Stai leggendo: Waffle: la ricetta leggera senza nichel

Letto: {{progress}}

Waffle: la ricetta leggera senza nichel

Se hai scoperto di avere un'allergia al nichel e pensi di dover scordare i dolcetti leggeri, ecco un'idea che fa per te: i waffle con farina di castagne. Queste cialde sono perfette per una colazione sana, ma anche per accompagnare un tè pomeridiano.

Dolci con cubetti di mela

11 condivisioni 0 commenti

Ho un'amica che ha scoperto da poco di essere allergica al nichel, quindi mi ha chiesto se potevo provare a fare qualche dolcetto leggero senza nichel. La sfida era difficile, anche perché il nichel lo si trova quasi dappertutto: c'è nelle farine integrali, nella grande parte della frutta e anche nelle pentole o gli attrezzi che uso di solito per cucinare. Però non è da me arrendermi, quindi eccoli qua: i waffle senza nichel. Come prima cosa mi sono informata quali sono gli ingredienti in cui questo elemento chimico non è presente, oppure c'è, ma in piccole quantità e poi mi sono attrezzata con le giuste utensili da cucina. 

Dolcetto goffrato HD

Per preparare i waffle ho usato una ciotola di vetro e una frusta da cucina in plastica. Ho preparato l'impasto con farina di castagne, uova, yogurt e bicarbonato (il lievito per dolci contiene nichel). Per dolcificare ho usato il miele e per guarnire i miei dolcetti ho caramellato dei cubetti di mela con poco zucchero integrale di canna. Ho cotto i waffle al forno, in uno stampo di silicone.

Dessert rettangolare alla crema HD

Potete servire i waffle guarniti semplicemente con un cucchiaino di miele oppure con cubetti di frutta fresca permessa (arancia, mela, ribes rosso). Se invece non siete allergici al nichel, spalmate i dolcetti con della crema di nocciole, burro d'arachidi o crema al cacao. Se non avete lo stampo per i waffle, usate qualsiasi altro tipo di stampo. Le dosi indicate nella ricetta sono per due waffle grandi, compreso il topping, 210 calorie per uno, di cui: 31 gr. carboidrati, 6,2 gr. grassi e 8,7 gr proteine (i valori possono variare leggermente in base alle marche dei prodotti che usate).

Ecco la ricetta.

Informazioni

Ingredienti

  • Farina di castagne 40 grammi
  • Uova 1
  • Miele 1 cucchiaino
  • Albume d'uovo 30 grammi
  • Yogurt greco 0 grassi 30 grammi
  • Olio d’oliva Mezzo cucchiaio
  • Bicarbonato Mezzo cucchiaino scarso
  • Succo di limone 1 cucchiaio

Per il topping

  • Mela Mezza
  • Zucchero di canna integrale 5 grammi
  • Yogurt greco 0 grassi 30 grammi

Preparazione

  1. In una ciotola di vetro monto leggermente l'uovo e l'albume. Aggiungo un cucchiaino di miele, 30 gr. di yogurt greco, l'olio d'oliva e amalgamo bene.

  2. In un bicchiere unisco il bicarbonato con il succo di limone, mescolo e aggiungo agli ingredienti liquidi.

  3. Incorporo al composto la farina di castagne setacciata. Amalgamo con la frusta per evitare che si formino grumi.

  4. Verso l'impasto nello stampo e inforno nel forno caldo a 180°C per circa 25 minuti (faccio la prova stecchino: infilo uno stecchino in mezzo al dolce, se esce pulito e asciutto i waffle sono pronti).

  5. Lavo, sbuccio e taglio a cubetti la mela. In un pentolino unisco la mela con lo zucchero di canna e 3 cucchiai d'acqua. Lascio cuocere a fiamma dolce finché si assorbe tutta l'acqua e la mela diventa leggermente dorata.

  6. Amalgamo lo yogurt greco con un cucchiaino di miele. Guarnisco i waffle con la crema di yogurt e pezzetti di mela caramellata.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.