata da maxi orecchini luminosi. Per la prossima stagione preparatevi quindi ad impreziosire le vostre acconciature con un accessorio divertente e pratico, perfetto da indossare sia con i capelli sciolti sia con uno chignon alto. 

Qualunque sia il vostro stile, la moda vi regalerà un'ampia scelta di accessori dall'indiscutibile gusto retrò, che vi faranno tornare bambine non appena indossati. Pronte per tuffarvi nel passato?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.